Ponte dell'Olio

Risultati per: tari.
Torna a 🏠
30/09/22
Marino
3900

La speranza nel “nuovo corso”

1883268543elezionicamera2022legaFdI Con le recenti elezioni, i Pontolliesi, scrollandosi di dosso il leghismo, hanno dato un segnale forte ai rappresentanti pontolliesi di Fratelli d’Italia.
Ora c'è da augurarsi che la destra sociale pontolliese, rinfrancata dal risultato e caricata di responsabilità, e con la strada spianata a livello nazionale, promuova con determinazione i principi sociali che le sono propri. Per esempio:
- ridurre la pressione fiscale locale dovuta alla Addizionale IRPEF
- rimodulare le tariffe dell’Addizionale IRPEF rendendole progressive in modo da proteggere i redditi più bassi
- elevare la quota di esenzione dell’Addizionale IRPEF ferma a 10mila euro da 10 anni
- condurre un’efficace lotta all’evasione e all’elusione fiscale così come al recupero delle bollette pregresse non pagate
- introdurre la tariffazione puntuale della TARI che avrebbe come conseguenza una importante riduzione (-30% nelle previsioni dell’Assessore)
- introdurre agevolazioni TARI per le famiglie in funzione dei parametri ISEE e della numerosità dei figli
- introdurre la gratuità della retta del nido
- avviare il tempo pieno a scuola
- attivare le CER comunità energetiche rinnovabili per permettere la fruizione dei benefici anche a famiglie a basso reddito
- ripristinare i due alloggi ERP che giacciono inutilizzati per mancanza di manutenzione
- attivare il Baratto amministrativo (pagare le tasse locali con lavori utili alla collettività)
- attivare la Guardia medica e le visite specialistiche ambulatoriali
- ecc.
👨
Marino   A beneficio dei lettori che non frequentano Facebook, riporto l’opinione che il Sindaco ha lì scritto a commento del lancio di questo post.
"Semplicemente delirante: amministrare un Comune non è fare scelte in base ad ideologie di destra e di sinistra, ma operare secondo buon senso, visione di paese e bisogni concreti delle persone.
Non abbiamo tessere e siamo padroni di noi stessi, liberi di poter decidere del presente e del futuro di Ponte dell’Olio senza condizionamenti di sorta.
Saluti."
30/09/22
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
19/09/22
Marino
3886

Ventilazione delle aule scolastiche

864970446applausi"Mi piace ricordare che, in epoca post Covid, e con i costi per l'energia in aumento, nelle nostre scuole elementari e medie non sarà necessario aprire le finestre per garantire la sicurezza....
Già dallo scorso anno scolastico nelle nostre aule funziona il sistema di ventilazione forzata. Ciò grazie alla partecipazione ad un bando nazionale che ci ha consentito di finanziare tutto l'intervento senza gravare sul bilancio comunale.
Dunque non si dovrà causare dispersione di calore aprendo porte e finestre‼️"
.
Così scrive Patrizia Calza, sindaca di Gragnano Trebbiense.


 👓 Leggi tutto...  
  
09/09/22
Marino
3879

Disimballiamoci

2129333291rsalegno E’ interessante osservare la tabella che allego.
- Nella colonna AX è riportato il peso degli imballaggi in legno conferiti nel 2021 al di fuori del servizio pubblico    Nota  
- Nella colonna AY è riportato il peso degli imballaggi in legno conferiti nel 2021 nella nostra stazione ecologica.
- Nella colonna BC è riportato il peso dei materiali in legno (es.vecchi mobili, ecc.) conferiti nel 2021 nella nostra stazione ecologica.
Fonte ARPAE
Osservando la tabella balza all’occhio il valore di imballaggi in legno conferiti al di fuori del servizio pubblico nel nostro Comune: 600.444 kg.
Questo valore è da ascriversi a tre soli produttori (presumibilmente i tre supermercati).
600.444 chilogrammi annuali corrispondono a 115 quintali settimanali di rifiuti "imballaggi in legno" : un quantitativo che, se dovesse rimanere stoccato nei cortili anche solo per qualche giorno, non passerebbe inosservato.


 👓 Leggi tutto...  
  
08/09/22
Marino
3878

Lotta all’elusione e all’evasione

284811936riscossioni01092022 Le attività di verifica e di controllo finalizzate ad individuare i cittadini che eludono e/o evadono i tributi locali è fondamentale.
In questo periodo economico è un’attività particolarmente opportuna, direi "necessaria", perché aiuta i Comuni a compensare gli aumenti energetici.
In generale è un’attività doverosa per rispetto della maggioranza dei cittadini che i tributi li pagano regolarmente.
Nella tabella allegata ho riportato la situazione al 01/09/2022 degli incassi 2022 relativi alle attività di verifica e di controllo svolte dai Comuni piacentini  FONTE .
Nell’ultima colonna ho calcolato l’incidenza percentuale di questa attività sugli incassi tributari.
Relativamente al nostro Comune, occorre tener presente che, con la delibera 15 del 26/04/2022  FONTE  , è stata contabilizzata una variazione di bilancio relativa all’accertamento di 83.752 euro di IMU pregressa, somma che dovrebbe presto arrivare all’incasso.


 👓 Leggi tutto...  
  
06/09/22
Marino
3876

C’è chi ... e c’è chi ...

898981868incassipagamenti01092022 Nella tabella ho riportato la situazione al 01/09/2022 dei pagamenti e degli incassi dei Comuni piacentini.    Nota  
Nella seconda colonna ho calcolato il tasso di copertura degli incassi di parte corrente sui pagamenti di parte corrente    Nota  


 👓 Leggi tutto...  
  
31/08/22
Marino
3873

Prende forma l’asilo nido di Ferriere

2089296989asilonidoretteferriereponte2022 Il Consiglio dell’Unione Montana Alta Val Nure ha approvato le tariffe dell’asilo nido che sta per essere avviato a Ferriere.
Eccole nella tabella, confrontate con quelle in vigore a Ponte dell’Olio.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
19/08/22
Marino
3861

Gli asili nido saranno gratuiti per i Comuni montani

Il Presidente della Regione ER ha comunicato l’obiettivo di rendere gratuita la frequenza dei nidi situati nei comuni montanti entro il 2025.
Questa notizia mi fa ricordare quattro fatti.
1) Ponte dell’Olio fa parte di un’Unione denominata: “Unione MONTANA Alta Val Nure”
2) Nel 2015 Ponte dell'Olio è stato riclassificato in zona altimetrica 3 (zona collinare interna) e quindi ha perso la classifica di Comune montano e, a causa di questa riclassificazione, da quell’anno i terreni agricoli pontolliesi non beneficiano più di esenzioni e riduzioni sull'IMU, così come il Comune non beneficia più dei contributi stanziati per le zone montane.
3) In quel periodo l’allora Consigliere di minoranza Chiesa dichiarò: "Non è assolutamente possibile che da un momento all'altro due zone svantaggiate come Castione e Montesanto diventino pianeggianti e il Comune "non montano". Ho presentato questa interpellanza anche perché ritengo che non si debbano considerare importanti gli agricoltori e i coltivatori solo in campagna elettorale. Ora io vi chiedo di tenere il fiato sul collo alle varie istituzioni, compresi i parlamentari e i consiglieri regionali piacentini, che competenti li sono.. o almeno, dovrebbero esserlo".
4) Nel 2019 il Consigliere diventa Sindaco e quindi è investito dell’autorità che gli permette di passare dalle parole ai fatti senza alcuna mediazione, attività che ritengo/spero abbia “coltivato” in questi tre anni di consigliatura.
Ciò premesso, oggi, con la novità del “nido gratuito” a chi risiede nei comuni montani, diventa più che mai necessario perseguire l’obiettivo di rimettere in discussione la classificazione del nostro Comune.


 👓 Leggi tutto...  
  
