PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    1

    MACELLERIA BURGAZZI
    Inizia la stagione del brodino! Facciamo chiarezza riguardo al metodo di cottura: ▪️per ottenere un buon brodo saporito la carne va inserita in acqua fredda ▪️per ottenere un gustoso bollito, invece, si immergono i vari tagli di carne selezionati in acqua bollente Perché? L’acqua bollente “sigilla” i succhi all’interno della carne. Al contrario l’acqua fredda permette loro di disperdersi.

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    2

    LA BOTTIGLIERIA DEL CONTE
    Il 24 Settembre, dalle ore 19:00, in Bottiglieria arriva “Vini & Vinili - Bollicine e Sushi”. Una serata all’insegna del buon sottofondo musicale di Carlo Alberto e del gustoso sushi firmato Sosushi Piacenza Infine la nostra selezione di Bollicine Italiane farà da cornice all’evento. E se non ami il sushi, o le bollicine, il nostro classico menù sarà a disposizione per tutta la serata. 🍣 Sushi disponibile fino ad esaurimento ❗️ Per accedere all’interno del locale sarà necessario esibire un Green Pass vali

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    3

    BIGNAMI SALUMI
    Ritratto di gusto e bontà...

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    4

    BAR TRATTORIA GIGLIO
    Trattoria con cucina casereccia.

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    5

    GIOIELLERIA PELLATI
    Prima giornatina autunnale e allora via ad un tocco di nero⚫ Gli orecchini di @valejewels in oro 9kt, madreperla rosa e smalto nero ✨ Li puoi abbinare scegliendo tra I tre simboli ma anche tra I due modelli😍

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    6

    FOGLIAZZA DANTE
    PELLET in sacco da kg 10 🔥 è arrivato!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    7

    BAR PALO
    In arrivo questo Vino Frizzante Analcoolico, il Vino salva Patente 😀😀😀

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    8

    GELATI E SORRISI
    Crostata al gianduia per Sofia!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    9

    IMPRONTA STORE
    🐾Linea di shampoo "Yuup"🐶 Assolutamente da provare!!🐾

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    11

    TRATTORIA DELLA POSTA
    Già UN ANNO di Tratto! 🎂 Il più assurdo, complicato, imprevedibile anno! VENERDÌ 17/09 festeggiamo, tutti insieme, perché ce lo meritiamo! Menu a sorpresa con i vostri piatti del cuore, dj set, brindisi e sorrisi. Ecco di cosa sarà fatta la nostra prima festa di compleanno! ⏰ dalle 18.00 - 🎶 Dj Mary Vi aspettiamo!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    12

    ELETTROSHOP
    Barbecue a gas OFFERTA €100,00 🔥🥩🥓🍗🍆🫑

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    13

    FARMACIA REBECCHI
    🤩Con l’acquisto di 2 prodotti viso...in omaggio ✌️...un cofanetto con 3 prodotti da scoprire: 👉integratore alimentare a base di acido ialuronico, collagene e Manganese 👉fiala viso notte (siero antiossidante) 👉fiala viso giorno (siero concentrato a. ialuronico, vitamina C e proteoglicani) ...FINO AD ESAURIMENTO SCORTE..!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    14

    TENDENZE
    B𝙡𝙖𝙘𝙠 𝙖𝙣𝙙 W𝙝𝙞𝙩𝙚 Un tocco di bianco e nero in tavola, il mix dei due complementari è un mondo nuovo e antico e uno stile unico per la tua casa. Sullo sfondo un’esotica decorazione a felci e foglie che lo rende particolarmente estivo molto elegante, ma adatto anche alla stagione autunnale. Che ve ne pare?



  • Vetrine virtuali del Centro Commerciale Naturale
    di Ponte dell'Olio

Link al Centro Commerciale Virtuale

Assistenza domiciliare a favore di anziani e disabili

09/03/20 Marino

1111anzianiedisabili 1111anzianiedisabiliCon ordinanza di sabato 7 marzo il Sindaco ha riconfermato l'ordine di "sospensione del servizio di assistenza domiciliare (SAD) a favore di anziani e disabili, fatte salve le situazioni di utenti in contesto particolarmente disagiato identificato nello specifico dal personale del Servizio Sociale;".
Ieri il Presidente della Regione ha dichiarato di aver  "chiesto ai Comuni di rafforzare l’assistenza domiciliare"  .
Mi auguro che L'Amministrazione comunale pontolliese vorrà accogliere con estrema tempestività l'invito.

👨
Alessandro Chiesa   Buongiorno, comunico che le nostre operatrici stanno già cercando di fare tutto quanto nelle loro possibilità per assistere nel migliore dei modi la relativa utenza.
Ne approfitto per ringraziarle per la grande disponibilità e per l’estrema professionalità mostrate in questo momento difficile. Cordiali saluti 09/03/20
👨
Marco   Buonasera, siamo tutti molto più che certi circa la profusione di ogni sforzo possibile da parte delle operatrici e per questo la nostra comunità è loro grata. Assunto questo principio, l’Amministrazione Comunale di Ponte dell’Olio intende seguire l’invito del Presidente la Regione Emilia-Romagna di rafforzare il servizio di assistenza domiciliare?
Si o no?
Saluti a tutti
Marco Boselli 09/03/20
👨
Alessandro Chiesa   Ciao Marco, le parole del Presidente della Regione, che fanno riferimento alla situazione emergenziale in essere, esortano le persone più fragili a rimanere a casa. Ragion per cui, non si fa riferimento esclusivamente ai soggetti che ricevono il SAD come da sempre strutturato e inteso, bensì di rendere più agevole la permanenza nelle proprie abitazioni per chi è più a rischio. Da parte nostra, cercando di conformarci a tale indicazione, stiamo in questi giorni avviandoci a completare la rete di solidarietà che tu stesso auspicavi. Riassumendo: la SAD rimane garantita per i casi più delicati, nel modo più sicuro dal punto di vista sanitario; e per coloro che invece necessitano di un servizio per evitare di uscire vi sarà il supporto degli operatori economici locali, uniti in questa iniziativa.
Rammento, in ogni caso, che già diverse attività, storicamente, hanno sempre effettuato le consegne domicilio.
Diciamoci infine un’ultima cosa: in emergenze come questa non esiste semplicamente un SI o un NO, ma anche un COME; quindi tutto è più difficile e tutelare la salute delle persone rimane sempre e a prescindere la priorità assoluta 09/03/20
👨
Marco   La prima risposta a post introduttivo, oltre a ringraziare le operatrici, non spiegava nessun tipo di intenzione in elaborazione in tal senso, quest’ultimo mi pare invece molto più propositivo. Benissimo, perfettamente conscio che la situazione emergenziale possa avere ricadute sull’utenza SAD, ma possa portare a dover assistere/aiutare anche tanti altri anziani, e sapendo che non può essere lasciato gravare solamente sull’iniziativa degli operatori economici presenti sul territorio, proprio perché i numeri sono decisamente più alti del solito, ho auspicato la costituzione di una chiamiamola “rete” di solidarietà organizzata dall’amministrazione che possa cercare di far fronte ai bisogni minimi di chi più a rischio e dunque sconsigliato alla mobilità. Do la mia piena disponibilità, che ad oggi non ho nessun sintomo o notizia di contatto sospetto, per dare una mano all’interno del sistema di aiuto costituendo.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 10/03/20
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Una comunità coesa attenta ai più deboli

08/03/20 Marco

20724coronaviruscastellarquato 20724coronaviruscastellarquatoL’evolversi della situazione sanitaria, il susseguirsi di provvedimenti sempre più stringenti, impone a noi tutti di adottare quei comportamenti individuali che ci vengono ripetuti da più parti al fine di provare a contenere l’ulteriore diffusione del virus. Come noto le persone più a rischio sono gli over 65. La nostra piccola comunità è composta da un gran numero di persone over 65. Mi chiedo se, analogamente ad altre piccole realtà (nell'immagine vedi l'iniziativa dell'Amministrazione di Castell'Arquato), non sia il caso di provare ad organizzare una rete di solidarietà che si occupi ad esempio di fare e recapitare la spesa, le ricette i farmaci e quant’altro fosse necessario per il periodo nel quale la loro mobilità è caldamente sconsigliata, dove ognuno di noi mette a disposizione una parte del proprio tempo in favore degli altri. Il sentimento di comunità coesa, se c’è, deve emergere in questi momenti, non solo con bellissimi discorsi ma soprattutto con disponibilità in favore degli altri. L’organizzazione di tale rete solidale non sarà né facile né semplice, ma credo valga la pena provarci.
Saluti a tutti.
Marco Boselli

👨
Alessandro Chiesa   Buongiorno, cogliamo assolutamente con favore quanto fatto dal Comune di Castell’Arquato insieme ai propri esercenti. Avviso che già alcuni esercizi del nostro territorio, anche in tempi "di pace", hanno sempre provveduto a fornire la spesa a domicilio. Inviteremo questi a diffondere maggiormente la conoscenza di tale servizio, affiancati se servisse dall’amministrazione comunale, e offriremo la stessa collaborazione a qualunque altra nostra attività locale eventualmente disponibile e nelle condizioni materiali di poterlo offrire. Cordiali saluti 08/03/20
👨
Marino   Da Libertà di oggi

10/03/20
👨
Marino   Dal sito istituzionale del Comune di Alseno  FONTE 
10/03/20
👨
Marino   Questo succede in Val Trebbia
11/03/20
👨
Marino   Questo succede a Sarmato
11/03/20
👨
Marino   Questo succede a Gragnano Trebbiense

Fonte Libertà del 12/03/2020 12/03/20
👨👨👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Data storica

08/03/20 Matusalemme

Dopo essersi salvata per il rotto della cuffia il 23 febbraio e il 1 marzo, capitola anche la domenica: credo che oggi, da quando esiste Ponte, sia il primo giorno di festa in cui nel paese non c'è la messa (o meglio, viene celebrata a porte chiuse, senza la partecipazione dei fedeli). Ciò che non poterono le guerre e la peste, è riuscito al coronavirus...


 👓 Leggi tutto...  
                         

Amministrazione trasparente e… collaborante

06/03/20 PonteWeb

31868trasparenzacollaborante 31868trasparenzacollaboranteQualche giorno fa, il Sindaco, dopo aver ringraziato PonteWeb per l'attività civica che svolge (da 16 anni ndr), ha dichiarato che per tale attività "vi sono già un Sindaco, una Giunta (Assessore al Bilancio Gabriele Valla in primis) e un Consiglio comunale intero a disposizione, in piena trasparenza, oltre che il personale dell'ente stesso".
L'intervento del Sindaco è gradito perchè la trasparenza , intesa come accessibilità totale a "documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni" (D.Lgs.33/2013), e la disponibilità a rispondere ai quesiti del cittadino, consentirà a PonteWeb di concentrarsi su quella che è l'attività fondante della sua azione: "tutelare i diritti dei cittadini, promuovendone la partecipazione all'attività amministrativa e favorendo forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche" (ogni giorno, e non ogni 5 anni come alcuni concittadini auspicano).
Ciò premesso, cogliendo la disponibilità dichiarata, chiediamo cortesemente in primis all’Assessore al Bilancio (anche per non distogliere il Sindaco dagli impegni contingenti), di confermare la correttezza del documento pubblicato in Amministrazione Trasparente e relativo all'elenco 2019 degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici (superiori a 1.000 €/anno) (D.Lgs.33/2013 art.26 e 27) (*).
Lo chiediamo perchè il totale dell’anno 2019 (al netto dei contributi L.13/1989) risulta essere sensibilmente diverso dal totale dell’anno precedente e quindi, prima di pubblicare su PonteWeb la rielaborazione divulgativa dell'elenco 2019, vogliamo avere certezza dell’affidabilità dei dati che utilizzeremo.

(*) Si tratta di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici volti a sostenere un soggetto sia pubblico che privato, accordandogli agevolazioni o un vantaggio economico diretto o indiretto mediante l’erogazione di incentivi senza obblighi di restituzione o obbligo di pagamento nei confronti del Comune. Alcuni esempi: sussidi assistenziali, indennizzi che si fondano su principi di solidarietà, contributi volti ad incentivare attività di pubblico interesse (associazioni sportive, culturali, ecc.).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Verranno installati distributori di acqua nelle scuole

05/03/20 Marino

1784ideaDopo la distribuzione di 1.200 borracce alle scuole primarie e medie, gli edifici scolastici verranno dotati anche di distributori dell’acqua. Questo è stato possibile grazie alla partecipazione del Comune al bando di Atersir per ottenere contributi regionali per la realizzazione di progetti comunali di riduzione della produzione dei rifiuti per l’anno 2020.
Così ci informa Libertà del 3 marzo 2020 in merito all'iniziativa del Comune di Fiorenzuola.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Distribuzione gratuita di piante dei vivai forestali regionali

03/03/20 Marino

15543albnatL'Amministrazione comunale di Cadeo informa i propri cittadini che, a seguito di una nuova fornitura da parte dei Vivai forestali regionali, prosegue la distribuzione gratuita di piantine di: quercia, crespino, ligustro, sanguinello, lantana. I cittadini potranno recarsi presso l'atrio del municipio per ritirarle fino ad esaurimento scorte.
Gli obiettivi di questa iniziativa sono: la salvaguardia dell’ambiente, la riqualificazione del paesaggio, la tutela delle biodiversità locali, la diffusione di una cultura ecologica, la valorizzazione del patrimonio arboreo.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Borracce di alluminio a tutti gli studenti

03/03/20 Marino

26257borraccealluminiocalendascosarmato2020 26257borraccealluminiocalendascosarmato2020Così ci informa Libertà del 22/02/2020.
A tutti i ragazzi delle scuole elementari e medie di Calendasco e di Sarmato verranno consegnate borracce per evitare il consumo di bottigliette di plastica. Contestualmente verranno posizionati a scuola dei distributori d’acqua potabile, grazie ai quali riempire le borracce. L’idea è quella di lasciare sempre più vuoto il contenitore differenziato della plastica già presente a scuola.
Inoltre, Calendasco si candiderà al bando Atersir per ottenere un distributore di acqua potabile gratuita.

👨
Avvocato del diavolo   Il caso ha voluto si facesse una cosa giusta nel momento sbagliato: col coronavirus, facile prevedere una rivalutazione della plastica. Meglio ancora monouso... 06/03/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Coronavirus

03/03/20 San Tommaso

Il Dpcm emanato dal governo il 1 marzo, fra le altre cose, prevede per le province di Bergamo, Lodi, Piacenza e Cremona la chiusura nelle giornate di sabato e domenica delle medie e grandi strutture di vendita.
Una domanda sorge spontanea: i supermercati di Ponte rientrano in tale categoria? Immagino che la classificazione dipenda da soglie di metratura non meglio specificate...

👨
Tafazzi   Un’ordinanza (quella governativa) fatta coi piedi: chiusi gli esercizi commerciali sopra i 250 metri quadrati (tranne gli alimentari). Risultato: a Piacenza, chiuse oggi le librerie Romagnosi e Feltrinelli, aperti i bar e i vari supermercati (ad esempio, Conad ed Esselunga). Cioè proprio i luoghi maggiormente affollati e coi contatti più ravvicinati (alla faccia dei motivi sanitari!). Hanno ragione quei commercianti che dicono: o tutti o niente... 07/03/20
👨
Black&White   Beh, Conad, Esselunga e altri vendono generi alimentari, no? Quindi, a prescindere dalla superficie, non devono chiudere, se ho capito bene..
Io mi focalizzerei di più sui comportamenti individuali raccomandati, forse la percezione del fenomeno che stiamo vivendo non è ancora ben chiara a tutti, a cominciare da quelli che (a quanto pare), anche nel nostro paesello girano allegri e beati, mentre dovrebbero stare in quarantena (o auto-isolamento, che dir si voglia)... 07/03/20
👨
Gigetto   Nn avendo Facebook ringrazio Ponteweb per gli aggiornamenti...sarebbe opportuno che si facesse come a Podenzano dove puntualmente alle 19.oo esce il comunicato sul sito Comunale...Probabilmente sono io indietro coi tempi nn essendo sui social..Saluti.. 08/03/20
👨
Black&White   Gigetto, diciamola questa cosa senza tanta diplomazia, visto che se ne è parlato più volte anche prima dell’emergenza..è sconcertante che il principale canale di informazione scelto dal nostro primo cittadino sia un social, a maggior ragione nella situazione attuale.
Essere "indietro" coi tempi non c’entra nulla, è solo una questione di sensibilità e attenzione nei confronti di TUTTA la popolazione da parte di chi, per la carica che ricopre, è tenuto a fornire informazioni puntuali, attendibili e, ribadisco, accessibili a tutti.. 09/03/20
👨
Benny   Scusa ma dimmi, come dovrebbe comunicare, andando a suonare il campanello a tutti uno x uno ??? 09/03/20
👨
John Connor   Benny non è difficile basta utilizzare i canali ufficiali, ad esempio il sito istituzionale del Comune. Non è difficile da capire per la miseria. Inoltre esiste il sistema Alert System che raggiunge tutti i numeri di telefono fissi (che sono sopratutto di anziani) ci sono i pannelli delle allerte insomma gli strumenti accessibili da TUTTI ci sono basta usarli maledizione! 09/03/20
👨
Gigetto   Benny nn meriteresti risposta pero nn riesco a trattenermi visto quello che hai scritto...Usare un profilo personale nn mi sembra un gran cosa.Podenzano lo dimostra...Nn preoccuparti che lo dirò anche al diretto interessato..comunque la chiudo qua perché nn ne vale la pena..Saluti..Luigi Colla.. 09/03/20
👨
Alessandro Chiesa   Buongiorno, intervengo per rispondere a quanto affermato da John Connor, pur rilevandone un tono polemico e per nulla costruttivo che, visto il momento, è alquanto fuori luogo (ma conosciamo il soggetto ormai e sappiamo bene le sue antipatie politiche verso la nostra amministrazione).
Il sito comunale, come chiunque sa, ha un numero di accessi limitatissimo e, in ogni caso, vogliamo evitare di utilizzarlo per tutte quelle comunicazioni che potrebbero anche solo lontamente far pensare che si usino le istituzioni per fare propaganda politica. Limitiamo pertanto all’essenziale e veramente "istituzionale".
Per quanto riguarda Alert System, considerato che le disposizioni mutano in continuazione e viste le continue necessità interpretative di certe misure, riteniamo inopportuno ipotizzare di inviare continuamente telefonate a tutta la cittadinza (alcuni giorni se ne sarebbero dovute fare anche 2/3 con messaggi diversi nell’arco di 24 ore). Avviso comunque che AS sarà prontamente utilizzato qualora si ravvisassero condizioni tali per cui fosse necessario informare tempestivamente la popolazione di qualcosa.
Cari saluti 09/03/20
👨
Black&White   Sig. Sindaco, guardi, è difficile credere che sul sito istituzionale del nostro comune sia così problematico inserire almeno un aggiornamento quotidiano sull’emergenza coronavirus, così come viene fatto, è stato detto, a Podenzano e altrove.
Ancor più deludente leggere che, in un momento come questo, ci si pone il problema di ciò che può essere o non essere interpretato come "propaganda politica"..
Credo che le preoccupazioni di tutti siano altre, in questi giorni..
Cordiali saluti. 09/03/20
👨
Alessandro Chiesa   Prendo atto e rispetto l’opinione di Black&White. E’ assolutamente lecito pensare ciò. E’ altrettanto lecito da parte dell’amministrazione utilizzare preferibilmente canali con più ampia diffusione del sito per quanto riguarda le comunicazioni non strettamente istituzionali. Per un semplice fatto: meglio la sostanza che la forma. Cordiali saluti. La aspetto volentieri per un caffè e una chiacchierata quando vuole. 09/03/20
👨
Marco   Se il problema è l’attuale numero limitato di accessi al sito del comune, sarebbe , a mio avviso, sufficiente comunicare che d’ora in avanti le comunicazioni istituzionali avverranno unicamente per quel canale, e ritengo gli accessi aumenteranno velocemente.
Saluti a tutti
Marco Boselli 09/03/20
👨
Jeck105   Signor Sindaco per mettere tutti d’accordo lo scriva sia su Facebook così chi ha questo social lo leggerà lì e sia sul sito del comune così chi non usufruisce di Facebook avrà un aggiornamento della situazione senza dover aspettare screenschot da utenti Facebook per saperne di più sulla situazione del nostro paese...Saluti 09/03/20
👨
Cupido   Scusate se alleggerisco il tono della discussione (seria e meritoria): scommetto che la pagina più consultata del sito istituzionale del Comune è quella delle pubblicazioni di matrimonio... 09/03/20
👨
John Connor   Sig. Sindaco il mio tono non è affatto polemico.
E’ incavolato !! (ed uso a fatica un termine edulcorato).... State comunicando male, non state usando gli strumenti che avete a disposizione ed il problema che si sente di evidenziare è che io vi critico??????? 10/03/20
👨
Marino   Il Ministro dell’Interno ha inviato oggi ai Prefetti della Repubblica il documento 15350/117  FONTE . Nel documento, a pagina 3, è scritto quanto riportato nell’immagine allegata.

