Ponte dell'Olio

09/08/22
Marino
3850

Dal PNRR 167mila euro alle scuole della Val Nure

1701663402icvalnure L’Istituto Comprensivo della Val Nure è assegnatario di un finanziamento di 167.661,69 euro nell’ambito della linea di investimento PNRR Next Generation Classrooms.
Il finanziamento ha l’obiettivo di accompagnare la transizione digitale delle scuole di Ponte dell’Olio, Bettola, Farini , Ferriere e Vigolzone, trasformando le aule scolastiche precedentemente dedicate ai processi di didattica frontale in ambienti di apprendimento innovativi, connessi e digitali.
“Trasformare gli spazi fisici delle scuole, i laboratori e le classi fondendoli con gli spazi virtuali di apprendimento rappresenta un fattore chiave per favorire i cambiamenti delle metodologie di insegnamento e apprendimento, nonché per lo sviluppo di competenze digitali fondamentali per l’accesso al lavoro nel campo della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale”.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
09/08/22
Marino
3849

PUG: Ponte dell’Olio non è in graduatoria

1229703355pontedallalto A sette mesi dalla costituzione dell’Ufficio di Piano, organismo costituito il 28/12/2021 con il compito di portare a termine il Piano Urbanistico Generale    Cosa è?  , è doveroso chiedersi come stiano evolvendo le attività previste.
L’Ufficio di Piano è composto dai seguenti esperti:
- Responsabile dell'Ufficio di Piano: dott. arch. Mario Sozzi
- Esperto nel campo pianificatorio: dott. arch. Alex Massari
- Esperto nel campo paesaggistico: dott. arch. Marco Gandelli
- Esperto nel campo ambientale: dott. geol. Emanuele Emani
- Esperto nel campo giuridico: dott. Giovanni De Feo
- Esperto nel campo economico finanziario: dott.ssa Elena Binelli
Ricordiamo che per la redazione degli elaborati relativi:
- agli aspetti geologici e sismici è stato affidato incarico al dott. geol. Emanuele Emani per una spesa complessiva relativa all'affidamento dell’incarico di euro 24.107
- agli aspetti urbanistici ed ambientali è stato affidato incarico al dott. arch. Alex Massari per una spesa complessiva relativa all'affidamento dell’incarico di euro 47.580.
Per i Comuni si tratta di spese importanti.
La Regione ha però predisposto un bando per co/finanziare dette spese.
I Comuni piacentini che hanno fatto domanda di contributo e che sono stati finanziati sono i seguenti: Agazzano: € 25.000, Besenzone: € 25.000, Calendasco: € 40.000, Castelvetro Piacentino: € 25.000, Farini: € 40.000, Gazzola: € 25.000, Gragnano Trebbiense: € 25.000, Morfasso: € 25.000, Pianello Val Tidone: € 25.000, San Giorgio Piacentino: € 25.000, Sarmato € 25.000, Travo: € 40.000, Unione Montana Valli Trebbia e Luretta: € 80.000, Vigolzone € 25.000, Ziano Piacentino: € 25.000.
Sono in graduatoria non finanziati: Bettola, Borgonovo Val Tidone, Cadeo, Gossolengo, Carpaneto Piacentino, Fiorenzuola d’Arda, Gropparello, Pontenure, San Pietro in Cerro, Villanova sull’Arda.
 FONTE 
Ponte dell’Olio non appare nella graduatoria.
Anche in questo caso, sorge spontanea una domanda: quali sono i motivi a causa dei quali Ponte dell’Olio non è in graduatoria ?


 👓 Leggi tutto...  
  
06/08/22
Marino
3848

A settembre iniziano le scuole ...

1931250476giovanipean Cosa staranno facendo i Sindaci e le Giunte per garantire una buona qualità dell'aria negli ambienti scolastici ?
L’anno inizierà avendo installate in ogni aula le apparecchiature per il monitoraggio continuo dei parametri qualitativi di base (CO2, formaldeide, benzene, PM10, PM2.5, temperatura, umidità relativa, ecc.) ?
Saranno state coinvolte le autorità competenti (ASL, ARPA) al fine di individuare eventuali soluzioni migliorative, complementari alla ventilazione naturale (ventilazione meccanica, purificazione, …) ?
Avranno predisposto i progetti e individuate le risorse e/o i finanziamenti necessari ?


 👓 Leggi tutto...  
  