17/08/22
Marino
3858

I progetti vanno attuati, non solo annunciati

1518869971pisolo🆘 Nei prossimi mesi è previsto un significativo innalzamento delle spese che le famiglie dovranno sostenere per vivere, e di conseguenza ci si aspetta un incremento del numero di famiglie che faticheranno ad arrivare a fine mese.
Tra le azioni che le Amministrazioni locali possono mettere in atto per aiutare queste famiglie vi è il Baratto amministrativo, la modalità prevista dal D.Lgs.50/2016 per pagare le tasse locali (TARI, IMU, ecc.).
Il Baratto amministrativo si concretizza scambiando tasse locali con l’esecuzione di interventi utili alla collettività (pulizia e manutenzione di: aree verdi urbane, aiuole, parchi, giardini, ecc.; pulizia di: strade e piazze urbane, aree a uso pubblico, altre aree pubbliche.; ecc.)
Per non dimenticare...
✅ Il 02/02/2016 l’Amministrazione Copelli annuncia e approva l’avvio dell’iter per l’attivazione del Baratto amministrativo accogliendo una Mozione presentata dal consigliere di minoranza Chiesa  FONTE .
✅ Ma… per i successivi tre anni tutto resta lettera morta.
✅ A maggio 2019 viene eletta l’Amministrazione Chiesa… che parte bene: il 27/12/2019 viene annunciato e approvato il Regolamento del Baratto amministrativo  FONTE 
✅ Ma... per i successivi due anni e mezzo tutto resta lettera morta. Perché ?
✅ Perché ad oggi la Giunta non ha ancora individuato le aree del territorio comunale oggetto degli interventi e non ha ancora stabilito l’ammontare delle agevolazioni concedibili.
---------
🆘 Nei prossimi mesi è previsto un significativo innalzamento delle spese che le famiglie dovranno sostenere per vivere e di conseguenza ci si aspetta un incremento del numero di famiglie che faranno fatica ad arrivare a fine mese.
Uno strumento che permetta di pagare i tributi locali con il lavoro non solo è opportuno, ma è anche NECESSARIO.


 👓 Leggi tutto...  
  
11/08/22
Marino
3852

Caorso realizza la mensa, ma non è questa la notizia

253502439pisoloLibertà di oggi ci informa che Caorso, partecipando al bando PNRR (quello per i “paesi del terzo mondo”) ha ricevuto 400mila euro per la realizzazione di una mensa nelle sue scuole elementari.
Ma non è questa la notizia che mi ha colpito.
Quello che suggerisce una riflessione è la dichiarazione del Sindaco di Caorso: “In questo modo riusciamo a dare risposta a quelle che sono un'esigenza e una necessità, considerato che da settembre TUTTE le classi adotteranno il TEMPO PIENO”.
A Ponte dell’Olio NESSUNA classe offre l’opportunità del tempo pieno.
Un’ulteriore riflessione andrebbe fatta anche sul numero di ragazzi in età scolastica nei due comuni:
- Caorso ha 219 ragazzi da 6 a 10 anni su 4.689 residenti
- Ponte dell’Olio ha 166 ragazzi da 6 a 10 anni su 4. 601 residenti
Anche questa è una chiara indicazione di quale potrebbe essere il futuro dei due paesi !
Ci va bene così ???


 👓 Leggi tutto...  
  
09/08/22
Marino
3850

Dal PNRR 167mila euro alle scuole della Val Nure

1785255051icvalnure L’Istituto Comprensivo della Val Nure è assegnatario di un finanziamento di 167.661,69 euro nell’ambito della linea di investimento PNRR Next Generation Classrooms.
Il finanziamento ha l’obiettivo di accompagnare la transizione digitale delle scuole di Ponte dell’Olio, Bettola, Farini , Ferriere e Vigolzone, trasformando le aule scolastiche precedentemente dedicate ai processi di didattica frontale in ambienti di apprendimento innovativi, connessi e digitali.
“Trasformare gli spazi fisici delle scuole, i laboratori e le classi fondendoli con gli spazi virtuali di apprendimento rappresenta un fattore chiave per favorire i cambiamenti delle metodologie di insegnamento e apprendimento, nonché per lo sviluppo di competenze digitali fondamentali per l’accesso al lavoro nel campo della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale”.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 91
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer