PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004

Incredibol!

15/09/14 Marino

32438image_prAl via la quarta edizione di Incredibol!
Tutti i creativi della Regione potranno candidare i propri progetti d'impresa fino al 30 ottobre. Venerdì 19 settembre alle ore 17.00, all'auditorium Sant'Ilario, la presentazione del bando.
C'è qualche "creativo" di Ponte interessato?

Incredibol! è un progetto volto a favorire la crescita e la sostenibilità del settore creativo in Emilia-Romagna. Le tre edizioni del bando hanno visto 330 partecipanti, con 46 vincitori selezionati. Incredibol! offre varie opportunità a supporto dei progetti imprenditoriali innovativi: uno sportello di orientamento, consulenze, formazione e spazi gratuiti, una rete di partner formata da enti pubblici e privati già attivi sul territorio cittadino e regionale, piccoli contributi in denaro, promozione e altri strumenti per la crescita del settore economico più importante del futuro. Incredibol! 2014 intende agire sulle fragilità tipiche delle attività creative (sul piano della strutturazione imprenditoriale dell’idea e dell'accesso ai servizi, alle opportunità e al mercato), creare una rete policentrica di servizi, lavorare nella direzione della promozione internazionale dei talenti e scambiare conoscenze e best practice con altri paesi.
Fonte  LINK 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Buon anno scolastico dall'Amministrazione comunale

15/09/14 Marino

27666inizioscuola 27666inizioscuolaL’Amministrazione Comunale augura un buon anno scolastico ai ragazzi di Ponte dell’Olio
"Ciao ragazzi. Vi auguriamo un buon inizio scuola in questa splendida giornata di settembre. E’ un giorno importante. L’inizio di un cammino che vi guiderà alla conoscenza di nuovi orizzonti, formandovi come persone per affrontare meglio il futuro. Vi auguriamo di scoprire un’oasi felice dove l’apprendimento possa abbinarsi al piacere di condividere con gli altri le esperienze e le varie situazioni che la vita ci riserva. Vi auguriamo che la scuola possa farvi crescere imparando dalle competenze e dalle qualità dei vostri insegnanti. Un augurio particolare anche agli insegnanti in un periodo non certo semplice per scegliere responsabilmente di offrire modelli formativi che possano preparare alla vita. La nostra amministrazione vuole essere espressione di una comunità che possa supportare il lavoro degli educatori e fornire gli strumenti ideali affinché il lavoro di tutti possa essere migliorato. Buon inizio....."

Molto bello e significativo il messaggio di auguri che l'Amministrazione comunale ha rivolto agli studenti. Lo ho riportato integralmente a beneficio di chi ha scelto di non dare la propria privacy in pasto ai social network.

A margine e in funzione della definizione di "Amministrazione comunale" (*), mi risulta alquanto singolare rilevare che i Gruppi di Minoranza abbiano dato il loro benestare a pubblicare tale messaggio solo sullo spazio web del Gruppo consigliare di Maggioranza. Bho... :-o
(*) La legge 267/2000 definisce cosa debba intendersi per Amministrazione comunale. Sono amministratori locali: il sindaco, gli assessori e i consiglieri. Quando leggo "L'Amministrazione comunale..." intendo che ciò sia fatto a nome di: Copelli, Ratti, Paraboschi, Lucini, Trioli, Spelta, Marenghi, Bernardi, Reboli, Peroni, Chiesa, Callegari, Ventura.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Gioco d'azzardo

15/09/14 Marino

17780270px-Slot_machineLibertà evidenzia che Piacenza, per indice di presenza mafiosa, si colloca al 48mo posto in Italia (su 110 province). Evidenzia poi che nelle slot e videolottery di Piacenza e provincia, vengono "giocati" ogni anno quasi 700 euro pro capite. (288.000 abitanti x 700= 200milioni di euro/anno).  Per la legge dei grandi numeri, la quota di Ponte potrebbe essere 5.000 x 700 = 3,5milioni di euro/anno.  Si stima che dei 200milioni di euro sopra calcolati, ben 11milioni di euro/anno (38 euro/abitante) vengano giocati in nero senza che chi gioca ne sia consapevole.  Per la legge dei grandi numeri, la quota di Ponte potrebbe aggirarsi attorno a 5.000 x 38 = 190mila euro/anno. 
A Ponte l'Amministrazione Spinola aveva dato un segnale sul tema "slot" (maggiorazione IMU su locali in cui sono installate slot).
Anche l'Amministrazione Copelli ha dato il suo segnale: ha eliminato la maggiorazione per i motivi riportati qui  LINK  ma senza dare un segnale alternativo (per esempio sconto sulla TARI a esercizi che non installano slot).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Declino di un CUP

12/09/14 MattiaPascal

Per la cronaca, riporto (con un copia e incolla manuale) questa lettera dell'Usl affissa all'ingresso della casetta che è nel parco di Villa Rossi. Datata 29 agosto, a firma del direttore amministrativo Giuseppe Arcari e indirizzata al sindaco di Ponte.

Oggetto: Chiusura dell'attività di sportello unico per conto dell'Azienda USL di Piacenza
Ormai da diversi anni il Comune di Ponte dell'Olio gestisce - con proprio personale - uno sportello unico per l'erogazione delle prestazioni di assistenza primaria per conto dell'Azienda USL di Piacenza, con ampia soddisfazione della popolazione che ha dimostrato di apprezzare questo servizio.
Negli ultimi tempi, però, si è osservata una progressiva diminuzione dell'attività, dovuta in gran parte ai mutati assetti organizzativi dell'Azienda USL, che ha attivato il Cuptel per le prenotazioni telefoniche ed ha recentemente inaugurato la Casa della Salute a Podenzano, ampliando anche le ore di apertura dello sportello unico. Occorre inoltre aggiungere che a Bettola lo sportello unico aziendale garantisce l'apertura al pubblico quotidiana e che la Farmacia di Ponte dell'Olio - collegata con il CUP aziendale - effettua un rilevante numero di prenotazioni per le visite specialistiche ambulatoriali e le prestazioni di diagnostica strumentale.
Per tutti questi motivi si ritiene opportuno non rinnovare la Convenzione per la gestione dello sportello unico, scaduta il 31-12-2013, nella convinzione che le esigenze degli abitanti della zona di Ponte dell'Olio possano essere comunque soddisfatte dagli sportelli aziendali ubicati nei vicini comuni e dalla locale farmacia.
Si autorizza quindi la chiusura dello sportello stesso a partire dal 1° settembre p.v..
Si coglie infine l'occasione per esprimere il più sentito ringraziamento per la preziosa attività, fino ad ora svolta con efficienza e professionalità e auspicando inoltre che, nell'ottica di potenziare e rendere sempre più efficienti e utili i servizi resi ai cittadini, si possa in futuro riproporre una collaborazione che consenta di venire incontro sempre più alle esigenze delle persone che vivono nelle realtà decentrate.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Una mano per la scuola: colletta di materiale scolastico

12/09/14 Marino

12830ok 12830okQuesta bella iniziativa che segnala oggi Piacenza24, potrebbe essere attivata anche a Ponte?
"Con sabato 13 e domenica 14 settembre si conclude la raccolta 2014, seconda edizione di questa straordinaria iniziativa che ha coinvolto già tante persone. È ancora possibile donare materiale nei 3 punti vendita di Castel San Giovanni, Fiorenzuola d’Arda e all’ipercoop Gotico. Come già nel week end precedente che ha visto una buona adesione soci Coop e consumatori saranno invitati dai volontari del distretto sociale e dalle associazioni a  donare prodotti attinenti il mondo scolastico . ... L’aspetto da sottolineare è la collaborazione che si è instaurata fra la cooperativa, i servizi sociali comunali del territorio e le famiglie destinatarie degli aiuti. Questo percorso, infatti, permette di individuare le situazioni di disagio esistenti che vengono poi realmente aiutate.".
Fonte  LINK 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Segnaletica orizzontale sulla circonvallazione

12/09/14 Marino

10786striscepedcarpaneto072014 10786striscepedcarpaneto072014Riporto, per sapere condiviso, quanto dispone il comma 1 dell'art.37 del Codice della Strada.
Apposizione e manutenzione della segnaletica stradale
1. L'apposizione e la manutenzione della segnaletica, ad eccezione dei casi previsti nel regolamento per singoli segnali, fanno carico:
a) agli enti proprietari delle strade, fuori dei centri abitati;
b) ai comuni, nei centri abitati, compresi i segnali di inizio e fine del centro abitato, anche se collocati su strade non comunali;
c) al comune, sulle strade private aperte all'uso pubblico e sulle strade locali;
d) nei tratti di strade non di proprietà del comune all'interno dei centri abitati con popolazione inferiore ai diecimila abitanti, agli enti proprietari delle singole strade limitatamente ai segnali concernenti le caratteristiche strutturali o geometriche della strada. La rimanente segnaletica è di competenza del comune.

Fonte  LINK 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Una promozione commerciale e turistica "fuori dal comune"

12/09/14 Marino

20159promoponte 20159promoponteGirovagando in internet ho notato che alcuni territori hanno promosso snelle organizzazioni tese a portare nelle varie fiere e manifestazioni "fuori comune" le proprie eccellenze ed anche, non secondariamente, tramite i prodotti, finalizzate a richiamare turismo.
Anche Ponte potrebbe organizzare un groupage ed essere presente con un caratteristico banchetto nelle più disparate manifestazioni con la forza e le economie che un tale sistema contiene in sè per definizione?9945ok 9945ok

E' un'iniziativa che Antonietta Spelta, consigliere incaricato della promozione del commercio pontolliese, potrebbe fare sua avviandola a beneficio dei produttori locali e, a cascata, del commercio e dei cittadini pontolliesi?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Sicurezza stradale (una provocazione)

11/09/14 MattiaPascal

Io invece sono di diverso avviso.
Visibilità a parte, mi pare che le strisce pedonali è come se non ci fossero sulla circonvallazione. Nel senso del loro (mancato) rispetto: prima passano le macchine. Poi, quando non c'è niente, i pedoni. Questa, purtroppo, è la realtà (anche con la vernice fresca).
Stando così le cose, tanto vale togliere quelle strisce. Potrebbe essere più sicuro. Evitando che qualche passante illuso, vedendole, pensi di avere lui il diritto di precedenza. Coi pericoli che ne possono conseguire per la sua incolumità...


 👓 Leggi tutto...  
                         

Segnaletica orizzontale sulla circonvallazione

11/09/14 Marino

18665striscepedponte072014 18665striscepedponte072014Sono ricominciate le scuole. Tanti ragazzi si troveranno obbligati ad attraversare la provinciale dopo essere scesi dai bus che li riportano a casa. Magari in una giornata plumbea dove i contorni sbiadiscono. E con quale grado di sicurezza attraverseranno dato che le strisce pedonali sono praticamente "invisibili"?
Da molti mesi (tra un po potrò scrivere da anni) sto segnalando la necessità di ridipingere le strisce pedonali sulla provinciale. Abbiamo pagato tutte le tasse locali che ci sono state chieste: TASI, TARI, IMU, addizionali, ecc. Le abbiamo pagate con soldi veri. I soldi in cassa ci sono, ci devono essere.
E' troppo chiedere che sia data priorità alla sicurezza di questa trafficatissima strada?
In merito alla necessità di ridurre i rischi inerenti questa strada, riporto una lettera che un nostro concittadino ha scritto il 19/12/2013 al Direttore di Libertà:
"Segnaletica orizzontale - Pericolo a Pontedellolio. Egregio direttore, vorrei segnalare una situazione di pericolo. La circonvallazione di Pontedellolio viene considerata da molti automobilisti strada senza limiti di velocità. Attraversare questa via interna al paese, è diventata una pericolosa avventura. Proprio in questi giorni un'autovettura per un vero miracolo non mi ha travolto. Sarebbe opportuno disciplinare la velocità dei veicoli senza aspettare il solito grave incidente. Da sottolineare che i passaggi pedonali vengono ignorati. Confido nell'intervento degli organismi competenti. Luigi Barbieri".


 👓 Leggi tutto...  
                         

Partecipazione: gli Amministratori tra la gente

11/09/14 Marino

Libertà ci segnala che si sono conclusi gli incontri organizzati nelle frazioni e nel capoluogo dalla nuova amministrazione di Alseno.
In questi incontri gli amministratori hanno illustrato la situazione economico-finanziaria trovata e quanto è stato fatto nei primi cento giorni di mandato. Tra le cose fatte vengono elencate: l'attenzione alla cura degli spazi pubblici, il recupero sistematico dei libri di testo, gli incontri con le associazioni, l'iniziativa "adotta un'aiuola", il censimento comunale per chi non ha un lavoro, il pedibus, il sondaggio di gradimento sugli sportelli comunali, gli interventi manutentivi realizzati sulle scuole. Durante gli incontri sono stati illustrati anche i progetti in avvio: la vigilanza privata, l'incontro con i rappresentanti della filiera dell'edilizia, il regolamento per l'alienazione di beni comunali. I cittadini hanno accolto favorevolmente questi incontri e hanno partecipato numerosi dimostrando grande interesse verso gli argomenti proposti. Al termine è stato lasciato lo spazio per poter fare segnalazioni o proposte. L'articolo di Libertà si conclude con le parole del sindaco Davide Zucchi: «Ripeteremo questi incontri anche in futuro. Ora c'è da rimboccarsi le maniche e lavorare tanto».


 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 296 di 342
 >>> 
Privacy Policy e Disclaimer