10/03/20
👨
Marco   E incredibile che il governo debba perdere tempo per ribadire concetti di una ovvietà disarmante come quelli di usare canali istituzionali per la puntuale comunicazione sull’emergenza alla cittadinanza.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 10/03/20
👩
Sirenetta   Se ci fosse ancora Teleponte! 11/03/20
👨
Marino   Un invito da tutti i sindaci piacentini 11/03/20
👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Comune, come, e a chi, affida i lavori, le forniture e i servizi?

02/03/20 Marino

26541dilantPer ogni contratto relativo a lavori, servizi e forniture, i Comuni sono tenuti a pubblicare le seguenti informazioni:
- il Codice Identificativo della Gara (CIG)
- l'oggetto della procedura di scelta del contraente
- la procedura di scelta del contraente
- l'elenco degli operatori economici partecipanti alla procedura di scelta del contraente
- l'elenco degli operatori economici risultati aggiudicatari della procedura di scelta del contraente
- l'importo di aggiudicazione al lordo degli oneri di sicurezza, e delle ritenute da operare per legge (tra cui le ritenute per gli oneri previdenziali nel caso di incarichi a liberi professionisti) e al netto dell’IVA
- la data di effettivo inizio lavori, servizi o forniture
- la data di ultimazione lavori, servizi o forniture (va indicata solo se conseguita, nel qual caso potrà coincidere con quella contrattualmente prevista)
- l'importo complessivo, al lordo degli oneri di sicurezza e delle ritenute operate per legge e al netto dell’IVA, delle somme liquidate dalla stazione appaltante annualmente, da aggiornare di anno in anno fino alla conclusione del contratto
La pubblicazione viene effettuata in formato XML, un formato aperto ma non immediatamente interpretabile dalla totalità dei cittadini (qui i file pubblicati dal nostro Comune  FONTE )
Per questo motivo PonteWeb mette a disposizione qui  LINK  la rielaborazione delle informazioni sopra descritte in una forma più divulgativa, rimanendo a disposizione per provare a soddisfare eventuali curiosità o dubbi che venissero evidenziati.

👨
Chiara   Un lavoro utile e ben fatto che in un unico spazio riassume e rende comprensibili a tutti gli appalti comunali del 2019: grazie e chapeau! 03/03/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Come sono stati usati i soldi incassati dal Comune nel 2019 ?

29/02/20 Marino

Nel PDF allegato abbiamo riorganizzato i dati disponibili al fine di capire con quale scopo e a chi sono stati effettuati pagamenti nell'anno 2019 (scarica qui l'allegato citato:  LINK  PDF 400kb). PonteWeb resta a disposizione per provare a soddisfare eventuali curiosità o dubbi che venissero evidenziati.
Fonti: Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici  FONTE , Comune di Ponte dell'Olio  FONTE  , Accesso civico D.Lgs.33/2013.
2187diogene600 2187diogene600


 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 92 di 341
 >>> 
Privacy Policy e Disclaimer