PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004

Buone notizie

10/10/20 Ippocrate

In Emilia Romagna, ogni cittadino avrà il Fascicolo sanitario elettronico (Fse): lo strumento che archivia le informazioni relative alla storia sanitaria di una persona sarà creato automaticamente nella versione digitale e sarà subito utilizzabile dai medici, in caso di consenso del paziente. Mentre prima era il singolo utente a farsi carico dell'attivazione, registrandosi online e poi completando l'iter in uno sportello dell'Ausl, ora il Fascicolo sanitario elettronico è creato da remoto per ogni emiliano-romagnolo con tutti gli atti prodotti sia dalle strutture pubbliche che da quelle private convenzionate. Ognuno, come già avviene adesso, potrà anche integrare il registro aggiungendo in autonomia ulteriori documenti e completando la propria storia medica.
L'Emilia Romagna è la prima regione in Italia ad adeguarsi alle disposizioni nazionali sulla sanità digitale contenute nel Decreto rilancio.
Al momento, in regione, sono quasi 1,2 milioni i fascicoli attivi, a fronte di un'utenza potenziale, cioè assistiti che hanno un medico di medicina generale o pediatra di libera scelta, di 4,5 milioni di persone.
"Più una sanità è digitalizzata e informatizzata - spiega Raffaele Donini, assessore regionale alla Sanità - più è pronta a rispondere in maniera veloce alle necessità del paziente. Abbiamo sempre visto nel Fascicolo sanitario elettronico uno strumento fondamentale per garantire un'assistenza migliore ai nostri cittadini. Si tratta però di una possibilità nel rispetto della privacy, non di un'imposizione: il fascicolo è creato automaticamente, ma sarà attivato e reso consultabile solo quando il paziente avrà dato il proprio consenso. Ogni attività sarà sempre tracciabile".
I medici potranno consultare la documentazione solo dopo l'autorizzazione dell'assistito, che può rilasciarla anche verbalmente così come può revocarla in qualsiasi momento. Tutte le azioni - dalla raccolta del consenso all'accesso ai documenti - sono tracciate con la possibilità di ricevere le relative notifiche via e-mail.
(da "il Resto del Carlino" di sabato 10 ottobre, articolo di Giuseppe Catapano a pag. 15)
Naturalmente, non è da meno "Libertà" (a pag. 18): con un articolo sulla stessa notizia, a firma di Betty Paraboschi.


 👓 Leggi tutto...  
                         

C’eravamo tanto amati… per un anno o forse più...

10/10/20 PonteWeb

12107dup2021aliquote 12107dup2021aliquoteConfrontando il DUP2020 con quello appena approvato dalla Giunta, si rileva che nella sezione Tributi e tariffe dei servizi pubblici è stato tolto un frammento di frase politicamente molto coinvolgente.
Nell’immagine sono riportate le due versioni a confronto.
E’ noto che la campagna elettorale è stata giocata anche sulla non velata critica ai competitori di aver aumentato le aliquote IRPEF (da 0,2% a 0,6%) e IMU (da 0,9% a 0,98%), perché incapaci di perseguire interventi correttivi sul lato delle uscite.
La rimozione del riferimento evidenziato nell’immagine potrebbe far pensare che ora non vi sia più interesse prioritario a togliere le mani dalle tasche dei pontolliesi (e cioè a riportare l’addizionale IRPEF allo 0,2% e l’IMU allo 0,9%) compensando il minor gettito anzitutto con il "taglio degli sprechi di danaro pubblico che hanno caratterizzato gli ultimi anni".
Per fugare questo dubbio, qualora lo ritenessero opportuno, gli Amministratori hanno facoltà di cogliere l’occasione per spiegare meglio le proprie scelte in merito.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Premi di studio in denaro agli studenti capaci e meritevoli

10/10/20 Marino

20186oscarPossono concorrere all'assegnazione di otto Premi di studio del valore di 250 €/cad gli alunni capaci e meritevoli che abbiano frequentato istituti di istruzione secondaria di secondo grado o artistica, statali o parificati, residenti nel Comune di Castel San Giovanni.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Assumi residenti nel Comune? Il Comune ti aiuta.

10/10/20 Marino

28427ok 28427okContributi straordinari alle imprese aventi sede operativa/unità locale nel territorio comunale di Alseno che assumono a tempo indeterminato (o determinato non inferiore a 12 mesi) personale disoccupato residente nel comune. Il Fondo straordinario stanziato per tale iniziativa ammonta ad € 20.000.
 FONTE 
PS: Alseno residenti 4.697 - Ponte dell'Olio residenti 4.694


 👓 Leggi tutto...  
                         

E a Ponte dell'Olio ?

09/10/20 PonteWeb

12559covidcontagi20201009 12559covidcontagi20201009Questo è l'andamento dei nuovi casi di contagio in Italia.
E a Ponte dell'Olio?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Nuova piscina "di qua dal Nure"

09/10/20 PonteWeb

26033piscina 26033piscinaNel DUP 2021-2023, nella sezione “Programmazione investimenti e Piano triennale delle opere pubbliche” è stato tolto ogni riferimento alla possibilità di realizzare un nuovo impianto natatorio entro il 30 settembre 2023.
Ecco cosa aveva deliberato la Giunta nel DUP precedente: “sarà altresì valutata la possibilità di realizzare un nuovo impianto natatorio sul territorio comunale, che consenta di superare e dismettere l’attuale piscina sita in Località Rampini di Vigolzone al termine della concessione in essere” (la concessione in essere scade il 30 settembre 2023).
La nuova piscina rimane comunque tra gli obiettivi, dato che alla Missione 06 Politiche giovanili, sport e tempo libero, è scritto “è un obiettivo fondamentale … l’avvio di una fase di studio avente ad oggetto la possibile realizzazione di un nuovo impianto natatorio all’interno dei confini comunali”.
Si è passati quindi da una programmazione che ipotizzava la realizzazione del nuovo impiano entro il 30 settembre 2023, al meno impegnativo “avvio di una fase di studio”.
Qualora lo ritenessero opportuno, gli Amministratori hanno facoltà di cogliere l’occasione per spiegare meglio le proprie scelte ai pontolliesi.


 👓 Leggi tutto...  
                         

E' la dottoressa Elena Binelli il nuovo Responsabile Finanziario

08/10/20 Marino

28783benvenutoCon la determina 331 del 06/10/2020 il Comune ha deciso di assumere, con decorrenza 12 ottobre 2020, la dottoressa Elena Binelli, disponendone l’inquadramento secondo i vigenti CCNL comparto Funzioni locali:
- inquadramento giuridico professionale “Istruttore direttivo presso il servizio finanziario e sviluppo economico
- inquadramento economico Cat.D
- rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato.
 FONTE 
Alla dottoressa Binelli gli auguri di buon lavoro.

👩
Elena   Grazie per il messaggio di benvenuto. Cercherò di fare il possibile per essere all’altezza del compito e della responsabilità assunta. 14/10/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Chiediamo più informazione sulla situazione “contagi”

08/10/20 PonteWeb

19509covidcontagi20201007 19509covidcontagi20201007Torniamo a ribadire con forza l’opportunità che, a livello comunale, vengano resi pubblici, almeno settimanalmente, in modo dettagliato (*), i dati sui contagi.
La consapevolezza dell’andamento dei contagi è di aiuto e stimolo al singolo cittadino, ognuno con le proprie sensibilità, per conformare tempestivamente i comportamenti a tutela della salute delle categorie più esposte e più fragili e a tutela dell’aspetto economico collettivo.
 (*) Situazione contagi:
- numero dei tamponi effettuati (nella settimana e da inizio pandemia)
- numero di pazienti positivi (nella settimana e da inizio pandemia)
-- di cui in isolamento domiciliare
-- di cui ricoverati
- numero di pazienti con malattia attualmente in corso
- numero di pazienti guariti da inizio pandemia
- numero di pazienti deceduti da inizio pandemia.  


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ricorrenza

08/10/20 Tacito

Se non sbaglio, sono oggi 500 giorni dalla proclamazione del sindaco Chiesa (avvenuta lunedì 27 maggio 2019). Che in un mandato amministrativo non è un arco di tempo evocativo come i famosi primi cento giorni, ma costituisce comunque un traguardo significativo.
Da non conoscitore della vita di paese, il bilancio delle (eventuali) buone cose fatte e di quelle sbagliate lo lascio fare volentieri agli altri pontolliesi...


 👓 Leggi tutto...  
                         

Allergie di stagione

07/10/20 PonteWeb

8974statistichesettembre2020 8974statistichesettembre2020Nell’immagine allegata abbiamo riportato alcune informazioni utili per comprendere le impegnative scelte tecnologiche (riprogettazione mobile friendly) che sono state introdotte su PonteWeb in questi ultimi mesi. Tra le informazioni contenute nell’immagine evidenziamo:
• PonteWeb ha una quota percentuale di utenti abituali molto significativa
un terzo degli accessi arriva da utenti che hanno memorizzato il link a PonteWeb nei loro preferiti, un terzo arriva dai motori di ricerca (organic search), e un terzo arriva dai lanci postati sui social.
Quindi, i due terzi degli utenti arrivano per accesso diretto (quasi tutte le query dell’Organic Search, sono rappresentate dalla parola “ponteweb”, conseguenza del fatto che l’utente meno tecnologico non memorizza sul proprio device il link diretto, ma, per accedere a PonteWeb, scrive nella casella di ricerca la parola “ponteweb”).
L’incidenza del mondo social è quindi minoritaria ed è questo il motivo per cui contenuti social ritenuti utili alla collettività vengono replicati da PonteWeb (altrimenti almeno due terzi dell’utenza non godrebbe di tali informazioni).
Ciò premesso, e a margine, non sappiamo se nell’odierno comunicato ufficiale pubblicato sul sito dell’Ente  FONTE_PDF  il Sindaco intenda riferirsi a commenti pubblicati su PonteWeb quando dice che non intende rispondere “a certe ineleganti e sgradevoli affermazioni di commentatori locali, talmente sterili, faziose e infondate”. Ma è poco importante essendo quella del Sindaco una legittima opinione, che, come tale, va rispettata.
Ci permettiamo solo, a prescindere a quali commentatori egli si riferisca, di suggerire al Sindaco e ai suoi Assessori di entrare nel merito dei temi sollevati dai commentatori supportando gli interventi con link a fonti qualificate. Sarà un modo civico e produttivo per fare chiarezza almeno sull’aspetto “infondatezza”, che poi è l’aspetto politico della questione, quello che veramente genererà utilità.

👨
Marco   Ritengo sia giusto, anzi doveroso, unirsi alla Amministrazione Comunale per ringraziare i dipendenti del nostro Comune, che al pari di altri enti hanno garantito i servizi anche durante la fase acuta della pandemia. Come si legge nel comunicato, i ringraziamenti vanno fatti a tutto il personale, nessuno escluso. E’ altresì evidente, come i dipendenti del Servizio Ragioneria e Commercio, siano in una situazione complicata che è andata progressivamente peggiorando negli ultimi periodi.
Nella speranza, che il mio commento sia ritenuto elegante e fertile, al contrario di quelli di certi commentatori locali.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 07/10/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 58 di 347
 >>> 
Privacy Policy e Disclaimer