03/08/22
Marino
3847

Ex Sift: facciamo il punto

1397309499exsiftcompleta ➤ L’asse viario interno denominato exSift dovrà congiungere la Provinciale SP36 con la Statale SS654.
Il progetto preliminare di questo asse stradale è stato approvato nel Consiglio comunale del 18/02/2004 (alla fine dell’Amministrazione Montanari).
➤ In vigenza delle successive tre amministrazioni (Spinola-Spinola-Copelli) sono state realizzate le due tratte colorate in verde sulla mappa allegata ed è stato avviato l’iter per realizzare la tratta colorata in arancione.
➤ L’Amministrazione Chiesa sta ora portando a termine la realizzazione della tratta colorata in arancione e, come da programma amministrativo, si è impegnata a realizzare la tratta colorata in rosso: “sarà determinante il completamento della viabilità interna (ex SIFT tratto via San Bono - via Bionda e via Pugnetti - SP654) che consentirà di alleggerire il traffico sulla strada provinciale con evidenti ritorni in termini di sicurezza, riduzione del flusso veicolare e azzeramento del degrado nella zona in questione FONTE 
➤ ➤ Riassumendo, la lunghezza dell’asse stradale è di circa mt 1.850 di cui:
mt 1.380 75% già realizzati dalle Amministrazioni Spinola
mt 210 11% iter avviato dall’Amministrazione Copelli e in fase di realizzazione da parte dell’Amministrazione Chiesa
mt 260 14% ancora da iniziare con aspettativa di essere realizzati entro la fine del mandato dell’Amministrazione Chiesa. In merito a questo ultimo tratto (via Pugnetti – SS654) non abbiamo ancora visto alcun atto formale relativo quantomeno all’avvio dell’iter.


 👓 Leggi tutto...  
  
03/08/22
Marino
3846

Ex Municipio: speriamo sia la volta buona !

685229187exmunicipio Un anno fa leggevamo su Libertà l’intenzione della Giunta di investire sul recupero dell’exMunicipio per farlo diventare un “Polo culturale a misura di famiglia” (indirizzato ai giovani da 0 a 18 anni e alle loro famiglie)  FONTE 
A tal scopo la Giunta partecipò ad un bando chiedendo un finanziamento di 115.000 euro ma purtroppo il progetto non venne finanziato.
Con favore apprendiamo oggi che l’exMunicipio potrebbe essere oggetto di un intervento di recupero del valore di € 80.000 di cui si chiederà finanziamento all’interno del bando PNRR 5.3.1.
Con la determina 249 del 02/08/2022  FONTE  viene infatti dato incarico ad un progettista esterno di redigere uno studio di fattibilità tecnica ed economica e definitivo (costo del progetto € 6.203) relativo a:
➤ potenziare e differenziare l'offerta bibliotecaria, in coerenza con le indicazioni strategiche dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, mediante l'istituzione di una sala interamente dedicata al tema ambientale e naturalistico, anche con materiale riferito al paesaggio naturale e seminaturale protetto “Colli del Nure”;
➤ istituire, all'interno della suddetta, il punto informativo del SIC “Conoide del Nure e bosco di Fornace vecchia”, al fine di fornire un primo importante servizio conoscitivo a turisti e visitatori del sito che, ad oggi, risulta del tutto privo di strutture a proprio supporto;
➤ permettere l'ampliamento dei due centri aggregativi per il tempo libero degli anziani e per lo sport da tavolo, con successive ricadute benefiche sulla relativa utenza (per entrambi a maggioranza di terza età) e sulla qualità dell'azione associativa, mediante la messa a disposizione di nuovi locali normativamente adeguati;
traslocare la sezione AVIS pontolliese dalla ex Scuola di Riva nei nuovi locali recuperati dell'ex Municipio e proseguire così nel percorso di ricollocamento delle associazioni ricreative e culturali in un unico luogo, onde evitare dispersione e migliorare gli aspettivi gestionali e logistici anche in occasione di eventi o manifestazioni pubbliche;
➤ ristrutturare una delle camere attualmente al rustico, iniziando così a creare le condizioni propedeutiche alla costituzione di un albergo diffuso che abbia nell'ex Municipio il proprio fulcro.


 👓 Leggi tutto...  
  
02/08/22
Marino
3845

Fino a fine settembre è vietato innaffiare: sia di giorno, che di notte

828164380youE’ stata emessa la seguente ordinanza che prevede:
➠ nel periodo dal 01/08/2022 al 30/09/2022, il divieto di utilizzo dell’acqua potabile proveniente dalla rete idrica per scopi diversi dall’uso igienico sanitario ed in particolare irrigazione di orti, giardini e lavaggio automezzi, valida su tutto il territorio comunale;
➠ i prelievi di acqua dalla rete idrica sono consentiti esclusivamente per i normali usi domestici, zootecnici e industriali e comunque per tutte quelle attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l'uso di acqua potabile;
➠ sono esclusi dalla presente ordinanza i servizi pubblici di igiene urbana;
➠ il riempimento delle piscine, sia pubbliche che private, nonché il rinnovo anche parziale dell'acqua, sarà valutato caso per caso in funzione della zona di alimentazione. A tal fine risulterà necessario prendere contatto con il gestore della rete di acquedotto.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
02/08/22
Marino
3844

ANAS: chapeau !

419184058chapeauIl 28/06/2022, ho segnalato ad ANAS che in corrispondenza della intersezione della Strada statale 654 di Val Nure con la ex Strada Provinciale per Bettola, percorrendo la SS654 in direzione Piacenza, mancava il segnale verticale di “Intersezione a T con diritto di precedenza a destra”.
Successivamente ho ricevuto una mail con la quale il Servizio Clienti di Anas S.p.A. mi comunicava che la segnalazione era stata presa in carico ed era stata inoltrata all'area competente, la Struttura Territoriale dell’Emilia Romagna.
Il 22/07/2022 sono stato chiamato al telefono dalla Struttura Territoriale dell’Emilia Romagna che, tramite un gentile e educato operatore, mi ringraziava per la segnalazione, mi informava che avevano verificato la situazione e mi assicurava che avrebbero provveduto a installare la segnaletica mancante.
Ieri, 01/08/2022, passando in zona, ho notato che l’intervento è stato effettuato.


 👓 Leggi tutto...  
  
01/08/22
Marino
3843

Ponte dell’Olio e Vigolzone: due comuni “illuminati”

97793053701dubbio➤ Leggendo il documento “6.1 Relazione tecnica” relativo al bando per la riqualificazione dell’illuminazione pubblica si rileva che “l’energia elettrica consumata annua” è così suddivisa:
- illuminazione pubblica kWh 609.962 ; 88% del consumo totale
- altri consumi elettrici kWh 81.277 (scuole, municipio, palestre, ecc.) ; 12% del consumo totale.
➤ Nello stesso documento si legge che la potenza impegnata per l’illuminazione pubblica è di kW 148.
➤ Dal censimento dei punti luce di Vigolzone, si rileva che la potenza impegnata a Vigolzone per l’illuminazione pubblica è di kW 141  FONTE 
➤ In un precedente post  FONTE  abbiamo visto che, per la voce di spesa Energia elettrica, nel periodo 01/01-21/07/2022, sono state pagate fatture per:
- Ponte dell’Olio € 201.550
- Vigolzone € 147.809
➤ Essendo i due Comuni abbastanza simili, da cosa dipenderà questa differenza (+36%) ?
Le cause all’origine di questa differenza, potrebbero incidere sulle valutazioni del bando in corso ?
Ricordo che il bando in oggetto ci impegna per 25 anni e per un valore complessivo presunto di oltre 6milioni di euro, oltre a IVA e con esclusione degli adeguamenti e revisioni previsti nel bando (che saranno importanti dato che la cifra indicata nel bando è stata calcolata considerando i costi che pagavamo prima dei recenti aumenti dell'energia).


 👓 Leggi tutto...  
  
01/08/22
Marino
3842

Pubblicazione di matrimonio di Monica e Christian

1376070321oggisposi Monica Guglielmetti e Christian Scalzotto intendono celebrare il loro matrimonio .
A questo link  FONTE  sono pubblicate ulteriori informazioni (luogo del matrimonio, date di nascita ed attuale residenza dei futuri sposi, ecc., così come disposto dagli artt.93 e 94 del Codice Civile e dall'art.54 del DPR 396/2000).


 👓 Leggi tutto...  
  
01/08/22
Marino
3841

TARI : aiutiamo chi non ce la fa

305618103coppibartaliIl Regolamento comunale della TARI non prevede alcuna agevolazione per coloro che vivono in condizioni socio-economiche critiche.
Navigando in rete si ha conferma che sono tante le Amministrazioni comunali che, utilizzando parametri oggettivi (ISEE, numero componenti, ecc.) hanno recentemente introdotto questa agevolazione (tra l’altro individuata come “bonus sociale” dall'art. 57 bis del D.L. Fiscale 124/19 (Legge 157/19)).
Sarebbe un atto di sensibilità sociale, particolarmente qualificante in questo frangente storico, se questa tipologia di agevolazione fosse introdotta nel nostro Regolamento comunale a completamento delle agevolazioni già previste:
- per le famiglie che utilizzano la compostiera
- per le famiglie in cui sono presenti persone con disabilità
- per le famiglie che ospitano minori in affido
- per le giovani coppie che hanno mutui in corso per l’acquisto o ristrutturazione della prima casa
- per le persone singole ricoverate
- per le famiglie con bambini di età inferiore a due anni che documentano l’uso di pannolini lavabili
- per i bar e le tabaccherie che non hanno slot-machine nei loro locali
- per le famiglie che abitano all’estero
- per le famiglie che adottano un cane in carico al Comune.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
 ⏪ 
Pagina 6 di 382
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer