PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004

PUG: a Ponte, come siamo messi ?

17/02/21 PonteWeb

14489lavincorso 14489lavincorsoLo chiediamo all’assessore competente Daria Mizzi.
Il PUG (Piano Urbanistico Generale) “è lo strumento di pianificazione che il Comune predispone, con riferimento a tutto il proprio territorio, per delineare le invarianze strutturali e le scelte strategiche di assetto e sviluppo urbano di propria competenza, orientate prioritariamente alla rigenerazione del territorio urbanizzato, alla riduzione del consumo di suolo e alla sostenibilità ambientale e territoriale degli usi e delle trasformazioni... FONTE 
 La legge regionale 24/2017 dispone che l'avvio del PUG venga approvato entro la fine di quest’anno .
Libertà di oggi, a firma red.pr., ci informa che alcune Amministrazioni comunali (Agazzano, Besenzone, Borgonovo Val Tidone, Cadeo, Carpaneto Piacentino, Castelvetro, Fiorenzuola d’Arda, Gazzola, Gossolengo, Gragnano, Morfasso, Pianello, Pontenure, San Giorgio, Sarmato, Travo con Piozzano, Vigolzone, e Ziano) hanno firmato un accordo con la Provincia grazie al quale essa garantirà loro supporto tecnico-specialistico nella redazione di detto PUG.
L’accordo agevola, inoltre, la possibilità di ottenere i contributi ad hoc previsti dalla deliberazione di giunta regionale 1706 del 23 novembre 2020 ed inoltre favorisce l’integrazione tra le pianificazioni comunali e quella provinciale, rafforzandone l’efficace applicazione.
A Ponte, come siamo messi ?

👨
Marco   L’unica cosa nota è l’assenza di questo tipo di attività dai programmi di lavoro degli uffici comunali, nessuna notizia di incarichi in merito. Non resta che attendere gli atti propedeutici all’approvazione entro fine anno. Il tempo non manca....
Saluti a tutti.
Marco Boselli 18/02/21
👨
Marino   Il Sindaco, su Facebook, interviene sul tema oggetto di questo post.
"L’amministrazione, conscia del ruolo strategico che rivestono strumenti urbanistici aggiornati e pienamente operativi ai fini dello sviluppo del territorio, lavorerà per risolvere l’annosa questione che il Comune di Ponte dell’Olio trascina in tale ambito da circa un decennio e portare quindi a compimento il percorso di approvazione di Piano Strutturale Comunale (PSC) e Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) entro la fine del 2021.
Nel pieno rispetto di quanto disposto dalla normativa regionale in materia urbanistica (LR 24/2017), i cui termini sono stati differiti con la Legge Regionale n. 3 del 31 luglio 2020, all’inizio del 2022 sarà poi avviato il procedimento di predisposizione del Piano Urbanistico Generale (PUG), da concludere entro il successivo biennio, così da dotare il nostro paese di una programmazione e una regolamentazione urbanistica attuali, in grado di rispondere alle prospettive ed esigenze di conservazione attiva del patrimonio edile, di rigenerazione urbana e, ove possibile, di crescita."
24/02/21
👨
Marco   Ottimo l’impegno dell’Amministrazione volto a portare a compimento il percorso di approvazione di PSC, RUE e tutti gli altri strumenti urbanistici conseguenti. Attendiamo di conoscere le modalità di pubblicità e di partecipazione con le quali vorrà promuovere l’iter di tali importanti strumenti urbanistici.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 25/02/21
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

E’ il confronto che ti fa capire dove sei e dove dovresti essere!

17/02/21 Marino

Per i residenti a Rottofreno, da oggi è possibile scaricare e compilare alcuni certificati online. Sul sito www.comune.rottofreno.pc.it è apparso infatti un nuovo servizio. Utilizzando il proprio Spid, si possono ottenere e stampare le certificazioni anagrafiche per sé e per i componenti del nucleo famigliare, le autocertificazioni, le certificazioni per altri soggetti residenti. Il portale “Servizi demografici online” guida il cittadino passo dopo passo. La casella si trova vicino a quella già attiva da tempo per il pagamento con il sistema PagoPa delle tariffe di asilo nido, mense, trasporto e altri servizi scolastici. In un adiacente portale del sito di Rottofreno, è possibile saldare online anche l’imposta di pubblicità tramite payER. I nuovi sistemi informatici sono diventati particolarmente utili in tempo di epidemia per evitare alle persone di recarsi negli uffici municipali del capoluogo o di San Nicolò. Il potenziamento della digitalizzazione è curato dall’assessore al bilancio e al digitale Gianmaria Pozzoli che presenta la futura novità: un frontoffice telematico accessibile a qualsiasi ora, compresi i giorni festivi. «Il tema della digitalizzazione della pubblica amministrazione sta subendo una forte accelerazione a livello nazionale ed europeo spiega e il nostro ente vuole essere al passo coi tempi offrendo servizi all’avanguardia e allo stesso tempo affidabili. Per questo abbiamo lavorato per diversi mesi per identificare una ditta qualificata AgID con l’adeguata esperienza per offrire al cittadino uno sportello telematico costruito secondo le linee guida di design per i servizi digitali della pubblica amministrazione sulla base dei bisogni della persona, quindi facilmente accessibile dal proprio dispositivo mobile a tutte le categorie inclusi anziani e disabili». La cittadinanza eviterà di perdere ore di lavoro o del proprio tempo libero per recarsi fisicamente in Comune, l’ente potrà avere un’organizzazione e dei processi più efficienti, riducendo per esempio i tempi di protocollo e verifica delle pratiche, oltre ad un miglioramento ambientale dato dalla riduzione dell’utilizzo di carta e degli inchiostri altamente inquinanti. «Lo sportello prosegue Pozzoli sarà accessibile con un sistema di autenticazione sicura secondo i protocolli nazionali, quindi Spid, Cns o carta d’identità elettronica e sarà collegato all’applicativo governativo appIO oltre che a tutte le piattaforme digitali già in essere nell’ente, incluso PagoPa. I tempi di realizzazione saranno di circa tre mesi. Una volta a regime, il Comune non cesserà di dare supporto fisico alle persone meno tecnologiche mettendo comunque a disposizione le risorse umane per continuare a sopperire alle sue funzioni».
Ho fatto uno strappo alla prassi, e ho pubblicato integralmente questo articolo di Libertà perché ogni tentativo di sintesi non avrebbe reso merito alla giornalista Angela Zeppi.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Cento mila euro per i mancati incassi causati dalla pandemia

16/02/21 PonteWeb

1005fondicovidvigolzone 1005fondicovidvigolzoneDa un minimo di 700 ad un massimo di 3.000 euro, per un totale di 100mila euro è quanto l’Amministrazione comunale di Vigolzone ha distribuito alle attività (“dai bar alle pasticcerie, dai centri estetici alle officine meccaniche”) che hanno subito un calo di fatturato a causa della pandemia.
Così ci informa Libertà di oggi per la firma di Nadia Plucani.

👨
Marco   Occorre ripetersi, in alternativa a queste politiche di sostegno alle attività sul territorio, l’Amministrazione di Ponte dell’Olio ha ritenuto più incisivo organizzare la Fiera di S. Rocco. Ogni operatore del settore si sarà fatto la propria idea su quale strategia sia preferibile.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 18/02/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Manteniamo alta la guardia

16/02/21 Marino

15689virus 15689virusLa probabilità che tra pochi giorni l'Emilia Romagna ritorni arancione sono alte.
Impegniamoci tutti:
✔ a rispettare il distanziamento sociale,
✔ ad indossare correttamente la mascherina,
✔ ad igienizzarci spesso le mani,
✔ a non toccarci bocca e occhi,
✔ a rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ ad allontanarci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.
#passaparola


 👓 Leggi tutto...  
                         

Commissione Ambiente e Clima !!!

15/02/21 PonteWeb

7325applausi 7325applausi• 28 Novembre 2019
«Vogliamo far confluire le nostre energie, idee e visioni in un’apposita commissione consiliare, strumento con cui la comunità qui rappresentata avrebbe l’opportunità di giungere all’elaborazione di una risposta organica e condivisa rispetto alla tutela e salvaguardia del clima e dell’ambiente» Marco Maggi, a nome del gruppo “Pontolliesi per Ponte”, nel Consiglio comunale del 28/11/2019.
• 19 Giugno 2020
Il Consiglio comunale nomina la Commissione con i seguenti compiti: "discussione, elaborazione e monitoraggio delle strategie locali in materia di ambiente e clima"; compiti da concludersi ed essere presentati al Consiglio comunale entro il 19/12/2020.
• 15 febbraio 2021
La Commissione, composta dai consiglieri: Filios, Dameli, Calandroni, Rossi, Borotti, a oggi non si è ancora riunita.

👨
Marco   Mi sembra del tutto evidente come l’argomento NON sia nell’Agenda della nostra Amministrazione.
Sarebbe sufficiente ammetterlo e chiuderla qui.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 18/02/21
👨
Marino   La Regione mette a disposizione contributi ai Comuni e alle Unioni di Comuni che avviano o proseguono il percorso virtuoso del "Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia". Mi auguro che la Commissione Ambiente e Clima trovi il tempo per riunirsi al più presto dato che la scadenza per la richiesta dei contributi (a fondo perduto) è il 22 aprile 2021.
Tutte le informazioni qui  FONTE  01/03/21
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Cinque nuovi casi di contagio, nessun ricoverato

15/02/21 Marino

1054virus 1054virusNella settimana appena terminata sono stati 5 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 5 3 8 11 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 330 (al 13/02).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 14/02 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 3 (3 0 1 0 6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 11 (11 11 15 18 22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 14 (14 9 13 14 13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 0 (0 0 1 0 0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Onestà intellettuale

14/02/21 PonteWeb

1553ok 1553okIl 22 giugno 2020 l’Amministrazione comunale segnalava sulla home page del sito istituzionale la raccolta firme finalizzata alla proposta di legge di iniziativa popolare di indizione di un referendum per il “recesso dall’Unione Europea”  FONTE 
Il 01 luglio 2020 l’Amministrazione comunale segnalava sulla home page del sito istituzionale la raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per la indizione di un referendum di indirizzo sul “recesso dall’Unione Europea”  FONTE 
------------
15363dubbio 15363dubbioIn questo inizio di anno è attiva una nuova raccolta firme (si può firmare presso l’Ufficio Anagrafe) finalizzata alla proposta di legge di iniziativa popolare avente per oggetto: “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti".
Questa raccolta di firme, contrariamente alla precedente, non è pubblicizzata sul sito del Comune.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Un aiuto concreto al commercio di vicinato

14/02/21 PonteWeb

30528fondicovidunionenurechero 30528fondicovidunionenurecheroAlle gelaterie, ai bar ed ai ristoranti, ai negozi di commercio al dettaglio non alimentari, ai servizi alla persona, ecc. che hanno subito un danno dalla chiusura stabilita dai Dpcm nel periodo dall’8 marzo agli inizi di maggio, le Amministrazioni comunali di: Podenzano, San Giorgio, Carpaneto e Gropparello, hanno distribuito un contributo a fondo perduto che va da 1.100 a 1.500 euro netti utilizzando i fondi stanziati dal decreto legge 34/2020 ex zone rosse.

👨
Marco   Viene da chiedersi quanti fondi saranno giunti a Ponte dell’Olio a fronte dello stesso Decreto 34/2020?
Come saranno stati utilizzati?
Quanto sarà stato destinato a gelaterie, bar , ristoranti ecc.ecc.?
Ah già, nel conto delle politiche di sostegno, bisogna considerare l’organizzazione della Fiera di S.Rocco, UNICO PAESE DELLA PROVINCIA AD AVER ORGANIZZATO EVENTI SIMILI, dimenticavo... IN PIENA SICUREZZA.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 14/02/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

L'Amministrazione sta lavorando per l'attivazione del servizio

13/02/21 PonteWeb

15614mondo_connesso 15614mondo_connessoPagare online quanto dovuto al Comune, è da tempo possibile in molti Comuni della Provincia.
La Legge prevede infatti che, accanto ai consueti metodi di pagamento: F24, contanti, ecc., le Amministrazioni comunali debbano rendere possibile anche il pagamento online tramite la piattaforma PagoPA.
Per rimanere nei dintorni, si può pagare online quanto dovuto ai Comuni: di Bettola, di Vigolzone, di Podenzano, di Carpaneto, di San Giorgio, di Lugagnano, ma anche quanto dovuto a tanti altri comuni della Provincia e dell’Italia intera.
Ad oggi, a favore del Comune di Ponte dell’Olio, purtroppo, non è ancora possibile pagare online; a Ponte si può pagare solo recandosi fisicamente presso uno sportello bancario, mettendosi pazientemente in coda e mettendo in conto quindi anche qualche rischio inerente la salute.
E’ legittimo quindi chiedere ai nostri Amministratori, all’assessore competente Valla in primis, da quale data anche i pontolliesi che lo vogliano, potranno pagare online ?
Rinnoviamo quindi la richiesta a lui inoltrata oltre un anno fa  FONTE  ricordando che l’utilizzo di PagoPA riduce i costi e i ritardi dei metodi di incasso tradizionali a beneficio delle casse comunali (e di conseguenza a beneficio delle nostre tasche).

👨
Marco   Un esempio di Digital divide della nostra Amministrazione.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 14/02/21
👨
Marino   Una buona notizia: con la determina n.68 del 15/02/2021 il Responsabile del Servizio finanziario pro tempore (il Sindaco) ha disposto l’acquisto di un corso di formazione avente come oggetto il caricamento e la gestione degli avvisi di pagamento e rendicontazione al fine dell’attivazione del servizio PagoPA  FONTE 
16/02/21
👨
Marco   Si può dire che si è dato inizio alla riduzione del Digital Divide. Mi pare, che almeno per iniziare, non servissero grandi sforzi....meglio così.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 18/02/21
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Nominata la Commissione mensa 2020-2021

11/02/21 Marino

6485commissionemensa20202021 6485commissionemensa20202021Con la determina 11 del 206/02/2021 è stata nominata la Commissione mensa per l'anno scolastico 2020-2021.
I componenti della commissione mensa possono organizzare visite nei refettori durante l’orario di consumo del pasto e consumare un campione gratuito del pasto convenzionale del giorno. I controlli devono essere saltuari e non preannunciati. Durante le visite di controllo non è necessaria la presenza di tutti i componenti la commissione ma i controlli devono essere effettuati con la presenza del responsabile comunale ovvero di un suo delegato (informato con un preavviso massimo di mezz’ora). Nelle operazioni di verifica i componenti la commissione mensa possono muoversi liberamente all’interno dei refettori. I controlli possono essere effettuati - per ogni Comune aderente all’Unione - fino ad un massimo di quattro volte ogni quadrimestre.
La commissione mensa verifica e controlla la qualità e la quantità dei pasti forniti, formulando eventuali e proposte migliorative.
Il controllo è finalizzato ad accertare:
- l'adeguatezza dei tempi di distribuzione dei pasti;
- il rispetto delle norme igieniche da parte del personale;
- il rispetto delle condizioni igienico ambientali;
- la quantità dei pasti erogata (così come previsto dalle tabelle dietetiche);
- la qualità del pasto ed il rispetto del menù stilato dall'Ausl.
Il funzionamento della Commissione mensa è normato dal Regolamento approvato il 30/09/2019  FONTE .


 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 35 di 344
 >>> 
Privacy Policy e Disclaimer