PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    1

    AGRITURISMO LA CANTEINA
    Come sempre la freschezza dei nostri prodotti : Cucina in movimento sempreeee 😊

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    2

    TRATTORIA DELLA POSTA
    Che mondo sarebbe senza bortellina con salume? In Trattoria non mancano mai!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    3

    SPORT SERVICE
    ✨ NEW COLLECTION ✨ PUMA woman Felpa garzata chiusa cappuccio all-over Anche nera Adatta in oggi occasione, pratica e comoda, con il suo taglio particolare completa e arricchisce maxi gonne, calzoni cargo e leggings.

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    4

    STARLET
    🧨🧨ULTIMI 🧨🧨 METÀ PREZZO🧨 maglia blu (anche corda) € 22,50 Camicia coreana riga € 22,00 Pantalone blu slim satin € 22,50 Camicia delavè € 29,50 Pantaloni slim satin € 22,50 🧨🧨🧨🧨🧨🧨🧨🧨🧨🧨🧨🧨

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    5

    MACELLERIA BURGAZZI
    C’è chi ama le onde del mare… E chi quelle del prosciutto crudo! 🌊 Vi ricordiamo che nel nostro punto vendita abbiamo il Prosciutto crudo di Parma DOP.

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    6

    GELATI E SORRISI
    Ogni giorno realizziamo gelato fresco e torte per ogni occasione con ingredienti genuini e di alta qualità.

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    7

    SFUMATURE
    ☀☀Nella stagione estiva il costume diventa un vero e proprio capo di abbigliamento..🏊🏊...e se anche voi amate cambiare e sfoggiare ogni giorno un costume nuovo 👙👙...ecco l’occasione da non perdere....i SALDI Sfumature dal 30% al 50%...

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    8

    LA BOTTIGLIERIA DEL CONTE
    Chianti Classico - Riserva 2016 - Fattoria Pomona Lo potrete assaggiare domani sera, accompagnato da un piatto d’assaggio il cui protagonista sarà il tradizionale salame cotto de La Bottega dei Valla Vi aspettiamo in Bottiglieria!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    11

    TENDENZE
    🕰 Orologi da Parete Gli orologi da parete, ormai da anni fanno sono un elemento essenziale dell’arredamento. Adottando un orologio da parete per ogni stanza della casa non avrete più scuse per arrivare in ritardo 😬🤗 La linea legno è ottima per gli ambienti rustici, romantici e dai colori caldi.

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    13

    BAR PALO
    Insalatona❤️

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    14

    GIOIELLERIA PELLATI
    💙❤New new❤💙 Nuovi arrivi✨ Anelli in oro rosa con topazio azzurro o rosa taglio cuore



  • Vetrine virtuali del Centro Commerciale Naturale
    di Ponte dell'Olio

Link al Centro Commerciale Virtuale

Bastava avere un’idea e presentare un progetto e probabilmente...

15/08/20 PonteWeb

31584arrabbiato 31584arrabbiatoAlcuni comuni della Regione riceveranno in totale 993.605 euro per finanziare progetti comunali di riduzione della produzione dei rifiuti .
Lo apprendiamo dal documento che ATERSIR ha approvato il 12/08/2020  FONTE_PDF .
A Piacenza sono stati presentati cinque progetti e arriveranno contributi a fondo perduto ai comuni di: San Pietro in Cerro € 17.568, Gossolengo € 7.680, Fiorenzuola d'Arda € 4.470 e Calendasco € 4.000 (per progetti interenti il compostaggio domestico); e al comune di Carpaneto Piacentino € 21.699 (per progetto riduzione consumo materiali monouso nelle scuole)
A novembre 2019 PonteWeb segnalava che la Regione aveva deliberato che: "... a partire dal 2020, potranno accedere ai contributi del Fondo d’Ambito solo i Comuni che possono dimostrare di aver messo in atto azioni per la riduzione dei prodotti in plastica monouso"  FONTE  .
Se gli Assessori competenti (Valla e Mizzi) non avviano tempestivamente azioni virtuose su questo tema, diventa più concreto il rischio che l'aspettativa di ricevere incentivi a compensazione del costo di avvio della tariffa puntuale possa essere disattesa o quantomeno ridimensionata ?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Conti della serva

15/08/20 Piuccion

Con una mascherina al giorno ciascuno, in una famiglia composta, che so, da 4 persone (ad esempio, genitori e 2 figli), si ha un fabbisogno di 1460 mascherine all'anno. Che, a 50 centesimi l'una, corrispondono a una spesa annua di 730 euro. Mica bruscolini, anche se sul momento non ci si fa caso...

👨
Tacito   Da qui la tentazione (o la consuetudine?) in parecchie persone di usare la stessa mascherina per più giorni. Anche se la salute non ha prezzo... 15/08/20
👨
Donato   Ben vengano iniziative promozionali come quella vista ieri in un supermercato pontolliese: 10 mascherine chirurgiche in offerta a 1,90. Non a caso, oggi non era rimasto nulla... 13/10/20
👨
Black&White   Verissimo, ma si può sempre ovviare con le mascherine di comunità (lavabili, purché lo si faccia ogni giorno!), lasciando le chirurgiche (che sono certificate come dispositivi medici, quindi, oltretutto, fiscalmente detraibili) per i luoghi in cui è obbligatoria (ambulatori, ospedali, ecc.). 14/10/20
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il paese dei balocchi

14/08/20 Marco

32386pinogiostra 32386pinogiostraNell’imminente week end, il nostro paese sarà interessato da molteplici contemporanee attrazioni. Si svolgerà regolarmente la tradizionale Fiera di San Rocco, prosegue la permanenza degli spettacoli viaggianti, concerto in Piazza I° Maggio e ballo liscio negli spazi dei Giardini Pubblici, oltre ad altri eventi per i quali rimando alla pubblicità istituzionale. Tutto questo con il contorno di un vivace confronto social, e non solo; infatti nei vari ritrovi distanziati, in molte occasioni si dibatte da giorni di questo tema: dei risvolti sanitari, dei soldi spesi per organizzarla, dell’impegno profuso da Amministratori e personale comunale.
Come ha scritto qualcuno dei nostri Amministratori, fare politica è decidere ed assumersi le responsabilità delle proprie decisioni. Naturalmente, ma è superfluo ribadirlo, scegliendo fra alternative e nel rispetto delle normative, che attualmente si sono fatte giocoforza più stringenti (a tal proposito io controllerei meglio il piano della sicurezza prodotto dall’organizzatore della Fiera).
Ma, fare politica non si esaurisce con il decidere ed assumersi le responsabilità delle proprie decisioni, fare politica significa anche altro.
Fare politica, significa, ad esempio spiegare ai propri rappresentati quanto costa sanificare i parchi giochi per 3-4 mesi ( si poteva prevedere un’apertura solo in determinate fasce orarie), in inverno il loro appeal sarà sicuramente ridimensionato.
Fare politica, significa pubblicare quanto è stato raccolto sul c/c aperto dal Comune per i versamenti volontari con causale COVID -19, e pubblicare come sono stati usati quei denari, sempre che ve ne fossero.
Fare politica, significa comunicare l’utilizzo dei fondi giunti dagli Enti sovraordinati (Governo - Regione), indicando di volta in volta per quali beni o servizi si sono impegnate dette risorse.
Fare politica, significa appunto mettere ben in evidenza tutti i costi diretti ed indiretti che si sono sostenuti per la realizzazione di questi 2 giorni di Fiera, specificando quali sono da ripartire su più eventi e quali si esauriscono con la Fiera 2020, affinché le varie discussioni possano partire da dati certi.
Fare politica significa anche tanto altro: in sintesi significa aprirsi alla trasparenza rispondendo adeguatamente alle domande poste, al fine di favorire la maggior partecipazione possibile alla gestione della cosa pubblica.
Saluti a tutti.
Marco Boselli


 👓 Leggi tutto...  
                         

BUL = Banda Ultra Larga

14/08/20 PonteWeb

11455BUL-FTTH 11455BUL-FTTHA beneficio della trasparenza a cui ha diritto la comunità pontolliese, abbiamo reperito la planimetria del progetto per la cablatura in fibra ottica del nostro territorio (clicca sull’immagine, se serve maggior dettaglio scarica da qui  FONTE_PDF  20 Mb).
Oltre al progetto, abbiamo reperito la Convenzione che regola i rapporti tra Comune, LepidaSpA (per la Regione) e Infratel (per il Concessionario).
Dalla lettura della Convenzione, si evince che il Comune è l’Ente che ha proposto la Convenzione; e cioè l’atto che disciplina i rapporti tra l’Ente proponente (il Comune) e LepidaSpA e Infratel per la realizzazione e la manutenzione della infrastruttura di telecomunicazioni implicanti l’uso, l’occupazione o l’attraversamento delle strade comunali/provinciali o parti di esse, nonché la relativa tipologia e la relativa modalità di esecuzione.
All’interno della Convenzione, tra le tante calusole, viene definito che:
- le opere e gli impianti eseguiti dovranno essere realizzati nel rispetto delle normative vigenti nel periodo di progettazione ed esecuzione degli interventi, a totale carico della Regione Emilia-Romagna tramite LepidaSpA, e a totale carico di Infratel tramite il Concessionario, ciascuno per la rispettiva parte di competenza, sia sotto il profilo impiantistico che della sicurezza sul lavoro e dell’esercizio;
- LepidaSpA ha la funzione di Organismo di Alta vigilanza sull’esecuzione dei lavori da parte del Concessionario e sulla gestione della concessione, ed ha quindi il compito di sovraintendere alla realizzazione dell’infrastrutturazione e di verificare il rispetto del contratto di concessione;
- LepidaSpA e Infratel tramite il Concessionario si impegnano ad effettuare la sistemazione di eventuali ripristini delle manomissioni del suolo pubblico non eseguiti a regola d’arte, riscontrati dal Comune in un arco temporale di un anno dal ripristino definitivo
- il ripristino definitivo consiste nella riasfaltatura dello scavo per una larghezza di 1,00 metro previa fresatura.

👨
Marco   Alla luce della convenzione pubblicata da Ponteweb, ottenuta entro la scadenza dei termini previsti a seguito di accesso civico generalizzato, fatto ultimamente non scontato per il Comune di Ponte dell’Olio, non si riesce a comprendere i motivi per i quali, a seguito di lamentele dei propri concittadini, l’Amministrazione Comunale abbia sentito la necessità di lamentarsi formalmente con il Prefetto di Piacenza  FONTE , quando lo stesso non è parte in causa nella convenzione. Le lamentele saranno state sicuramente indirizzate all’esecutore dei lavori ed in seconda battuta a Lepida spa società controllata dalla Regione Emilia Romagna. Nel caso non arrivino risposte o non soddisfino, solitamente si attivano le rappresentanze politiche presso la Regione ER, affinchè le istanze del territorio arrivino in quella sede. Mi sfugge la competenza della Prefettura di Piacenza in questa vicenda.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 14/08/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Dalla Regione 22 voucher per l'iscrizione dei figli a corsi e campionati

14/08/20 PonteWeb

30926piovpolp 30926piovpolpLa Giunta regionale ha assegnato a Ponte dell’Olio 22 voucher, per un totale di 3.300 euro, a copertura dei costi di iscrizione a corsi, attività e campionati sportivi organizzati da associazioni e società sportive di minori che rientrano nella fascia di età compresa fra i 6 e i 16 anni e di giovani con disabilità che rientrano nella fascia d’età compresa fra i 6 e i 26 anni.
L’iniziativa è volta a sostenere la pratica motoria e sportiva e contrastare l’aumento della sedentarietà determinato dal periodo di sospensione forzata delle attività a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID-19.
I voucher sono rivolti a famiglie con Isee da 3 a 17mila euro (fino a tre figli) e da 3 a 28mila euro (da quattro figli in su).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Eterogenesi dei fini

12/08/20 Nèsapulèr

Il giornalista Missiroli diceva che una smentita è una notizia data due volte. Lo conferma la precisazione pubblicata oggi da "Libertà" (a pag. 38): attirando così l'attenzione sulla foto comparsa lunedì 10 agosto (a pag. 27). Quando era passata inosservata agli occhi dei lettori...


 👓 Leggi tutto...  
                         

L’illuminazione votiva verrà gestita direttamente dal Comune

11/08/20 PonteWeb

22337illumvotiva«E’ scaduta la concessione delle illuminazioni votive al cimitero, che era in capo ad una ditta di Parma. Potevamo aprire un bando di gara, oppure fare una gestione in housing: abbiamo scelto questa seconda strada che darà benefici alla collettività, per l’efficienza e l’economicità del servizio e per la possibilità di avere uffici sul territorio. I cittadini avranno uno sconto del 10% rispetto alle vecchie tariffe (basse perché ferme dal 2010). Noi risparmieremo 14 mila euro + Iva dalle casse comunali». Queste le parole del Sindaco di Fiorenzuola d’Arda riportate oggi da Libertà.
Non dimentichiamole quando il 31/12/2025 scadrà l’attuale concessione.
Cogliamo l’occasione per rinnovare l'invito a pubblicare, sul sito del Comune, il modulo per l'eventuale disdetta del punto luce di illuminazione votiva (completo di riferimenti e istruzioni).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Le nostre scuole hanno le certificazioni di sicurezza ?

11/08/20 PonteWeb

24372scuolacertificazioni 24372scuolacertificazioniSecondo Il Sole24Ore (su dati del Ministero), le nostre scuole, elementari e medie, sono “a posto” per quanto riguarda il “Collaudo statico” ed il “Certificato prevenzione incendi” ma “non sono a posto” con: “Certificato di agibilità” e “Omologazione della centrale termica”.
Siccome i dati risalgono all’anno scolastico 2018/2019  FONTE , la situazione potrebbe essere cambiata, per cui chiediamo agli Assessori competenti, nell’imminenza dell’inizio dell’anno scolastico, di rendere pubblica la situazione delle certificazioni di sicurezza delle scuole (pubbliche e private) del nostro territorio: asilo nido, scuola materna paritaria, scuola elementare, scuola media.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Tra circa un mese iniziano le scuole: siamo pronti?

10/08/20 PonteWeb

23525scuolacovid 23525scuolacovidLunedì 14 settembre iniziano le scuole e i media danno notizia degli interventi che le varie Amministrazioni comunali hanno disposto per un inizio dell’anno scolastico in sicurezza. Non sappiamo cosa si sia fatto e cosa si stia facendo a Ponte dell’Olio (non abbiamo ancora visto documenti formali sugli Albi pretori, né del Comune né dell’Unione).
Segnaliamo quindi agli Assessorati competenti l’opportunità di informare la popolazione sullo stato dell’arte in questo delicatissimo e fondamentale settore.
Nell’immagine un frammento ripreso da Libertà di domenica 09/08/2020.

👨
Black&White   C’è da augurarsi che, una volta conclusa la fiera di San Rocco (che sembra essere diventata l’evento del secolo, vista la meticolosità e la dovizia di particolari con cui se ne documentano i preparativi..), si trovi tempo e spazio per quest’altro argomento, ben più importante del precedente per gran parte delle famiglie del paese.
Confidiamo di iniziare a ricevere (visto che finora tutto tace..), in tempi brevi, aggiornamenti puntuali ed esaustivi sull’evolversi della situazione e le azioni intraprese per le nostre scuole, il 14 settembre si avvicina.. 12/08/20
👨
San Giorgio   Sta a vedere che dopo il modello Genova per le opere pubbliche, avremo il modello Ponte per le fiere. Con somma gioia del mio amico San Rocco e nel nome della storica via dell’olio che unisce le due località... 13/08/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Igienicità dei contenitori per il servizio di raccolta stradale

10/08/20 PonteWeb

27878dubbio 27878dubbioUn post letto sui social, in cui viene segnalata la presenza di un nido di vespe all’interno di una campana per la raccolta della plastica, suggerisce un approfondimento.
Quali sono le regole che normano il lavaggio e la disinfezione dei contenitori per i rifiuti?
Le regole sono stabilite dalla “Carta del servizio di gestione integrata rifiuti urbani ed assimilati”, che all’art.18, in merito all’igienicità dei contenitori, prevede: “L‘igienicità dei contenitori per il servizio di raccolta stradale è assicurata con operazioni di lavaggio o sanificazione o trattamento enzimatico/battericida, che sono effettuate con frequenza differenziata, nei singoli Comuni, secondo il programma stabilito. Il lavaggio dei contenitori stradali è effettuato sia internamente sia esternamente ad alta pressione. … ... In seguito a segnalazione da parte degli utenti di situazioni di scarsa igiene o persistente emanazione di cattivi odori, il gestore s’impegna ad attivarsi, verificando lo stato della situazione entro 3 giorni dalla segnalazione e ad intervenire operativamente in funzione della gravità della situazione e comunque entro i 6 giorni successivi. L‘igienicità dei contenitori per il servizio di raccolta domiciliare è a carico dell’utenza “.
La situazione dei contenitori dei rifiuti a Ponte dell’Olio è sotto gli occhi di tutti: alcuni sono sporchi e/o maleodoranti.
Ciò premesso sarebbe opportuno che l’Assessore Mizzi, rendesse pubbliche le modalità concordate con Iren per l’igienizzazione dei contenitori (tipo di trattamento, frequenza, date degli interventi 2020 già avvenuti, programma/date degli interventi futuri) in modo che sia possibile, da parte dei cittadini, supportare l’Amministrazione nell’attività di verifica.


 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 58 di 335
 >>> 
Privacy Policy e Disclaimer