PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
Privacy Policy

Ambiente e clima: tempo ne abbiamo, il mandato è ancora lungo!

13/05/21 Marino

13285ambienteclimasarmatocalendasco 13285ambienteclimasarmatocalendascoLe Amministrazioni di Calendasco e di Sarmato hanno stretto una forte collaborazione sul tema della sostenibilità ambientale, economica e sociale: oltre ad aver adattato il rispettivo programma elettorale agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’Onu, entrambe hanno ottenuto il finanziamento regionale Shaping Fair Cities e avviato il progetto “Calendasco e Sarmato nel 2030”.
Il progetto ha coinvolto cittadini, associazioni e realtà produttive del territorio, che sono stati chiamati a mettersi in gioco per elaborare idee da trasformare in progetti concreti, 24 in tutto.
Così si legge su Libertà dell'08/05/2021 a firma Cristian Brusamonti.
E noi?
Noi stiamo attendendo che venga convocata la “Commissione ambiente e clima”. Tempo ne abbiamo, "il mandato è ancora lungo" !


 👓 Leggi tutto...  
                         

Una scelta opportuna...

13/05/21 Marino

25060riduzionisangiorgio 25060riduzionisangiorgio


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ultimi commenti

News dalla provincia di Piacenza

Occorrono idee e impegno !

12/05/21 Marino

29231residenti2020su2019 29231residenti2020su2019Libertà di oggi pubblica un’interessante tabella che mette a confronto la variazione demografica dei comuni piacentini nell’ultimo anno.
Ho rielaborato la tabella riordinandola sulla percentuale di variazione.
Il confronto con gli altri comuni suggerisce un cambiamento di passo, suggerisce che è necessario avviare iniziative di ampio respiro, suggerisce che forse serve un maggior impegno... anzi…. che è indispensabile metterci più impegno !


 👓 Leggi tutto...  
                         

Idee, impegno ed entusiasmo

12/05/21 Marino

22118sarmatoaffiancamentoscolastico 22118sarmatoaffiancamentoscolastico


 👓 Leggi tutto...  
                         

Qualche piroetta non la si nega a nessuno

11/05/21 Marco

32428piroetta 32428piroettaUn passaggio dell’ultimo Consiglio Comunale che personalmente ritengo interessante, è la parte della controreplica data dal Sig.Sindaco al Consigliere Rossi che inizia al minuto 37’18”  FONTE_YOUTUBE , allorquando si esprime in questi termini: “...è chiaro che a me piacerebbe vedere sempre più dei Consiglieri che agiscono in maniera pienamente autonoma e non che facciano quasi da intermediazione di altri soggetti che non hanno alcuna legittimità a popolare le istanze di questo Consiglio, tra l’altro poi con argomenti che sono anche…….molto vacui…. a tutela di tutto il Consiglio Comunale e della sua anche onorabilità…”
Vediamo di fare chiarezza, proviamo ad esplicitare i concetti espressi nel discorso di cui sopra.
Intermediazione. Lei Sig.Sindaco ritiene quindi che i Consiglieri Comunali non debbano intermediare, cioè non debbano portare all’attenzione del Consiglio Comunale gli argomenti attualmente in discussione nella comunità che li ha eletti?
Mi permetto di rimembrarle che il modo più “normale” affinché un cittadino possa portare all’attenzione degli organi politico-amministrativi un problema, è quello di rivolgersi ai Consiglieri eletti che, in piena autonomia, decideranno, dopo opportuno approfondimento, se, come e a chi esporre l’argomento.
Argomenti vacui. Vede, Sig.Sindaco , che gli argomenti siano vacui o no è un suo legittimo ma personalissimo giudizio, quindi del tutto soggettivo. Per fortuna non siamo nel pensiero unico ed un Consigliere può chiedere di discutere degli argomenti che ritiene opprtuni/utili alla vita civica della comunità, così come lei può rispondere o astenersi dal farlo.
Consiglieri che agiscono in maniera pienamente autonoma. Dal momento che le piacerebbe vedere dei Consiglieri che agiscono in maniera pienamente autonoma, che ne pensa della ridotta loquacità dei Consiglieri del Gruppo di maggioranza? Non intervengono perché il paese non ha nessun tipo di problema degno di essere portato all’attenzione del Consiglio Comunale? Ovvio! Diversamente, la loro riconosciuta autonomia li porterebbe immediatamente a porre questioni all’attenzione del Consiglio.
Per chiudere, ricordo in passato di Consiglieri di minoranza che “intermediavano” spessissimo problemi raccolti nella comunità (blog compresi), ed, esercitando le proprie funzioni, li elevavano, portandoli all’attenzione del Consiglio Comunale. Per la verità, successe poi che una volta divenuti maggioranza cambiassero idea proprio su quelle stesse questioni, ma cosa vuole, Sig.Sindaco, qualche piroetta non la si nega a nessuno.
Saluti a tutti.
Marco Boselli


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ecco chi ha ricevuto sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici dal Comune di Ponte dell’Olio

11/05/21 Marino

2699quadernone 2699quadernoneL’Amministrazione comunale può legittimamente assegnare vantaggi economici (sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari) a persone ed enti pubblici e privati.
In questa sezione  FONTE  è consultabile l’elenco dei soggetti che hanno beneficiato di detti vantaggi economici.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Lotta all’elusione e all’evasione IMU a Ponte dell’Olio

10/05/21 Marino

3721lottatore 3721lottatoreUna stima di recupero di circa 100mila euro/anno quale conseguenza della lotta all’evasione e all’elusione IMU, è l’obiettivo dichiarato dalla nostra Amministrazione comunale  FONTE_YOUTUBE 
Uno dei comportamenti elusivi più significativi riguarda le seconde case, e più precisamente la scelta di portare la residenza anagrafica del coniuge, in un immobile diverso dalla reale residenza anagrafica, al fine di dichiarare entrambi gli immobili “prima casa esente da IMU”.
Su questo tema la Corte di Cassazione si è autorevolmente espressa con le ordinanze 4166/2020, 4170/2020, 20130/2020, 2344/2021 e, più recentemente, e con risvolti che fugano i residui dubbi:
- con l’ordinanza 28534/2020 che stabilisce esplicitamente che per godere dell’esenzione IMU occorre che l’immobile sia dimora abituale e residenza anagrafica di TUTTI i familiari
- con l’ordinanza 2194/2021 che stabilisce che laddove due coniugi non risiedano anagraficamente nella medesima abitazione, la stessa non è abitazione principale ai fini dell’imposta municipale propria (solo un’abitazione può essere abitazione principale ma solo se la residenza anagrafica è nello stesso comune, nessuna delle abitazioni può essere abitazione principale se site in comuni diversi).
Queste ultime ordinanze rappresentano due assist che dovrebbero agevolare notevolmente il compito dell’Assessore Valla.
Mi auguro che egli vorrà aggiornare i concittadini sullo stato d’avanzamento dell’attività di recupero di questa tipologia di elusione/evasione.


 👓 Leggi tutto...  
                         

COVID: 2 nuovi contagiati, 10 positivi in isolamento

09/05/21 Marino

10925virus 10925virusNella settimana appena trascorsa sono state 2 le persone contagiate.
Questa la situazione ad oggi 09/05/2021 dei concittadini in isolamento o ricoverati:
- 3 in isolamento in attesa di essere sottoposti a tampone
- 10 in isolamento per tampone positivo
- 28 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 0 ricoverati.
Da inizio pandemia i contagiati pontolliesi sono 383  FONTE 
16661ok 16661okE' da fine agosto 2020 che l'Amministrazione comunale informa i pontolliesi sull'andamento della situazione epidemiologica.
Dal 18/10/2020 l'informazione è stata significativamente ampliata con l'aggiunta di grafici.
Dal 29/11/2020 l'informazione si è arricchita con i dati relativi ai contagi attivi, alle quarantene e ai ricoverati.
Un lavoro opportuno, utile, unico per la sua completezza nel panorama proviciale. Un lavoro svolto dall'Assessore Valla con costanza, precisione e puntualità.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Peppino, un giornalista

08/05/21 PonteWeb

21460peppino 21460peppinoPeppino, giornalista, 30 anni, venne ucciso dalla mafia nella notte tra l’8 e il 9 maggio 1978.
Dai microfoni della sua radio “quotidianamente condannava la mafia, il silenzio e la rassegnazione e attraverso l’informazione e la conoscenza contrastava la violenza mafiosa”.
Peppino faceva informazione, faceva cultura, conosceva i rischi del suo agire ma non ha taciuto, né a seguito dei tentativi di delegittimazione, né a seguito delle intimidazioni.
Suggeriamo a chi legge questo messaggio di dedicare un pensiero al coraggio di Peppino, coraggio più che mai necessario anche oggi. E a chi ancora non lo conoscesse, di dedicare qualche minuto per approfondire la sua storia di vita  LINK .

👨
Fabrizio Cadura   “La mafia è una montagna di merda” da I cento passi. Non credo ci sia da dire altro, un film che ti cambia la vita davvero. 09/05/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Comune, come e a chi, affida i lavori, le forniture e i servizi?

08/05/21 Marino

5730diogene600 5730diogene600Per ogni contratto relativo a lavori, servizi e forniture, i Comuni sono tenuti a rendere pubbliche una serie di informazione volte a dare trasparenza all’azione amministrativa.
L’elenco delle informazioni che devono essere messe a disposizione del cittadino sono elencate qui  FONTE .
Il Comune effettua la pubblicazione in formato XML, un formato aperto ma non immediatamente interpretabile dai cittadini meno esperti (qui i file XML pubblicati dal nostro Comune  FONTE  ).
Per questo motivo PonteWeb, in relazione all’anno 2020, mette a disposizione qui  FONTE  la rielaborazione delle informazioni sopra descritte in forma divulgativa, a beneficio di quei pontolliesi attenti e silenziosi che utilizzano le notizie pubblicate su PonteWeb per essere aggiornati sull'attività amministrativa, anche al fine del “controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche”.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Mai più seggi nelle scuole: contributi dallo Stato

07/05/21 Marino

10313seggispostatisarmato 10313seggispostatisarmatoUn passo verso una più civile gestione delle elezioni, anche sotto l’aspetto sanitario oltre che didattico, prevede di non utilizzare le aule scolastiche per allestire i seggi elettorali.
Qui  FONTE  è segnalata la circolare del Ministero dell’Interno che indica in via esemplificativa alcuni tipi di edifici che potrebbero ospitare sezioni elettorali: uffici comunali e sale consiliari; biblioteche e sale di lettura; palestre e impianti sportivi, comprese le palestre scolastiche, se il loro uso come seggio non impedisca l’attività didattica, ecc.
E’ notizia di questi giorni che il Ministero dell’Interno metterà a disposizione due milioni di euro al fine di erogare contributi in favore dei comuni che entro il 15 luglio 2021 individueranno sedi alternative agli edifici scolastici da destinare al funzionamento dei seggi elettorali (art.23 bis del DL 41/2020).
Mi auguro che i nostri amministratori condividano le indicazioni del Ministero dell’Interno e che riescano ad individuare al più presto sedi alternative alle aule scolastiche.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Palazzetto: prorogata la scadenza della gara per la gestione novennale

06/05/21 Marino

18445palazzettodellosport 18445palazzettodellosportOggi la Giunta ha deliberato di prorogare al 31 maggio 2021 i termini per la presentazione di offerte relative alla gara per l'affidamento in concessione della gestione del palazzetto dello sport per la durata di 9 anni (la scadenza sarebbe stata domani 07/05/2021).
Nell'atto si legge  FONTE  :
- "VERIFICATO che al momento non risultano presentate offerte sul portale telematico;"
- "CONSIDERATO che il protrarsi dello stato di emergenza sanitaria potrebbe avere ostacolato e limitato l’adeguata valutazione del progetto e, conseguentemente, la possibilità di ponderare la presentazione di un’offerta per la gestione del plesso comunale;".
Qui  LINK  tutte le informazioni relative al bando.

👨
Marco   Diciamo che l’emergenza Covid era già ampiamente nota alla data della pubblicazione del bando che riportava come scadenza il 07/05/21, comunque 20/25 gg di proroga non sono certo un dramma; tuttavia alla rubrica #allaprossimaproroga va aggiunta una casella.
Saluti a tutti.
Marco Boselli
11/05/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Risultato di gestione: una panoramica più ampia

06/05/21 Marino

In riferimento ai “numeri” che rappresentano in sintesi il risultato di gestione, mi è stato chiesto di condividere una panoramica temporale più ampia. Eccola a beneficio di tutti.
457risultatodigestione20122020 457risultatodigestione20122020


 👓 Leggi tutto...  
                         

L’elenco dei pagamenti eseguiti dal Comune nel 2020

05/05/21 Marino

32042risultatodigestione2020 32042risultatodigestione2020Euro 2.656.290 è la somma che il nostro Comune ha pagato ad aziende, consulenti, associazioni, enti, ecc. nel 2020. Condivido l'elenco dei pagamenti in questo documento  FONTE_YOUTUBE  che ho elaborato sulla base dati disponibile qui  FONTE  .
A margine di questo, riporto qui a lato la tabella riassuntiva del risultato di gestione per l’anno 2020 dalla quale si rileva che il totale dei pagamenti è stato di € 3.913.367. Questo perché la rielaborazione in dettaglio che ho condiviso non comprende i pagamenti effettuati per:
- Redditi da lavoro dipendente € 591.143
- Imposte e tasse a carico dell'ente € 46.349
- Rimborsi e poste correttive delle entrate € 4.945
- Rimborso Prestiti € 12.976
- Chiusura Anticipazioni ricevute da istituto tesoriere/cassiere € 160.455
- Uscite per conto terzi e partite di giro € 441.209
per un totale di € 1.257.077.
La tabella ci aiuta anche a riflettere sulla liquidità prodotta nel 2020.
Si rileva infatti che i soldi in cassa erano:
- al 31/12/2019 € 708.599
- al 31/12/2020 € 1.572.140
Un incremento che va ovviamente valutato assieme alla valutazione dell’avanzo di amministrazione di € 1.441.822 .


 👓 Leggi tutto...  
                         

Consiglio comunale e Trasparenza

04/05/21 Marco

30265amministrazionetrasparente 30265amministrazionetrasparenteLa settimana scorsa si è tenuta la seduta del Consiglio Comunale, nella quale, fra gli altri punti, si dibatteva sulla proposta di approvazione del Bilancio Consuntivo 2020.
Ma prima di quel punto e più precisamente al minuto 13’25” il Consigliere Rossi riferisce di aver ricevuto risposta scritta all’Interpellanza sui Fondi COVID pervenuti al Comune di Ponte dell’Olio e sul loro utilizzo, presentata nel Consiglio Comunale precedente specificando che “…però ci è stato detto che non era da divulgare…”  FONTE_YOUTUBE 
Facciamo bene attenzione, i fondi Covid arrivati al nostro Comune e la loro destinazione, secondo l’Amministrazione, sono un segreto da NON divulgare.
A tal proposito possiamo ascoltare al minuto 22’50” la risposta del Sig. Sindaco Chiesa, che tentando di spiegare il motivo di tale segretezza, parla genericamente di differenza fra atti pubblici ed atti interni, NON cita nessun riferimento normativo al quale fare riferimento per la scelta della segretezza dello specifico documento oggetto della discussione e rimanda ad un successivo intervento più esaustivo del Segretario Comunale  FONTE_YOUTUBE 
Intervento che puntualmente avviene al minuto 29’10” “… tutti i Consiglieri hanno pari dignità ad accedere a tutti quanti gli atti della Pubblica Amministrazione, siano essi atti interni siano essi atti a rilevanza esterna, solo che si rammenta anche a tutti quanti i Consiglieri … che quando vengono a conoscenza di dati sensibili o soggetti ad una riservatezza le notizie se le debbono tenere per loro senza andarle a divulgare.”  FONTE_YOUTUBE 
Mi sembra di poter affermare che parlando di fondi Covid ricevuti dal Comune di Ponte dell’Olio e del loro utilizzo da parte del Comune stesso, indicando i capitoli di entrata e quelli di spesa utilizzati, NON si incorra in nessuna delle fattispecie descritte dal Segretario Comunale, e pertanto lo stesso ha chiaramente smentito il Sig. Sindaco Chiesa. Stupendo l’inciso finale a questo intervento fatto proprio dal Sig. Sindaco Chiesa al minuto 30’05” “ …la legge non ammette ignoranza”  FONTE_YOUTUBE 
Tra l’altro, e a riprova, i contributi in entrata sono elencati alle pagine 69 e 70 della “Relazione del Rendiconto di gestione per l’esercizio 2020” deliberata dalla Giunta in data 07/04/2021 e nella stessa data pubblicata sull’Albo pretorio  FONTE 
Nell’ottica di quella trasparenza, che a parole più volte l’Amministrazione dice di perseguire, mi aspetto a questo punto, anche in considerazione del fatto che il Rendiconto di esercizio è stato approvato, che venga pubblicato, sul sito dell’Ente, un riepilogo dettagliato delle entrate e delle relative spese, così come inviato ai Consiglieri interpellanti; ricordando a tutti che trattasi di fondi pubblici, destinati alla nostra comunità, sui quali nessun segreto può essere opposto, a chicchessia, da chichessia.
In caso contrario, l’argomento sarà oggetto di accesso generalizzato i cui risvolti saranno pubblicati su questo sito di “... solitari commentatori ...” (cit.Chiesa) a beneficio di quei pontolliesi attenti e silenziosi che utilizzano le notizie pubblicate su PonteWeb per essere aggiornati sull'attività amministrativa, anche al fine del “controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche”  FONTE 
P.S.: Il Consiglio Comunale è stato interessante anche in altri passaggi, sui quali avremo modo di discuterne a breve.
Saluti a tutti.
Marco Boselli


 👓 Leggi tutto...  
                         

COVID: riportiamo alta l'attenzione sui nostri comportamenti

02/05/21 Marino

23205virus 23205virusNella settimana appena trascorsa sono state 11 le persone contagiate.
Questa la situazione ad oggi 02/05/2021 dei concittadini in isolamento o ricoverati:
- 1 in isolamento in attesa di essere sottoposti a tampone
- 13 in isolamento per tampone positivo
- 33 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 1 ricoverati.
Da inizio pandemia i contagiati pontolliesi sono 381  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Registrazione video Consiglio comunale

01/05/21 Marino

19209youtubecc 19209youtubeccE’ stata pubblicata ieri la registrazione video della seduta del Consiglio comunale di mercoledì 28 aprile 2021 (la si può vedere/ascoltare a questo link  FONTE ).
Mi auguro che al più presto i cittadini possano fruire della trasmissione in streaming.
Questa modalità dovrebbe:
- dare un contributo alla partecipazione ("Pontolliesi per Ponte" aveva infatti presentato otto emendamenti, tra cui quello riguardante la "trasmissione in streaming delle sedute di consiglio comunale" in cui il gruppo chiedeva che il Comune si impegnasse, «per promuovere la maggiore partecipazione possibile all’attività consiliare, a trasmettere in streaming sul sito istituzionale le intere sedute del consiglio stesso; strumento che riavvicinerà all’ente comunale tutti coloro che per le più varie ragioni (famiglia, salute, lavoro) non possono partecipare alle sedute del consiglio»” da Libertà del 6 agosto 2014);
- assicurare l'integrità fattuale
- avere certezza della pubblicazione, essendo immediata la verifica che lo streaming stia funzionando (vedi ad esempio i Consigli del 15/07/2019, del12/09/2019 e del 26/11/2020 che non sono stati fruibili).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Family Card: uno stimolo al commercio locale

30/04/21 Marino

15255carrellospesa 15255carrellospesaIl sistema delle Family Card ha dato ottimi risultati ed ora il bando viene riproposto aumentando i limiti di reddito per poterne fruire.
Le finalità che stanno alla base delle Family Card sono chiaramente ribadite dal Sindaco di Rottofreno: le family card costituiscono un AIUTO AL COMMERCIO LOCALE e NON UNA MISURA ASSISTENZIALE per famiglie in condizioni di difficoltà. Invito quindi a partecipare senza vergogna, perché le famiglie sono in realtà strumento dell'aiuto al commercio locale e non i beneficiari primi della misura. E' una misura di comunità, non una misura individuale. E' uno stimolo al commercio locale, non una misura assistenziale”  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Proposta di Legge "Stazzema": obiettivo raggiunto

29/04/21 Marino

5291ok 5291okAll'inizio dell'anno è stata avviata una raccolta di firme finalizzata a proporre al Parlamento una legge di iniziativa popolare avente per oggetto: “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti". Ne abbiamo parlato qui  FONTE 
Le firme necessarie erano 50.000, ne sono state raccolte 241.000.
E stamattina il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, promotore dell'iniziativa, si è recato alla Camera dei deputati per consegnare la proposta e le 241.000 firme.
La proposta di legge di iniziativa popolare prevede di istituire pene per chi venda oggetti raffiguranti simboli fascisti o nazisti e per chi inneggi a quei regimi con gesti, parole o testi scritti, con particolare attenzione al mondo dei social. Un’operazione partita diversi mesi fa dal piccolo comune di Stazzema, nell’Alta Versilia, al cui interno si trova il parco nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema, teatro il 12 agosto 1944 di un eccidio nazista che vide l’esercito di Hitler fucilare 560 civili a sangue freddo, fra i quali donne e bambini.
Perché venga approvata e diventi legge, la proposta dovrà essere vagliata e votata da entrambe le Camere del Parlamento.
(Grazie ad Anna per aver segnalato la notizia)


 👓 Leggi tutto...  
                         

Vespa velutina segnalata tra Lombardia ed Emilia

29/04/21 Marino

31077vespavelutina 31077vespavelutinaIl calabrone asiatico (Vespa velutina) è un animale originario dell’Asia sud-orientale ed è comparso in Europa nel 2004. Dal 2012 è presente anche in Italia, penetrato in Liguria dal confine francese.
In questi giorni è stato segnalato tra la Lombardia l'Emilia.
Occorre prestare attenzione e, chi ne ha la possibilità, è invitato a mettere nel proprio giardino/orto le apposite “trappole”.
Qui come si costruisce una trappola  FONTE 
Per apporofondimenti  FONTE   FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 162
 >>>