PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004

Raccolta di firme per referendum e proposte di legge di iniziativa popolare

07/09/21 Marino • tag: raccoltafirme

24452firma 24452firmaLa sottoscrizione avviene su appositi moduli che i comitati promotori delle iniziative hanno depositato in Comune.
Presso il Comune di Ponte dell’Olio, si può firmare per…

Abolizione parziale del reato di omicidio del consenziente (art. 579 del c.p. del 1930), che proibisce l'eutanasia. Un referendum per l'introduzione dell'eutanasia legale in Italia.
Sito di riferimento  LINK 
Raccolta firme fino al 15 settembre 2021 compreso

Referendum abrogativo "Richiesta per l'abrogazione parziale della Legge 157/1992 (abrogazione dell'attività venatoria)"
Sito di riferimento  LINK 
Raccolta firme fino al 20 ottobre 2021 compreso

Raccolta firme per n. 6 referendum abrogativi riguardanti:
- Separazione delle carriere dei magistrati
- Limiti agli abusi della custodia cautelare
- Abolizione del Decreto Severino
- Riforma del CSM (Consiglio Superiore della Magistratura)
- Responsabilità diretta dei magistrati
- Equa valutazione dei magistrati
Sito di riferimento  LINK 
Raccolta firme fino al 30 ottobre 2021 compreso.

Istituzione di un'imposta ordinaria sostitutiva sui grandi patrimoni
Sito di riferimento  LINK 
Raccolta firme fino al 17 dicembre 2021 compreso.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Raccolta di firme per referendum e proposte di legge di iniziativa popolare

01/08/21 Marino • tag: raccoltafirme

2263firma 2263firmaLa sottoscrizione avviene su appositi moduli che i comitati promotori delle iniziative hanno depositato in Comune.
Attualmente si può firmare per…

Per abolire parzialmente il reato di omicidio del consenziente (art. 579 del c.p. del 1930), che proibisce l'eutanasia. Un referendum per l'introduzione dell'eutanasia legale in Italia.
Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 95 del 21/4/2021.
Comitato promotore: Comitato Promotore Referendum Eutanasia Legale
Raccolta firme fino al 15 settembre 2021 compreso

Referendum abrogativo "Richiesta per l'abrogazione parziale della Legge 157/1992 (abrogazione dell'attività venatoria)"
Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 121 del 22/5/2021.
Comitato promotore: "Comitato Referendum Sì - Aboliamo la caccia"
Raccolta firme fino al 20 settembre 2021 compreso

Raccolta firme per n. 6 referendum abrogativi riguardanti:
- Separazione delle carriere dei magistrati
- Limiti agli abusi della custodia cautelare
- Abolizione del Decreto Severino
- Riforma del CSM (Consiglio Superiore della Magistratura)
- Responsabilità diretta dei magistrati
- Equa valutazione dei magistrati
Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 132 del 4/6/2021.
Comitato promotore: Comitato Promotore Giustizia Giusta
Raccolta firme fino al 30 settembre 2021 compreso.

Istituzione di un'imposta ordinaria sostitutiva sui grandi patrimoni
Pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 139 del 12/6/2021
Comitato promotore: Sinistra Italiana
Raccolta firme fino al 10 dicembre 2021 compreso.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum

18/07/21 Benedetto • tag: raccoltafirme

Caccia, eutanasia, giustizia (citate in ordine alfabetico): sono le tre campagne referendarie in corso, promosse da comitati diversi fra loro. Ogni richiesta deve raccogliere almeno 500mila firme entro settembre (per poi votare la prossima primavera). Di solito si può firmare anche in Comune: si hanno notizie in merito?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Proposta di Legge "Stazzema": obiettivo raggiunto

29/04/21 Marino • tag: raccoltafirme

13003ok 13003okAll'inizio dell'anno è stata avviata una raccolta di firme finalizzata a proporre al Parlamento una legge di iniziativa popolare avente per oggetto: “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti". Ne abbiamo parlato qui  FONTE 
Le firme necessarie erano 50.000, ne sono state raccolte 241.000.
E stamattina il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, promotore dell'iniziativa, si è recato alla Camera dei deputati per consegnare la proposta e le 241.000 firme.
La proposta di legge di iniziativa popolare prevede di istituire pene per chi venda oggetti raffiguranti simboli fascisti o nazisti e per chi inneggi a quei regimi con gesti, parole o testi scritti, con particolare attenzione al mondo dei social. Un’operazione partita diversi mesi fa dal piccolo comune di Stazzema, nell’Alta Versilia, al cui interno si trova il parco nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema, teatro il 12 agosto 1944 di un eccidio nazista che vide l’esercito di Hitler fucilare 560 civili a sangue freddo, fra i quali donne e bambini.
Perché venga approvata e diventi legge, la proposta dovrà essere vagliata e votata da entrambe le Camere del Parlamento.
(Grazie ad Anna per aver segnalato la notizia)


 👓 Leggi tutto...  
                         

Onestà intellettuale

14/02/21 PonteWeb • tag: raccoltafirme

23452ok 23452okIl 22 giugno 2020 l’Amministrazione comunale segnalava sulla home page del sito istituzionale la raccolta firme finalizzata alla proposta di legge di iniziativa popolare di indizione di un referendum per il “recesso dall’Unione Europea”  FONTE 
Il 01 luglio 2020 l’Amministrazione comunale segnalava sulla home page del sito istituzionale la raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per la indizione di un referendum di indirizzo sul “recesso dall’Unione Europea”  FONTE 
------------
25550dubbio 25550dubbioIn questo inizio di anno è attiva una nuova raccolta firme (si può firmare presso l’Ufficio Anagrafe) finalizzata alla proposta di legge di iniziativa popolare avente per oggetto: “Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti".
Questa raccolta di firme, contrariamente alla precedente, non è pubblicizzata sul sito del Comune.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Mission impossible

27/06/20 Tom Cruise • tag: raccoltafirme

Sul sito del Comune leggiamo di una raccolta di firme in corso per un progetto di legge (costituzionale) di iniziativa popolare. Grazie alla quale consentire un referendum di indirizzo sul recesso dall'Unione Europea. Come noto, normalmente non si possono fare referendum sui trattati internazionali (art. 75 della Costituzione). Da qui la necessità di una legge costituzionale (vedi il precedente del 1989: allora per un referendum filo-europeo voluto dalle principali forze politiche).
Stavolta l'iniziativa (diciamo euroscettica) è promossa dal comitato Libera l'Europa e i cittadini possono firmare in Comune.
Fra le 50mila firme necessarie (da raccogliere in sei mesi) e l'iter previsto per le leggi costituzionali (quattro letture fra Camera e Senato più l'eventuale referendum confermativo), il cammino per i promotori si annuncia assai impervio (traduzione: il Parlamento non approverà mai una legge simile). Dunque irraggiungibile l'obiettivo, resta solo una testimonianza politica, comunque la si pensi sull'argomento...


 👓 Leggi tutto...  
                         

Opponiamoci all'accordo TTIP!

03/06/16 Adele • tag: raccoltafirme

Vi invito a firmare la petizione contro i trattati TTIP e CETA. Se l'Unione Europea firmerà questi trattati aumenterà il potere delle multinazionali a scapito della democrazia, della sovranità delle nazioni e dei diritti dei cittadini perchè le aziende avranno il diritto di citare in giudizio per danni i governi dei singoli paesi se credono di aver subito delle perdite economiche (per esempio a causa dell'introduzione di leggi per la tutela dell'ambiente o dei diritti dei consumatori). La petizione si può firmare su www.change.org cercando su Google: Petition L'Italia si opponga all'accordo TTIP. Ringrazio Ponteweb.

 Ndr: Link diretto alla petizione  LINK  


 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 1
Privacy Policy e Disclaimer