PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
Privacy Policy

Fibra ottica: quando potremo beneficiarne?

16/08/20 2854 PonteWeb

19881mondo_connessoAbbiamo reperito altri elementi informativi sullo stato d’avanzamento della rete BUL.
Innanzitutto alcune informazioni per i non addetti ai lavori:
- BUL sta per Banda Ultra Larga (1 Gigabit al secondo) (*)
- FTTH sta per Fiber To The Home (fibra ottica fino in casa) ed è la parte di rete che è stata posata sottoterra e che porterà i dati internet direttamente fino al nostro appartamento tramite fibra ottica
- FWA sta per Fixed Wireless Access (accesso wireless) ed è la parte di rete che raggiungerà via radio le utenze non raggiunte dalla fibra interrata negli scavi.
Per quanto a nostra conoscenza, la situazione a Ponte dell’Olio, per quanto riguarda la rete FTTH, è la seguente: tutta la rete in fibra è stata posata, il cantiere è in stato “Lavori completati”. Per quanto riguarda la rete FWA il cantiere è invece ancora aperto.
Quando anche la rete FWA sarà in fase “Lavori completati” verrà avviata la fase di colludo finale di entrambe le reti.
Dato che il Comune è titolato ad essere informato sullo stato d’avanzamento del progetto (essendo firmatario della Convenzione per la realizzazione della BUL nel nostro territorio), ci auguriamo che, con trasparenza, gli attuali Amministratori comunali vorranno rendere note (chiedendole tempestivamente a LepidaSpa se non ne fossero a conoscenza) la data aggiornata di prevista ultimazione.

(*) La Convenzione firmata dal Comune prevede:
- servizi di connettività idonei a garantire in modo stabile, continuativo e prevedibile ad ogni cliente servizi con velocità di connessione superiore a 100 Mbit/s in downstream e ad almeno 50 Mbit/s in upstream (nel cluster C);
- servizi di connettività idonei a garantire in modo stabile, continuativo e prevedibile ad ogni cliente servizi con velocità di connessione di almeno 30 Mbit/s in downstream (nel Cluster D).

👨
Black&White   Scusate, ma la copertura in fibra ottica per il comune di Ponte non è fornita da TIM? Stiamo parlando di altro? E la tipologia di connessione non è FTTC (fibra fino all’armadio stradale più vicino all’utenza) anziché la citata FTTH? E quali sono le zone del paese in cui la fibra è stata posata ma non è ancora stata "accesa"?
Urge davvero un po’ di chiarezza per i "poveri" utenti non addetti ai lavori.. 16/08/20
👨
Marino   Come correttamente scrive Black&White, TIM fornisce connessioni ad alta velocità tipo FTTC (fibra fino all’armadio stradale più vicino all’utenza, doppino di rame dall’armadio all’abitazione). Nelle modaltà FTTC la velocità di trasmissione è limitata da due fattori: l’ultimo tratto in doppino di rame e la lunghezza dell’ultimo tratto.
BUL è un progetto strategico nazionale che ha l’obiettivo di sviluppare una rete in banda ultra larga sull’intero territorio nazionale. BUL è di proprietà pubblica e ha anche lo scopo di raggiungere con la fibra le cosiddette "aree bianche", quelle in cui gli operatori privati non investono perchè non remunerative.
Nel nostro territorio tutta la fibra della rete BUL è già stata posata ma nulla è stato "acceso" perchè stanno attendendo di terminare la rete FWA per poter poi colaudare il tutto. Al termine del collaudo, nelle nostre case verrà portato non un doppino di rame, ma direttamente la fibra ottica. Questo permetterà in fase di avvio di navigare ad almeno 100 Mbps garantiti, per arrivare in un vicino futuro a 1 Gbps di progetto, tenendo presente che la potenzialità della fibra posata è di 40 Gbps (quindi aperta ai miglioramenti tecnologici che si stanno sperimentando).
Non sono un esperto per cui mi scuso per il discorso semplificato e divulgativo. Se qualche tecnico, o meglio ancora se l’Assessore competente volesse confermare o integrare o correggere quanto ho scritto, sarebbe cosa opportuna.
16/08/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Bastava avere un’idea e presentare un progetto e probabilmente...

15/08/20 2853 PonteWeb

1167arrabbiatoAlcuni comuni della Regione riceveranno in totale 993.605 euro per finanziare progetti comunali di riduzione della produzione dei rifiuti .
Lo apprendiamo dal documento che ATERSIR ha approvato il 12/08/2020  FONTE_PDF .
A Piacenza sono stati presentati cinque progetti e arriveranno contributi a fondo perduto ai comuni di: San Pietro in Cerro € 17.568, Gossolengo € 7.680, Fiorenzuola d'Arda € 4.470 e Calendasco € 4.000 (per progetti interenti il compostaggio domestico); e al comune di Carpaneto Piacentino € 21.699 (per progetto riduzione consumo materiali monouso nelle scuole)
A novembre 2019 PonteWeb segnalava che la Regione aveva deliberato che: "... a partire dal 2020, potranno accedere ai contributi del Fondo d’Ambito solo i Comuni che possono dimostrare di aver messo in atto azioni per la riduzione dei prodotti in plastica monouso"  FONTE  .
Se gli Assessori competenti (Valla e Mizzi) non avviano tempestivamente azioni virtuose su questo tema, diventa più concreto il rischio che l'aspettativa di ricevere incentivi a compensazione del costo di avvio della tariffa puntuale possa essere disattesa o quantomeno ridimensionata ?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Conti della serva

15/08/20 2852 Piuccion

Con una mascherina al giorno ciascuno, in una famiglia composta, che so, da 4 persone (ad esempio, genitori e 2 figli), si ha un fabbisogno di 1460 mascherine all'anno. Che, a 50 centesimi l'una, corrispondono a una spesa annua di 730 euro. Mica bruscolini, anche se sul momento non ci si fa caso...

👨
Tacito   Da qui la tentazione (o la consuetudine?) in parecchie persone di usare la stessa mascherina per più giorni. Anche se la salute non ha prezzo... 15/08/20
👨
Donato   Ben vengano iniziative promozionali come quella vista ieri in un supermercato pontolliese: 10 mascherine chirurgiche in offerta a 1,90. Non a caso, oggi non era rimasto nulla... 13/10/20
👨
Black&White   Verissimo, ma si può sempre ovviare con le mascherine di comunità (lavabili, purché lo si faccia ogni giorno!), lasciando le chirurgiche (che sono certificate come dispositivi medici, quindi, oltretutto, fiscalmente detraibili) per i luoghi in cui è obbligatoria (ambulatori, ospedali, ecc.). 14/10/20
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il paese dei balocchi

14/08/20 2851 Marco

20088pinogiostra 20088pinogiostraNell’imminente week end, il nostro paese sarà interessato da molteplici contemporanee attrazioni. Si svolgerà regolarmente la tradizionale Fiera di San Rocco, prosegue la permanenza degli spettacoli viaggianti, concerto in Piazza I° Maggio e ballo liscio negli spazi dei Giardini Pubblici, oltre ad altri eventi per i quali rimando alla pubblicità istituzionale. Tutto questo con il contorno di un vivace confronto social, e non solo; infatti nei vari ritrovi distanziati, in molte occasioni si dibatte da giorni di questo tema: dei risvolti sanitari, dei soldi spesi per organizzarla, dell’impegno profuso da Amministratori e personale comunale.
Come ha scritto qualcuno dei nostri Amministratori, fare politica è decidere ed assumersi le responsabilità delle proprie decisioni. Naturalmente, ma è superfluo ribadirlo, scegliendo fra alternative e nel rispetto delle normative, che attualmente si sono fatte giocoforza più stringenti (a tal proposito io controllerei meglio il piano della sicurezza prodotto dall’organizzatore della Fiera).
Ma, fare politica non si esaurisce con il decidere ed assumersi le responsabilità delle proprie decisioni, fare politica significa anche altro.
Fare politica, significa, ad esempio spiegare ai propri rappresentati quanto costa sanificare i parchi giochi per 3-4 mesi ( si poteva prevedere un’apertura solo in determinate fasce orarie), in inverno il loro appeal sarà sicuramente ridimensionato.
Fare politica, significa pubblicare quanto è stato raccolto sul c/c aperto dal Comune per i versamenti volontari con causale COVID -19, e pubblicare come sono stati usati quei denari, sempre che ve ne fossero.
Fare politica, significa comunicare l’utilizzo dei fondi giunti dagli Enti sovraordinati (Governo - Regione), indicando di volta in volta per quali beni o servizi si sono impegnate dette risorse.
Fare politica, significa appunto mettere ben in evidenza tutti i costi diretti ed indiretti che si sono sostenuti per la realizzazione di questi 2 giorni di Fiera, specificando quali sono da ripartire su più eventi e quali si esauriscono con la Fiera 2020, affinché le varie discussioni possano partire da dati certi.
Fare politica significa anche tanto altro: in sintesi significa aprirsi alla trasparenza rispondendo adeguatamente alle domande poste, al fine di favorire la maggior partecipazione possibile alla gestione della cosa pubblica.
Saluti a tutti.
Marco Boselli


 👓 Leggi tutto...  
                         

BUL = Banda Ultra Larga

14/08/20 2850 PonteWeb

30748BUL-FTTH 30748BUL-FTTHA beneficio della trasparenza a cui ha diritto la comunità pontolliese, abbiamo reperito la planimetria del progetto per la cablatura in fibra ottica del nostro territorio (clicca sull’immagine, se serve maggior dettaglio scarica da qui  FONTE_PDF  20 Mb).
Oltre al progetto, abbiamo reperito la Convenzione che regola i rapporti tra Comune, LepidaSpA (per la Regione) e Infratel (per il Concessionario).
Dalla lettura della Convenzione, si evince che il Comune è l’Ente che ha proposto la Convenzione; e cioè l’atto che disciplina i rapporti tra l’Ente proponente (il Comune) e LepidaSpA e Infratel per la realizzazione e la manutenzione della infrastruttura di telecomunicazioni implicanti l’uso, l’occupazione o l’attraversamento delle strade comunali/provinciali o parti di esse, nonché la relativa tipologia e la relativa modalità di esecuzione.
All’interno della Convenzione, tra le tante calusole, viene definito che:
- le opere e gli impianti eseguiti dovranno essere realizzati nel rispetto delle normative vigenti nel periodo di progettazione ed esecuzione degli interventi, a totale carico della Regione Emilia-Romagna tramite LepidaSpA, e a totale carico di Infratel tramite il Concessionario, ciascuno per la rispettiva parte di competenza, sia sotto il profilo impiantistico che della sicurezza sul lavoro e dell’esercizio;
- LepidaSpA ha la funzione di Organismo di Alta vigilanza sull’esecuzione dei lavori da parte del Concessionario e sulla gestione della concessione, ed ha quindi il compito di sovraintendere alla realizzazione dell’infrastrutturazione e di verificare il rispetto del contratto di concessione;
- LepidaSpA e Infratel tramite il Concessionario si impegnano ad effettuare la sistemazione di eventuali ripristini delle manomissioni del suolo pubblico non eseguiti a regola d’arte, riscontrati dal Comune in un arco temporale di un anno dal ripristino definitivo
- il ripristino definitivo consiste nella riasfaltatura dello scavo per una larghezza di 1,00 metro previa fresatura.

👨
Marco   Alla luce della convenzione pubblicata da Ponteweb, ottenuta entro la scadenza dei termini previsti a seguito di accesso civico generalizzato, fatto ultimamente non scontato per il Comune di Ponte dell’Olio, non si riesce a comprendere i motivi per i quali, a seguito di lamentele dei propri concittadini, l’Amministrazione Comunale abbia sentito la necessità di lamentarsi formalmente con il Prefetto di Piacenza  FONTE , quando lo stesso non è parte in causa nella convenzione. Le lamentele saranno state sicuramente indirizzate all’esecutore dei lavori ed in seconda battuta a Lepida spa società controllata dalla Regione Emilia Romagna. Nel caso non arrivino risposte o non soddisfino, solitamente si attivano le rappresentanze politiche presso la Regione ER, affinchè le istanze del territorio arrivino in quella sede. Mi sfugge la competenza della Prefettura di Piacenza in questa vicenda.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 14/08/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Dalla Regione 22 voucher per l'iscrizione dei figli a corsi e campionati

14/08/20 2849 PonteWeb

11141piovpolpLa Giunta regionale ha assegnato a Ponte dell’Olio 22 voucher, per un totale di 3.300 euro, a copertura dei costi di iscrizione a corsi, attività e campionati sportivi organizzati da associazioni e società sportive di minori che rientrano nella fascia di età compresa fra i 6 e i 16 anni e di giovani con disabilità che rientrano nella fascia d’età compresa fra i 6 e i 26 anni.
L’iniziativa è volta a sostenere la pratica motoria e sportiva e contrastare l’aumento della sedentarietà determinato dal periodo di sospensione forzata delle attività a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID-19.
I voucher sono rivolti a famiglie con Isee da 3 a 17mila euro (fino a tre figli) e da 3 a 28mila euro (da quattro figli in su).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Eterogenesi dei fini

12/08/20 2848 Nèsapulèr

Il giornalista Missiroli diceva che una smentita è una notizia data due volte. Lo conferma la precisazione pubblicata oggi da "Libertà" (a pag. 38): attirando così l'attenzione sulla foto comparsa lunedì 10 agosto (a pag. 27). Quando era passata inosservata agli occhi dei lettori...


 👓 Leggi tutto...  
                         

L’illuminazione votiva verrà gestita direttamente dal Comune

11/08/20 2847 PonteWeb

27902illumvotiva«E’ scaduta la concessione delle illuminazioni votive al cimitero, che era in capo ad una ditta di Parma. Potevamo aprire un bando di gara, oppure fare una gestione in housing: abbiamo scelto questa seconda strada che darà benefici alla collettività, per l’efficienza e l’economicità del servizio e per la possibilità di avere uffici sul territorio. I cittadini avranno uno sconto del 10% rispetto alle vecchie tariffe (basse perché ferme dal 2010). Noi risparmieremo 14 mila euro + Iva dalle casse comunali». Queste le parole del Sindaco di Fiorenzuola d’Arda riportate oggi da Libertà.
Non dimentichiamole quando il 31/12/2025 scadrà l’attuale concessione.
Cogliamo l’occasione per rinnovare l'invito a pubblicare, sul sito del Comune, il modulo per l'eventuale disdetta del punto luce di illuminazione votiva (completo di riferimenti e istruzioni).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Le nostre scuole hanno le certificazioni di sicurezza ?

11/08/20 2846 PonteWeb

3938scuolacertificazioni 3938scuolacertificazioniSecondo Il Sole24Ore (su dati del Ministero), le nostre scuole, elementari e medie, sono “a posto” per quanto riguarda il “Collaudo statico” ed il “Certificato prevenzione incendi” ma “non sono a posto” con: “Certificato di agibilità” e “Omologazione della centrale termica”.
Siccome i dati risalgono all’anno scolastico 2018/2019  FONTE , la situazione potrebbe essere cambiata, per cui chiediamo agli Assessori competenti, nell’imminenza dell’inizio dell’anno scolastico, di rendere pubblica la situazione delle certificazioni di sicurezza delle scuole (pubbliche e private) del nostro territorio: asilo nido, scuola materna paritaria, scuola elementare, scuola media.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Tra circa un mese iniziano le scuole: siamo pronti?

10/08/20 2845 PonteWeb

17914scuolacovid 17914scuolacovidLunedì 14 settembre iniziano le scuole e i media danno notizia degli interventi che le varie Amministrazioni comunali hanno disposto per un inizio dell’anno scolastico in sicurezza. Non sappiamo cosa si sia fatto e cosa si stia facendo a Ponte dell’Olio (non abbiamo ancora visto documenti formali sugli Albi pretori, né del Comune né dell’Unione).
Segnaliamo quindi agli Assessorati competenti l’opportunità di informare la popolazione sullo stato dell’arte in questo delicatissimo e fondamentale settore.
Nell’immagine un frammento ripreso da Libertà di domenica 09/08/2020.

👨
Black&White   C’è da augurarsi che, una volta conclusa la fiera di San Rocco (che sembra essere diventata l’evento del secolo, vista la meticolosità e la dovizia di particolari con cui se ne documentano i preparativi..), si trovi tempo e spazio per quest’altro argomento, ben più importante del precedente per gran parte delle famiglie del paese.
Confidiamo di iniziare a ricevere (visto che finora tutto tace..), in tempi brevi, aggiornamenti puntuali ed esaustivi sull’evolversi della situazione e le azioni intraprese per le nostre scuole, il 14 settembre si avvicina.. 12/08/20
👨
San Giorgio   Sta a vedere che dopo il modello Genova per le opere pubbliche, avremo il modello Ponte per le fiere. Con somma gioia del mio amico San Rocco e nel nome della storica via dell’olio che unisce le due località... 13/08/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Igienicità dei contenitori per il servizio di raccolta stradale

10/08/20 2844 PonteWeb

4696dubbioUn post letto sui social, in cui viene segnalata la presenza di un nido di vespe all’interno di una campana per la raccolta della plastica, suggerisce un approfondimento.
Quali sono le regole che normano il lavaggio e la disinfezione dei contenitori per i rifiuti?
Le regole sono stabilite dalla “Carta del servizio di gestione integrata rifiuti urbani ed assimilati”, che all’art.18, in merito all’igienicità dei contenitori, prevede: “L‘igienicità dei contenitori per il servizio di raccolta stradale è assicurata con operazioni di lavaggio o sanificazione o trattamento enzimatico/battericida, che sono effettuate con frequenza differenziata, nei singoli Comuni, secondo il programma stabilito. Il lavaggio dei contenitori stradali è effettuato sia internamente sia esternamente ad alta pressione. … ... In seguito a segnalazione da parte degli utenti di situazioni di scarsa igiene o persistente emanazione di cattivi odori, il gestore s’impegna ad attivarsi, verificando lo stato della situazione entro 3 giorni dalla segnalazione e ad intervenire operativamente in funzione della gravità della situazione e comunque entro i 6 giorni successivi. L‘igienicità dei contenitori per il servizio di raccolta domiciliare è a carico dell’utenza “.
La situazione dei contenitori dei rifiuti a Ponte dell’Olio è sotto gli occhi di tutti: alcuni sono sporchi e/o maleodoranti.
Ciò premesso sarebbe opportuno che l’Assessore Mizzi, rendesse pubbliche le modalità concordate con Iren per l’igienizzazione dei contenitori (tipo di trattamento, frequenza, date degli interventi 2020 già avvenuti, programma/date degli interventi futuri) in modo che sia possibile, da parte dei cittadini, supportare l’Amministrazione nell’attività di verifica.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Andamento del contagio COVID a Ponte dell’Olio

09/08/20 2843 PonteWeb

16509virusSul sito del Comune viene data notizia dell’andamento dei contagi da COVID nel nostro territorio.
Da inizio pandemia ad oggi sono 88 i concittadini a cui è stata diagnosticata l'infezione da SARS-CoV-2.
Il Sindaco informa anche che “un numero ridotto di pontolliesi, inferiore a 15 unità, è sottoposto a misure di quarantena o di isolamento domiciliare: chi per rientro dall'estero, chi per contatti diretti con persone positive al test, chi per malattia in corso, ecc.”  FONTE 
L’andamento dei contagi a Ponte dell’Olio risulta essere sopra la media provinciale attestandosi a 18,75 contagiati ogni 1.000 abitanti (la media provinciale è di 16,27 contagiati ogni 1.000 abitanti).

👨
Ilfontanasso   Da verificare: 88 contagi da inizio pandemia (+3 da inizio estate). 09/08/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Quanti sono i pontolliesi contagiati COVID ?

09/08/20 2842 PonteWeb

4413virusCome ogni venerdì, il Sindaco di Cadeo ha informato i propri concittadini sulla situazione COVID: “AGGIORNAMENTI CORONAVIRUS 7 AGOSTO 2020 (VENERDÌ). Comunicato n° 125 AGGIORNAMENTO SETTIMANALE. Cari concittadini, vi comunico la situazione contagiati da COVID-19 accertati sul nostro territorio. Alle ore 12 di oggi erano 92. Quindi, il numero del nostro territorio continua a restare invariato.”
Quanti sono stati, fino ad oggi, i pontolliesi contagiati COVID accertati ?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ottantamila euro alle attività commerciali, artigianali e di servizi

08/08/20 2841 PonteWeb

3747newsOttantamila euro è lo stanziamento a fondo perduto che l'Amministrazione comunale di Gossolengo ha stanziato a parziale ristoro delle perdite dovute all’obbligatoria chiusura delle attività commerciali di vicinato, artigianali e di servizi. Oggi, sul sito del Comune, è stato pubblicato il bando pubblico in cui vengono definiti i termini per l’erogazione. Per ogni attività avente diritto, l'importo massimo erogabile è stato fissato in € 1.300.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Anonimato e libertà di espressione

06/08/20 2840 PonteWeb

1012fbvalla082020 1012fbvalla082020Il post scritto oggi sul tema anonimato è stato commentato, su FB, dall’assessore Gabriele Valla.
Ponteweb coglie nelle parole dell’Assessore un atteggiamento positivo verso Ponteweb ma nel contempo una critica: l’aver permesso la pubblicazione di post e/o commenti anonimi “infimi”, contenenti: offese, sproloqui, trolling, stalkering.
In questi anni siamo intervenuti sui commenti (alcune volte su segnalazione, più sovente direttamente) chiedendo prioritariamente la riformulazione dell’intervento. Ma se vi è la percezione che non vengano contestati interventi non legittimi, significa che l’attenzione a ciò che viene pubblicato (di norma svolta da Marino e da Marco) non ha funzionato come doveva.
Chiediamo quindi all’Assessore di indicarci i post e i commenti "infimi" (info@ponteweb.it), in modo che si possa provvedere a rivalutarli e, se necessario, a neutralizzarli.
Non accogliamo l’invito alla campagna “abbandona il nickname, mettici la faccia”, in quanto condividiamo le tutele all'anonimato in rete oggetto delle Risoluzioni dell'Onu e del Parlamento Europeo (occorre altresì evidenziare, come Ponteweb rilevi in alcuni commenti comparsi ultimamente sulla sua pagina FB, termini NON proprio lusinghieri nei confronti di altri utenti; commenti che tuttavia NON sono stati censurati in quanto, essendo "firmati", l'autore se ne assume la responsabilità). Proponiamo in alternativa la campagna "Amico Comune e trasparente".

👨
John Connor   I membri di questa amministrazione sono molto sensibili sull’argomento. Ricordo che qualche tempo fa lo stesso Sindaco ebbe da ridire sul mio anonimato....
Ripeto quello che scrissi allora:
Se gli amministratori desiderano replicare ai post presenti su questo blog. lo facciano nel merito di quanto scritto al netto di chi lo ha scritto.
Il dibattito, la discussione sia sulle idee e non su chi le pone.
07/08/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Soldi veri per il commercio: 200.000 euro

06/08/20 2839 PonteWeb

26151okLibertà di oggi ci informa che l'Amministrazione comunale di Rivergaro ha messo a disposizione 150.000 euro a fondo perduto per le attività commerciali che durante i mesi del lockdown sono state costrette ad abbassare la serranda. Grazie a questo intervento potranno avere una sorta di rimborso per i mancati guadagni da marzo in poi.
L'Amministrazione di Rivergaro ha inoltre messo a disposizione 50.000 euro a fondo perduto per sostenere le nuove attività che desiderino aprire nel cuore del paese, all’interno del centro storico.

👨
Marco   Tutte le Amministrazioni locali hanno compreso l’entità delle sofferenze subite dal mondo del commercio a causa della pandemia e grazie alle somme ricevute da Governo e Regione, cercano di fronteggiare le ripercussioni che persisteranno a causa delle normative anticontagio che prevedibilmente non saranno in scadenza a breve. Troviamo chi oltre ad organizzare eventi, sempre cercando di gestirli nella massima sicurezza, mette anche risorse direttamente a disposizione della categoria, e predisponendo appositi bandi cerca di sotenere un importate settore. D’altro canto abbiamo invece chi ritiene quest’ultima modalità una sorta di "soldi a pioggia", ed userà le somme ricevute in altre iniziative. Come sempre i fatti renderanno giustizia alle diverse vedute.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 06/08/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Test sierologici gratuiti a tutti i residenti

06/08/20 2838 Marino

6409okLibertà di oggi ci informa che l'Amministrazione comunale di Travo ha deciso di offrire a tutta la popolazione residente, i test sierologici gratuiti. Il Sindaco ha inoltre emesso un’ordinanza restrittiva per le attività, al fine di evitare assembramenti o comportamenti poco idonei alle necessità di prevenzione dei contagi


 👓 Leggi tutto...  
                         

Anonimato e libertà di espressione.

06/08/20 2837 PonteWeb

21539ipPonteWeb ha scelto, fin dalla nascita, nel 2004, di permettere e di favorire l’anonimato.
Un anonimato rispettoso delle regole del vivere civile; un anonimato a favore del confronto delle idee senza condizionamenti di eventuali preconcetti verso la persona che le esprime.
Ed è stata una scelta lungimirante poi confermata dagli atti formali degli organismi internazionali.
L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il 22 maggio 2015, in conformità con la Risoluzione 25/2 del Consiglio per i diritti umani, ha approvato il rapporto che “individua nella crittografia e nell'anonimato i mezzi che consentono alle persone di esercitare i loro diritti alla libertà di opinione e di espressione nell'era digitale e, come tali, meritano una forte protezione”  FONTE .
Il Parlamento Europeo, l’8 settembre del 2015, ha approvato la Risoluzione su "Diritti umani e tecnologia” che al punto 49 invita esplicitamente a “promuovere strumenti che consentono l'utilizzo anonimo e/o pseudonimo di Internet e contesta la visione unilaterale secondo cui tali strumenti avrebbero come unica funzione quella di consentire le attività criminali, e non di dare maggiore potere agli attivisti dei diritti umani all'interno e all'esterno dell'UE”  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ucronia

05/08/20 2836 Bauscia

Con i 2 punti a vittoria (come era fino al '94), l'Inter di Conte avrebbe vinto lo scudetto. E' la prima volta che i tre punti sono decisivi per assegnare il titolo. Con la vecchia regola, l'Inter avrebbe chiuso a 58 punti, la Juve a 57.
(dalla Gazzetta dello Sport di lunedì 3 agosto, a pag. 6)


 👓 Leggi tutto...  
                         

Dalla Regione 20milioni ai Comuni per tagliare la TARI

05/08/20 2835 PonteWeb

18178piovpolpSalgono a circa 20 milioni di euro le risorse ‘liberate’ a favore dei comuni della Regione per dare un taglio alla TARI.
Inoltre la Regione mette a disposizione 3 milioni e 900mila euro per i Comuni più virtuosi, ossia quelli dove nel 2019 si sono raggiunte le perfomance migliori di riduzione dei rifiuti.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 12 di 151
 >>>