Ponte dell'Olio

dal 2004 online
10/09/20
Marco
2910

I Sapori del Borgo

1454998228saporidelborgoApprendiamo che alcuni giorni fa si è deciso di affidare l’organizzazione della Fiera I Sapori del Borgo 2020 alla ditta BLACK LEMON s.r.l.  FONTE ; la stessa ditta che è stata affidataria diretta dell’organizzazione della Fiera di S. Rocco 2020  FONTE .
In entrambe le determine di affidamento, viene richiamata, fra i riferimenti normativi, la delibera ANAC n. 4 del 26/10/2016. Detta delibera ANAC, al punto 3.2 lettera i) prevede:
”Nell’espletamento delle procedure semplificate di cui al richiamato articolo36, le stazioni appaltanti garantiscono in aderenza” “al principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti, il non consolidarsi di rapporti solo con alcune imprese, favorendo la distribuzione delle opportunità degli operatori economici di essere affidatari di un contratto pubblico”
Sempre la medesima al punto 3.6 prevede:
“Si applica il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti, con riferimento all’affidamento immediatamente precedente a quello di cui si tratti, nei casi in cui i due affidamenti, quello precedente e quello attuale, abbiano ad oggetto una commessa rientrante nello stesso settore merceologico, ovvero nella stessa categoria di opere, ovvero ancora nello stesso settore di servizi. Il principio di rotazione comporta, di norma, il divieto di invito a procedure dirette all’assegnazione di un appalto, nei confronti del contraente uscente e dell’operatore economico invitato e non affidatario nel precedente affidamento...”
Per completezza d’informazione la stessa delibera ANAC n. 4, prevede la possibilità di derogare, solo argomentando, illustrando dettagliatamente le motivazioni per cui NON si è applicato il principio di rotazione.
Argomentazioni che nella già menzionata determina 291 di affidamento MANCANO.
Alla luce di quanto sopra, prima che l’affidatario proceda a lavorare sul progetto, prenderei in seria considerazione l’eventualità di ritirare la determinazione 291 affinché non si corra il rischio di entrare in contrasto con i riferimenti normativi (delibera ANAC n. 4) esponendo l’Ente a possibili ricorsi.
Saluti a tutti.
Marco Boselli

👥
PonteWeb   Il Sindaco scrive sui social: "I Sapori del Borgo - La realizzazione della 350’ edizione della Fiera di San Rocco, prima manifestazione di tale tipologia svoltasi in provincia di Piacenza in tempo di Coronavirus, è stata un importante banco di prova per il nostro territorio.
Ponte dell’Olio ha aperto la strada e indicato la via.
L’imperativo, adesso e sempre, è andare avanti: in sicurezza e con senso di responsabilità, nella massima e doverosa umiltà dettata dai tempi che corrono.
Confermata, nella piena fiducia, la collaborazione con Blacklemon.
Preparativi in corso. Obiettivo 8 novembre 2020."
14/09/20
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
09/09/20
Marco
2909

Asilo nido

1626472956nidoAlla fine, il Nido di Ponte dell’Olio aprirà il prossimo 14 Settembre.
Nel comunicato ufficiale della nostra Amministrazione si legge che le “criticità riscontrate nella proposta di nuova contrattualizzazione…” sono state superate durante il recente incontro con il Concessionario/gestore del servizio.
L’argomento, oggetto di acceso dibattito sul web locale, è effettivamente molto delicato, vuoi per gli aspetti educativi (si parla di bambini sotto i 36 mesi di vita), vuoi per le ricadute in termini di gestione familiare.
Negli interventi web sull’argomento, la nostra Amministrazione ha espresso un paio di concetti che mi hanno colpito.
Il primo aspetto: l’Amministrazione si lamentava di alcuni paragoni che i concittadini facevano in merito a questo tipo di servizio, ritenendo ogni paese un piccolo mondo. A me pare invece che i riferimenti più appropriati siano proprio le condizioni di svolgimento del servizio nei paesi della nostra “taglia”. Per condizioni intendo: durata del servizio lungo tutta l’annualità, articolazione giornaliera del servizio, quindi varie fasce di orario di inizio e fine giornata (tempo pieno, part time ecc.) e accessibilità al servizio in termini di costi. Infatti la funzione dell’Amministrazione è proprio quella di rendere attraente il servizio. E la misura della qualità dell’attrattività è data dal numero di adesioni al servizio (quanti saranno i bambini ospitati nel nido il 14 settembre ? #amicocomunetrasparente).
Il secondo aspetto: l’Amministrazione ha tenuto a precisare, nel dibattito sull’argomento, di essersi riservata tempo (posticipo dell’apertura) per non sperperare denaro pubblico.
Se ci si ferma alla stretta affermazione è sicuramente un proposito sul quale nessuno sano di mente ha da ridire. Ma qui si stava parlando di attivare un servizio che la Legge definisce “essenziale” , in cui l’aspetto economico non va trascurato, ma che è secondario alla disponibilità del servizio, che, come detto in precedenza, riveste una grande importanza nella società di oggi e nella strategia di sopravvivenza della nostra comunità #nobambininofuturo.
Piuttosto si imporrà un’analisi a 360° con lo scopo di rendere attrattivo il servizio perché le scarse adesioni degli ultimi anni, sono un problema.
In ogni caso tutto è bene ciò che finisce bene, e l’opportuna accelerazione nel risolvere le criticità ha colto il desiderio di gran parte della cittadinanza.
Saluti a tutti.
Marco Boselli



 👓 Leggi tutto...  
  
09/09/20
PonteWeb
2908

Piovono polpette anche sull'Unione

1368462745piovpolp1368462745piovpolpIl Governo ha stanziato altri fondi COVID (contributi straordinari) per le Unioni di Comuni.
Ne beneficiamo anche noi attraverso la nostra Unione Alta Val Nure che riceverà 36.922 euro.



 👓 Leggi tutto...  
  
09/09/20
PonteWeb
2907

Il nido riapre lunedì 14 settembre

445592336nidoCosì informa il comunicato pubblicato sul sito del Comune  FONTE .



 👓 Leggi tutto...  
  
08/09/20
San Giacomo
2906

Libera chiesa in libero stato

D'accordo, gli agenti erano in servizio sulla strada lì davanti. Ma un'auto della polizia in sosta sul sagrato della chiesa in tanti anni non l'avevo mai vista. Fino alle 11,30 di stamattina...



 👓 Leggi tutto...  
  
07/09/20
PonteWeb
2905

I Sapori del Borgo: si accendono i motori

1429274788saporidelborgoSull'Albo pretorio è pubblicato l'atto n.291 del 01/09/2020 con il quale si determina di affidare la fornitura del Servizio di organizzazione della Fiera "I Sapori del Borgo 2020" a una ditta con sede a Piacenza, per un costo di € 2.000 più IVA sul capitolo "Spese per fiere e mercati - Emergenza Covid".
Anche questa spesa, quindi, verrà sostenuta con i fondi COVID, così come con i fondi COVID sono state sotenute le spese relative a:
- stampa del materiale necessario per la promozione della Fiera di San Rocco (€ 262 IVA inclusa)  FONTE 
- promozione pubblicitaria della fiera di San Rocco (€ 1.716 IVA inclusa)  FONTE 
- barriere Jersey e CitySafe per le fiere (costo € 20.988 + IVA)  FONTE 



 👓 Leggi tutto...  
  
07/09/20
Marino
2904

Contributi per l’acquisto dei libri di testo

13263061libriLe famiglie degli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado possono chiedere i contributi per l’acquisto dei libri di testo, per l’anno scolastico 2020/2021.
Le domande online possono essere presentate dal 16 settembre alle ore 18.00 del 30 ottobre 2020, attraverso l'applicativo disponibile all'indirizzo https://scuola.er-go.it  FONTE .
Le domande di richiesta del contributo verranno inoltrate automaticamente alle scuole e ai Comuni competenti, per i procedimenti istruttori.
Per presentare domanda è obbligatorio avere la disponibilità di un indirizzo e-mail e di un recapito telefonico nazionale.
Il contributo spetta alle famiglie con ISEE 2020, in corso di validità, inferiore ad € 15.748,79.
Per le famiglie degli studenti delle scuole superiori, è possibile presentare domanda mediante il portale ERGO, entro gli stessi termini, per:
- CONTRIBUTI regionali per la FORNITURA LIBRI di TESTO;
- BORSE DI STUDIO regionali e/o ministeriali (concesse in base a criteri NON di merito scolastico).

Così è scritto sul sito del Comune di Carpaneto  FONTE 



 👓 Leggi tutto...  
  
06/09/20
PonteWeb
2903

Asilo nido: i motivi del ritardo nell'apertura

1385275004nidoSu Libertà di oggi, il vicesindaco con delega ad istruzione, cultura e famiglia, Fabio Callegari, comunica i motivi che hanno generato il ritardo di apertura del nido.
«Per quanto riguarda il nido – afferma Callegari - sono state riscontrate significative criticità contrattuali con l’attuale ente concessionario del servizio. Sono ora in corso verifiche da parte dell’amministrazione al fine di consentire la più tempestiva riapertura della struttura entro i termini di legge e comunque non oltre il 1° ottobre, evitando gravosi aumenti di rette in capo alle famiglie» «Abbiamo chiesto e ottenuto recentemente dal gestore il piano economico finanziario - informa Callegari - abbiamo analizzato tutte le voci a giustificazione degli aumenti previsti dalla società, con cui lunedì (domani, ndr) avremo un ulteriore incontro, perché siano garantite tutte le istanze di sicurezza e una tempestiva riapertura del nido a rette invariate».

👨
John Connor   Bhe che facciano pure con calma non c’è fretta..... se ne sono accorti adesso che ci sarebbero stati aumenti di costo?
Tutti i loro colleghi dei comuni limitrofi che diversamente si sono dati da fare nei mesi scorsi oggi vedono aprire regolarmente ed in sicurezza i loro asili nido questa è la verità.
Non si governa con i post sui social ma lavorando duro e magari anche in silenzio!
07/09/20
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
06/09/20
PonteWeb
2902

Voucher sport: Vigolzone ha pubblicato il bando

648459750bambinipallaDal 29 agosto sul sito del Comune di Vigolzone è disponibile il modulo per chiedere i voucher a copertura dei costi di iscrizione a corsi, attività e campionati sportivi organizzati da associazioni e società sportive di minori che rientrano nella fascia di età compresa fra i 6 e i 16 anni e di giovani con disabilità che rientrano nella fascia d’età compresa fra i 6 e i 26 anni  FONTE .
I voucher sono rivolti a famiglie con Isee da 3 a 17mila euro (fino a tre figli) e da 3 a 28mila euro (da quattro figli in su).
 FONTE 
La Giunta regionale ha assegnato a Ponte dell’Olio 22 voucher, per un totale di 3.300 euro. Come fare domanda? Entro quando?



 👓 Leggi tutto...  
  
05/09/20
PonteWeb
2901

Asilo nido: no bambini, no futuro

1688794872nidorettegragnano20201688794872nidorettegragnano2020A Gragnano il nido è iniziato il 1 settembre con 24 iscritti.
Il Comune di Gragnano ha 4.578 abitanti, poco meno del Comune di Ponte dell’Olio (che ne ha 4.694).
Allegato articolo pubblicato su Libertà di oggi.



 👓 Leggi tutto...  
  
 ⏪ 
Pagina 95 di 378
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer