PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
Privacy Policy

Conflitti d'interesse

Chi pesa i rifiuti differenziati? In Comune (di Piacenza) offensiva su Iren. La commissione di garanzia chiede verifiche super partes. Dalla quantità dipendono le tariffe.
Così titolava "Libertà" di mercoledì 16 gennaio, in prima pagina...

Post scritto il 21/01/19 da Fedele (si spera)


 👓 Leggi tutto...  
                         

Rifiuti: tariffazione puntuale

414rifiutipuntcarpaneto2 414rifiutipuntcarpaneto2Libertà di oggi segnala che l'adozione della tariffazione puntuale a Carpaneto, dopo soli tre mesi, ha già dato questi risultati:
- indifferenziata -65%
- rifiuti organici (umido) +13%
- carta +23%
- plastica +19%
che in soldi significa riduzione della TARI.
Bravi gli amministratori di Carpaneto ad aver adottato la tariffazione puntuale.

Post scritto il 20/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Diga: tavolo di studio “Fabbisogno idrico”

Il Consiglio dell’Unione Comuni Alta Val Nure ha deliberato il mandato al Comitato Tecnico per la valutazione delle acque. Ad esso viene chiesto di produrre:
• Report dei fabbisogni idrico-potabili suddivisi in:
a) fabbisogni idrico-potabili per gli agglomerati urbani;
b) fabbisogni idrico-potabili connessi con le attività industriali;
c) fabbisogni idrico-potabili connessi con le attività agricole e agroindustriali;
d) fabbisogni idrico-potabili connessi con le attività turistiche e ricreative.
Per la valutazione del fabbisogno per gli agglomerati urbani si stima la popolazione residente nei singoli centri abitati, sulla base dei dati dei censimenti rilevati negli anni 2011. Il report deve esprimere dati per vallata e per singolo Comune.363toppen
• Report per le seguenti tipologie:
fabbisogni idrici potabili: espressi in Mm3 /anno
fabbisogni idrici irrigui: espressi in Mm3 /anno
fabbisogni idrici industriali: espressi in Mm3 /anno
• Report sul consumo idrico per le attività agroindustriali nel periodo maggio-settembre del triennio 2015-2016-2017: produzione/disponibilità di acqua destinata a tale scopo nel periodo maggio-settembre divisa per le ultime dieci annualità (2017-2007)
• Fonti di approvvigionamento previste:
1) Sorgenti: Mm3 /anno
2) Pozzi: Mm3 /anno
3) Invasi: Mm3 /anno
4) Canali privati Mm3/anno
• Stima approssimativa dei consumi nei prossimi 10 anni in base alle proiezioni di
crescita/decrescita residenziale e produttiva (statistiche comunali, PSC ecc.). 
• Quadro relativo alle precipitazioni ed al clima degli ultimi 10 anni e degli ultimi 30 anni.
• Considerazioni sul miglior utilizzo possibile della risorsa acqua in Valnure, proposta di miglioramenti attraverso investimenti infrastrutturali, proposta di adeguamento della rete idrica potabile ad uso domestico, proposta di miglioramento della rete ad uso agroindustriale e di ulteriori fonti di approvvigionamento per contrastare la stagionalità e i cambiamenti climatici.
• AREA DI STUDIO: Ferriere, Farini, Bettola, Ponte dell’Olio, San Giorgio, Vigolzone, Podenzano, Pontenure.
• FONTI DELLE INFORMAZIONI: Comuni interessati, Arpae, Ex Servizio Tecnico di Bacino, Iren, Regione, Provincia.
 FONTE 

Post scritto il 19/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Atti vandalici: i genitori vigilino

27435libertaattivandalici 27435libertaattivandaliciCosì Libertà sintetizza la posizione del Consiglio comunale in merito agli episodi di atti vandalici avvenuti sul territorio (distruzione di parte della staccionata del cavalcavia di via Acerbi, danneggiamento del riscaldamento del palazzetto dello sport, forzatura porte scuola media, danneggiamenti della sede del municipio, ecc.). Un virgolettato testimonia più estesamente il pensiero del Consiglio comunale: "Il Comune può mettere in campo tutti gli strumenti possibili a prevenzione, ma se le famiglie non controllano i propri figli, liberi di muoversi indisturbati giorno e notte, tutta la nostra attività viene vanificata. Trovo vergognoso che per la pigrizia di qualche genitore la comunità debba sobbarcarsi dei costi derivanti dalle loro azioni".
Immediatamente dopo il giornalista riporta un altro virgolettato con il quale gli amministratori comunali evidenziano un altro grave disagio sociale: "negli ultimi mesi le richieste di aiuto nel nostro comune per casi di maltrattamenti in famiglia sono aumentati".
Le due notizie, lette così vicine (ma perchè anche dette così vicine), fanno notare un passaggio non pubblicamente approfondito dai consiglieri comunali, e cioè quale potrebbe essere l'eventuale correlazione tra i due fatti: l'aumento delle "richieste di aiuto per maltrattamenti in famiglia" e l'aumento degli "atti vandalici da parte di minori". L'approfondimento del rapporto tra questi due disagi sociali potrebbe far emergere che per "qualche genitore" non sia un problema di "pigrizia"?

A proposito di "pigrizia", come potrebbe essere definita l'inerzia della Consulta per i minori che, per quanto a mia conoscenza, è da quattro anni che non viene più convocata?
Art. 3 – Compiti e attività della Consulta per i minori
- Analizzare il grado di benessere dei minori sul territorio comunale, anche attraverso azioni di monitoraggio quantitativo e qualitativo
- Individuare le principali criticità di ogni fascia d’età
- Identificare gli obiettivi educativi comuni a cui ispirare le rispettive attività
- Informarsi reciprocamente riguardo alle azioni programmate da ognuno e ricercarne il coordinamento
- Organizzare iniziative congiunte tra più componenti della Consulta, finalizzate al raggiungimento degli obiettivi educativi comuni
- Avanzare proposte all’Amministrazione Comunale riguardo all’allocazione delle risorse di bilancio destinate alle politiche giovanili.
Ne abbiamo parlato qui  LINK 

Post scritto il 19/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Countdown

Avviso ai naviganti: oggi mancano 100 giorni a sabato 27 aprile. La data entro cui vanno presentate le liste per le elezioni comunali di domenica 26 maggio. Sempreché le amministrative vengano accorpate con le europee come in passato e si auspica anche stavolta...

Post scritto il 17/01/19 da House of Cards

👨
Guardiola   Questo è il momento in cui le squadre fanno il tiki taka (possesso palla e fraseggio a centrocampo). In attesa di portare l’affondo e trovare (si spera) il colpo vincente... 18/01/19
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Casualità o vandalismo?

Dalla staccionata in legno che protegge il cavalcavia ex ferroviario sopra via Acerbi (ora sentiero pedonale), vedo alcuni pali rotti o staccati. Che siano vittime di un improvviso deterioramento o delle intemperie atmosferiche? Visto il mite inverno fatto finora, non credo...

Post scritto il 15/01/19 da Attila

👨
Felice   Chi dice che il settore pubblico è lento? Complimenti per la prontezza con cui la staccionata è stata sistemata e riportata alla sua originale integrità... 17/01/19
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Comune assume un operaio tramite concorso

4066offlavCon la determina nr.12 (pubblicata oggi sull'Albo pretorio) il Comune di Ponte dell'Olio indice un concorso pubblico per esami per la copertura di un posto di Operaio specializzato – cat. B3 – a tempo pieno ed indeterminato  FONTE .
La domanda da compilare qui:  LINK 
Il bando qui:  LINK 
Il concorso si terrà il giorno 20 marzo 2019 e prevede:
- una prova scritta consistente nella soluzione di quesiti sui seguenti argomenti: Ordinamento degli Enti Locali; Diritti e doveri dei pubblici dipendenti; Normativa in materia di sicurezza sul luogo di lavoro; Elementi sulla tutela della riservatezza; Norme, competenze e procedimenti nell’ambito degli interventi manutentivi di competenza dell’Ente Locale;
- una prova pratica consistente nella verifica della capacità di utilizzo di mezzi e/o attrezzature in uso per lo svolgimento delle mansioni di lavoro e/o nella formazione e messa in opera di un piccolo manufatto edile con materiale ed attrezzature fornite dal Comune e/o in piccoli interventi di manutenzione stradale e/o nell’utilizzo di dispositivi di protezione individuale (DPI);
- una prova orale che verterà sulle stesse materie delle prove scritte ed inoltre su: ⦁ Conoscenza delle norme di base per la manutenzione delle strade asfaltate e bianche, ⦁ Competenze del Comune negli interventi di manutenzione, ⦁ Conoscenza della sicurezza dei cantieri e nell’uso delle attrezzature.

Post scritto il 15/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

ElePonte2019: mancano poco più di quattro mesi

25483copellicandidato2019 25483copellicandidato2019Libertà di oggi inizia a occuparsi delle elezioni comunali che si terranno a fine maggio.
Sono 30 i comuni in cui dovrà essere eletto il sindaco e il consiglio comunale.
Tra questi anche il nostro comune.
Parlando del nostro comune, Libertà evidenzia che l'attuale sindaco "potrebbe ricandidarsi al secondo mandato".

Post scritto il 14/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Offerte di lavoro a Ponte dell'Olio

11287offlav
11/01/2019 Verniciatore industriale

04/01/2019 Saldatori Carpentieri metallici

14/12/2018 Veniciatore industriale

13/12/2018 Saldo carpentiere

13/12/2018 Manutentore elettrico

 FONTE 

Post scritto il 11/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Partecipazione ai Consigli comunali del 2018: luci ed ombre

11533consigli2018 11533consigli2018Nel 2018 i Consiglieri Comunali sono stati convocati 9 volte (in media un Consiglio comunale ogni 40 giorni) e hanno deliberato su 64 argomenti.

Il Consiglio ha esaminato: 4 interrogazioni, 3 interpellanze, 0 mozioni presentate dalla Minoranza.

Nota: per ogni Consiglio comunale, ogni consigliere di Minoranza può presentare: tre interrogazioni, due interpellanze, una mozione; per cui, la Minoranza, nel 2018, avrebbe potuto presentare: 108 interrogazioni, 72 interpellanze, 36 mozioni.

Post scritto il 10/01/19 da Marino

👨
Pannella fans club   Segnaliamo un’ingiustizia: nel calcio, la quarta volta che non ti presenti in campo scatta la radiazione. In politica, giustamente, niente di tutto questo... 10/01/19
👨
Marino   Il comma 10 dell’art.10 dello Statuto comunale recita: "Incorre nella decadenza il Consigliere che ingiustificatamente diserti consecutivamente tre sedute; le assenze sono contestate per iscritto dal Sindaco, il quale assegna un termine non inferiore a dieci giorni per l’eventuale presentazione di deduzioni ovvero giustificazioni; successivamente la questione viene decisa dal Consiglio, che dichiara, se non ritiene fondate le motivazioni addotte, la decadenza del Consigliere assenteista e lo surroga seduta stante." Fonte http://www.comune.pontedellolio.pc.it/c033036/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/16 11/01/19
👨
Clemente   Nella realtà, credo sia una grida manzoniana. Almeno a giudicare dalla tabella... 12/01/19
👨
Bolt   Molto veloci e sintetici gli ultimi consigli comunali (come è giusto che sia nell’era di Internet, con la sua rivoluzione comunicativa). A questo punto, una provocazione: il modesto gettone di presenza (sempreché sia previsto) è proporzionale alla loro durata oppure una seduta di tre ore vale come una di venti minuti? 19/01/19
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Rifiuti e decoro delle isole ecologiche

27342rifpuliziaisole 27342rifpuliziaisoleLa risposta odierna di Iren ad un lettore di Libertà ci fa conoscere come è gestita la raccolta presso le isole ecologiche (campane vetro, lattine, plastica, verde, ecc.).

Innanzitutto ora sappiamo ufficialmente che "l'operatore presente sul mezzo addetto allo svuotamento dei contenitori non può scendere per raccogliere rifiuti abbandonati per problemi di traffico e di sicurezza, ed occorre sempre l'intervento di un operatore manuale".

E da oggi sappiamo anche che "tre volte a settimana è inoltre previsto il passaggio di un operatore Iren che pulisce l'area intorno ai contenitori e rimuove eventuali rifiuti abbandonati a terra".

E sembra proprio che questa sia la modalità prevista dall'art.15 del Regolamento di gestione dei rifiuti urbani e assimilabili in vigore: "I contenitori e le relative piazzole devono essere sottoposti a periodici e adeguati lavaggi e disinfezioni al fine di impedire l’insorgere di pericoli di natura igienico - sanitaria.
15950dubbio 15950dubbio Il Gestore provvede alla pulizia delle piazzole ove sono collocati i contenitori anche rimuovendo materiali eventualmente abbandonati – esclusi materiali ingombranti - esternamente ai contenitori stessi. La pulizia avverrà con le frequenze e le tempistiche previste per i relativi servizi di raccolta."
 FONTE 

Post scritto il 09/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Casetta dell'acqua: al Comune 140 €/anno

29042casettaacquaLa Casetta dell'acqua, preleva l'acqua dall'acquedotto pagandola (presumo) circa 1.5 €/mc e la rivende a noi (filtrata, con l'aggiunta di anidride carbonica) a 50 €/mc (0.05€/lt x 1000 litri = 50 €/mc)?
Se ipotizziamo che una famiglia su cinque acquisti l'acqua presso la Casetta, e che ogni componente beva 1 litro/gg, sapendo che i componenti medi di una famiglia sono 2.2, possiamo calcolare che la Casetta dell'acqua abbia un incasso di 20.000 €/anno.
Per l'area occupata dalla Casetta, il Comune chiede al proprietario meno di 140 €/anno.

Suggerimento: e se l'acqua fosse erogata da 4939ok 4939okuna Casetta comunale, come negli altri comuni della provincia, ma a pagamento, il Comune non incasserebbe i 140 €/anno della COSAP, e dovrebbe acquistare qualche filtro e qualche ricarica di anidride carbonica, ma...

Post scritto il 08/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Mobilità (in)sostenibile

Vedo che sta prendendo piede l'usanza di andare in bicicletta sul marciapiede del borgo delimitato dalle parigine (come fosse una pista ciclabile). Da profano non patentato, chissà se è una pratica consentita dal codice della strada...

Post scritto il 07/01/19 da San Tommaso


 👓 Leggi tutto...  
                         

Parad-ice

Anche nelle attività ricreative non mancano le startup. Come la pista di pattinaggio in ghiaccio sintetico installata (immagino con successo) nella piazza di Bettola durante queste festività natalizie. Che sia per il nostro paese un esempio da imitare il prossimo anno? In fondo, accadde così anche con i mercatini estivi del mercoledì sera: prima partì Bettola, poi (in)seguì Ponte. Con tanto di sorpasso...

Post scritto il 04/01/19 da Letizia

👨
Cristoforo   Un po’ di pubblicità per gli amici bettolesi: in questo weekend di chiusura, in pista a 6 euro a tempo illimitato! 04/01/19
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Spazzamento strade: c'è qualcosa che non va?

28511rifspazzamento2017 28511rifspazzamento2017Studiando i quantitativi di rifiuti conferiti nel 2017 (Fonte ARPAE), e confrontando i vari comuni periferici per ogni tipologia di rifiuto, balza all'occhio la distribuzione pro capite dei rifiuti da spazzamento stradale.
Dalla tabella di sintesi che allego si nota come Ponte dell'Olio abbia conferito la maggior quantità pro capite di rifiuto da spazzamento stradale.
Interessante notare che Podenzano (che ha una sua spazzatrice) conferisce solo 3.2 kg/ab (contro i 14,8 kg/ab di Ponte). E, per citare gli altri comuni con cui solitamente ci confrontiamo: Vigolzone 8.5 kg/ab - Carpaneto 6.9 kg/ab - San Giorgio 3.5 kg/ab - Rivergaro 0.7 kg/ab.

PS: Il 22 aprile 2016, dopo aver partecipato ad una riunione ATERSIR, ebbi modo di scrivere "In particolare ho apprezzato la valenza dell'intervento del sindaco di Rottofreno: intervento fatto, a mio parere, con competenza e con estrema lucidità. Oltre all'importanza dei temi che ha sollevato, ho anche capito che tutta la sua amministrazione ha "padronanza" sul tema e che vi si sta dedicando con passione e con la dovuta "tecnica". "  FONTE . Nel 2017 Rottofreno ha conferito 0.9 kg/ab.
NB: ogni chilogrammo di rifiuto da spazzamento va a ridurre la percentuale di raccolta differenziata, va ad aumentare i costi di smaltimento e trattamento, e il tutto si scarica poi sulla salata bolletta della TARI.31738toppen
PS: Nel 2017 Ponte ha conferito 70 ton/anno di spazzamento strade: significa raccogliere 1.3 ton/settimana... che in qualche settimana d'autunno potrebbe anche essere congruo, ma... gli altri mesi?
Così... a sensazione... forse c'è qualcosa che non va...
ma quel qualcosa... forse non va cercato a Ponte...
Ma coloro che hanno il dovere di cercare quel qualcosa che non va...
sono certamente di Ponte...

Post scritto il 03/01/19 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Servizio al cittadino (contribuente e consumatore)

Ottima l'iniziativa del Famila di indicare sullo scontrino l'aliquota Iva di ogni prodotto acquistato (oltre all'importo totale dell'Iva pagata con quella spesa). Vedendole con i propri occhi, si imparano tante cose utili. A cui di solito non prestiamo attenzione, dandole per scontate o ignorandone l'influenza...
Post scriptum. Frequentandone pochi, non so se l'iniziativa sia invalsa anche in altri supermercati. Speriamo di sì...

Post scritto il 31/12/18 da Benedetto


 👓 Leggi tutto...  
                         

Rifiuti: tariffazione puntuale e amministratori che "ci credono"

Suggerisco la visione di questo filmato che rappresenta quale sia l'attenzione degli amministratori comunali di Podenzano rispetto al tema rifiuti. Davvero ammirevole quanto rappresentato al minuto 1 e 35 secondi.

A livello di numeri (anno 2017 - fonte ARPAE):
Podenzano:
Metodo di tariffazione: puntuale (meno rifiuti produci, meno paghi)
Percentuale raccolta differenziata: 85,9%
Rifiuti urbani non differenziati: kg 673.720 / 9.163 ab =  74 kg/ab 
Pontedellolio:
Metodo di tariffazione: basata su mq e componenti familiari
Percentuale raccolta differenziata: 62,6%
Rifiuti urbani non differenziati: kg 932.660 / 4.720 ab =  198 kg/ab 

Possiamo farcela anche noi... se chi può e dovrebbe farlo si attiverà per far partire la tariffazione puntuale (meno indifferenziata produci, meno paghi).

Post scritto il 30/12/18 da Marino


 👓 Leggi tutto...  
                         

Casetta dell'acqua

660totoLibertà di oggi ci informa che anche a Piozzano è stata installata una Casetta dell'acqua "pubblica e gratuita". Anche a Piozzano quindi, la collettività sosterrà un costo di soli ~1 € a metro cubo di acqua prelevata dalla Casetta "pubblica e gratuita", mentre a Ponte il cittadino dovrà sborsare ben 50 € a metro cubo.
Se gli amministratori comunali di Piozzano (624 abitanti) sono riusciti a installare una Casetta "pubblica e gratuita"... come è possibile che i 4.800 pontolliesi non abbiano una Casetta "pubblica e gratuita"?
Ne abbiamo parlato qui  LINK 

Post scritto il 29/12/18 da Marino

👨
Conte   Parliamo di qualche euro al mese, forse non se ne accorgerebbe neanche l’avaro di Molière... 29/12/18
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Meglio la trasparenza o la rapidità d'intervento?

"Taglio alle gare: affidamento diretto per 15mila appalti", titola in prima pagina il Sole 24 Ore di oggi. Con riferimento al comma 912 del maxi-emendamento della manovra economica in via di approvazione. Che liberalizza gli appalti nella fascia da 40mila a 150mila euro di valore. Consentendo alle stazioni appaltanti di assegnare le commesse con affidamento diretto (quindi senza gara formale e senza obblighi di pubblicità). Unica condizione imposta la consultazione di tre operatori economici, peraltro scelti con discrezionalità assoluta. (fin qui quanto scrive il Sole)
Questo, immagino, per la felicità di sindaci e comuni (che potranno fare i lavori più celermente). A scapito, però, del principio di concorrenza e trasparenza...

Post scritto il 27/12/18 da Amleto


 👓 Leggi tutto...  
                         

Fanta(?)urbanistica

Interessante il cartello "vendesi immobile" comparso da qualche giorno su una cancellata a metà di via Fioruzzi (con indicato un numero telefonico di Milano). Che sia alle viste in paese un'altra area "industriale" dismessa (con probabile sua trasformazione in uso residenziale)? Nel caso, comunque, credo non vi sia zona più adatta allo scopo di quella...

Post scritto il 26/12/18 da MattiaPascal


 👓 Leggi tutto...  
                         
 <<< 
Pagina 62 di 161
 >>>