Ponte dell'Olio

Risultati per: palazzettodellosport.
Torna a 🏠
21/09/22
Marco R.
3891

Palazzetto: interpellanza

A seguito di varie comunicazioni su social-media e sul quotidiano Libertà ho ritenuto doveroso, per il ruolo ricoperto all’interno del Consiglio Comunale ed alla cittadinanza, chiedere, ai fini della più completa trasparenza, informazioni inerenti alle procedure per la gestione e l’utilizzo del Palazzetto di Via Boggiani.
Credo che vada fatta chiarezza sulla questione, ma soprattutto che tutte le associazioni sportive possano beneficiare dello stesso trattamento al fine di dare il miglior servizio possibile ai nostri ragazzi.
Ben vengano società sportive provenienti dal territorio piacentino, ma con regole certe.
Questo il testo dell’interpellanza protocollata oggi al n.0008573
Alla c.a. del Sindaco del Comune di Ponte dell'Olio
Alessandro Chiesa

OGGETTO: interpellanza (Ex Art. 83 del Regolamento del Consiglio Comunale) a riposta scritta relativa gestione palazzetto di Via Boggiani.

PREMESSO che sul quotidiano Libertà in data 19/09/2022 siamo venuti a conoscenza che la società sportiva Bakery aprirà la nuova stagione proponendo il minibasket per i bambini di tutta la Val Nure che frequentano la scuola primaria presso il palazzetto di Ponte dell’Olio;
VISTO che in data 13/09/2022, il Sig. Busa Fabrizio in qualità di responsabile dell’a.d.p. Virtus Ponte dell'Olio, “già operante a livello giovanile in ambito di minibasket e pallacanestro nei comuni di Ponte dell'Olio, San Giorgio e Vigolzone nella stagione 2022/2023 in continuazione con l’attività già svolta in collaborazione con Istituto Comprensivo Val Nure” presentava formale richiesta per l'utilizzo del palazzetto e della palestra della scuola di Ponte dell’Olio;
PRESO ATTO che alla data odierna non risulta ancora pubblicato alcun bando per la gestione del palazzetto
VISTA la comunicazione del Sig. Sindaco, su social-media e non attraverso le vie istituzionali, nella quale segnala di non essere mai stato contattato dall’associazione medesima

SI CHIEDE ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CONOSCERE

• Quali siano le intenzioni per la gestione futura del palazzetto e con quali modalità, costi e tempistiche.
• Se è stata data copertura alla spesa del precedente bilancio di gestione
• Quali sono i criteri per l'assegnazione dei locali alle società sportive (locali o non)
• Se sono state contattate tutte le società sportive di Ponte dell'Olio comunicando la disponibilità di tutti i locali del palazzetto
• Se sono pervenute altre richieste formali da altre società sportive
• Quali condizioni economiche sono state definite con la società sportiva Bakery Basket Piacenza, River Volley 2001 e Piace Skaters asd.

Pontedell’Olio, lì 21/09/2022
Distinti saluti
Il Consigliere
Rossi Marco

👨
Marino   L’interpellanza qui sopra segnalata dal consigliere comunale Marco Rossi è stata generata dai seguenti interventi social.
21/09/2022 Messaggio social di Alessandro Chiesa con Gabriele Valla.
COMUNICAZIONE: ATTIVITA’ NON CONCORDATA
L’amministrazione, venuta a conoscenza del volantino in immagine (ndr.volantino Virtus Ponte dell’Olio con invito corsi minibasket presso Palazzetto), informa che NESSUNA attività dell’Associazione in oggetto (ndr.Virtus Ponte dell’Olio) risulta ad oggi concordata presso il palazzetto. Premesso che la medesima Associazione, nel corso dell’anno 2020, ha comunicato al Comune di voler spostare altrove le proprie attività rispetto a Ponte dell’Olio, nessun componente della Giunta, ne Sindaco ne Assessori, è MAI stato contattato per verificare la disponibilità di spazi e orari nella struttura: cosa invece fatta puntualmente nei mesi scorsi dalle associazioni con cui l’amministrazione ha avviato collaborazioni. Auspichiamo una celere rettifica pubblica dell’Associazione, onde evitare di indurre in errore l’utenza di riferimento, e rimaniamo comunque a disposizione verso tutti i soggetti del mondo sportivo pontolliese per eventuali accordi di utilizzo dell’impianto, previa verifica delle esigenze e delle disponibilità residue.
21/09/2022 Commento di Umberto Raimondi con Filippo Gennari e Fabrizio Busa
L’ adp Virtus Ponte dell’ olio comunica che una volta appreso che il palazzetto sarebbe stato aperto da fine settembre (la prima stagione intera dopo 2 anni di chiusura) ed avendo diversi tesserati di Ponte, ha fatto regolare richiesta di spazi con documento protocollato presso il comune di Ponte dell’olio. A meno che siano pervenute richieste antecedenti la nostra che coprano l’intero orario settimanale, pensiamo che anche virtus abbia diritto di poter accedere all’impianto. Se invece la prassi corretta del nostro comune prevede accordi diretti con il sindaco allora siamo in difetto.
21/09/2022 Commento di Alessandro Chiesa
Buongiorno, non ritengo di rispondere in questo spazio a polemiche, attacchi o considerazioni soggettive varie. Restiamo a disposizione per ogni chiarimento del caso, rammentando la piena imparzialità e neutralità verso ogni associazione. 21/09/22
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
26/08/22
Marco
3868

Palazzetto: Obiettivo raggiunto !

135353694palazzettobilancio5mesi2022 Nella tabella allegata possiamo leggere il riepilogo dei valori economici e di utilizzo della struttura (palazzetto) nei primi 5 mesi della cosiddetta “Gestione diretta”.
Si, perché stiamo parlando di 5 mesi e non di 6 mesi, come erroneamente riferito dal Sig. Sindaco in Consiglio Comunale  FONTE  , dato che la Delibera di Giunta Comunale n. 4 del 24/01/2022  FONTE , stabiliva si la durata di 6 mesi (01/2/22-31/07/22), ma ridotti poi a 5 mesi per gentile concessione del “gestore”, che ha rinunciato al mese di Luglio (€ 1.250,00), a proposito GRAZIE (vedi determinazione n. 232 del 12/07/22  FONTE ).
Il bilancio economico, di questi 5 mesi è: € -15.972,00, diverso da quanto riportato, sempre in Consiglio Comunale del 26/07/22, sempre dal ns. Sig. Sindaco, il quale parla di “…siamo arrivati ad un potenziale di meno 13, meno -14.000 euro...”  FONTE . Il risultato economico dei primi 5 mesi, NON è potenziale, e NON è meno 13 meno 14.000, bensì è meno 15.972 euro.
 Il vero dramma, tuttavia, è l’indice di utilizzo della struttura. 
Come si evince dal riepilogo, (a proposito i dati sull’utilizzo NON li ha pubblicati l’Amministrazione ma sono conseguenza di un accesso agli atti per conoscere come stanno veramente le cose), l’impianto è stato usato per ben 43 ore, ma non al mese, bensì sommando tutti gli utilizzi dei 5 mesi.
A queste 43 ore vanno aggiunte 21 “giornate” di utilizzo degli spogliatoi da parte della locale società calcistica, che evidentemente deve tuttora accedere ai servizi del palazzetto in quanto NON autonoma dal punto di vista delle strutture.
Tutto ciò nonostante l’impegno profuso ben oltre il proprio incarico dalla Comunità Valnure, che, nella Relazione di gestione prodotta al Comune, scrive: “Dopo il mese di prova a febbraio, Comunità Valnure ha iniziato un’azione di promozione sul territorio comunale e nei comuni vicini per far conoscere il sito e la nuova governance. E’ stata creata una locandina, sono stati affissi avvisi e sono stati contattati i gruppi di ragazzi che regolarmente giocano a calcetto per incentivarli a tornare a giocare a Ponte dell’Olio” .
Questa è la prima parte dell’attività tendente a “…valorizzare il patrimonio Comunale…aumentandone, se possibile, la redditività, ma soprattutto cercare di limitarne quelle che sono le perdite soprattutto le spese a fondo perduto senza alcun tipo di ritorno…”  FONTE .
 OBIETTIVO RAGGIUNTO 
Non rimane altro da fare che farci sopra due risate, continuando a pagare…
Saluti a tutti.
Cittadino n. 2348


 👓 Leggi tutto...  
  
31/07/22
Marco
3840

Consiglio Comunale - Pubblicati gli atti

Interessanti gli atti relativi al Consiglio Comunale svoltosi lo scorso 26 Luglio.

In estrema sintesi possiamo riassumere che gli aumenti delle utenze vengono pagati principalmente con:

- eliminazione progetto Sistemazione aree verdi comunali - Parchi gioco € 30.000,00
- eliminazione progetto Realizzazione "Area del cane" € 10.000,00
- Utilizzo Fondo 106 (FONDI COVID)
Così come da Relazione Responsabie Finanziario  FONTE 

In merito alla stucchevole vicenda ricostruita verbalmente in Consiglio Comunale, è a mio parere esaustivo il parere n. 14 del 14.07.22 del Revisore dei Conti del Comune di Ponte dell'Olio  FONTE , allorquando riferisce di un disavanzo di € 27.000 tra le entrate e le uscite nella gestione del Palazzetto e "... raccomanda un attento monitoraggio delle situazioni suesposte."

Altro che risultato positivo... tralasciando poi l'aspetto sociale del suo utilizzo, anzi sottoutilizzo, indicatore lampante del fatto che il tentativo di gestione diretta NON ha incontrato il favore dell'utenza e questo non certo per demeriti dell'affidatario del servizio, anzi...

Saluti a tutti
Cittadino n. 2348


 👓 Leggi tutto...  
  
23/07/22
Marco
3824

Cronaca di un Fallimento annunciato

L'amministrazione Comunale ha reso pubblico il bilancio della prima gestione diretta del Palazzetto.

UN FALLIMENTO COMPLETO

Un fallimento, che benché ampiamente annunciato, è andato oltre le più funeste previsioni.

La gestione diretta, ha incassato € 2.219,05 in 5 mesi, ossia una media di € 443,81 al mese; mentre ha speso per gli stessi 5 mesi, solo per pulizia /guardiania, € 6.250,00 ossia € 1.250,00 al mese.

Basterebbe la lettura di questi 2 valori per archiviare l'esperienza gestione diretta, d'altronde tutti facciamo errori, ciò che conta è trarne insegnamenti.
Noi no!
Da noi si legge di "...quadro definito e, in prospettiva, positivo. ..."

Un incasso mensile di questo tipo, non consentirebbe una gestione in pareggio nemmeno se ci fosse un giacimento di gas nei pressi del palazzetto.
Leggere ragionamenti di questo tipo, oltre far arrossire chi li pronuncia, dovrebbero avere come unica conseguenza la piena consapevolezza del fatto che si sta tentando, senza nemmeno troppo pudore, di prendere in giro (si potrebbe usare un'altra terminologia) i propri concittadini.

Solo un ultimo dato, così per rinfrescare la memoria su questa grottesca vicenda.
Il bando che l'Amministrazione presentò per la ricerca di un concessionario, andato più volte deserto, prevedeva per il primo anno di concessione, un VALORE DELLA PRODUZIONE (incassi) di € 52.000,00, questo perchè vi erano i lavori in corso, mentre dal 2° al 10° anno un VALORE DELLA PRODUZIONE (incassi) di € 78.000 / anno.

Ricordo che in 5 mesi di gestione diretta abbiamo incassato € 2.219,05.

Con una siffatta situazione, un'impresa privata avrebbe portato i libri in Tribunale.

Per ora siamo arrivati qui.

Saluti a tutti
Cittadino n. 2348


 👓 Leggi tutto...  
  
22/07/22
Marino
3819

“Basta seggi nelle scuole”

1437398211palazzettoconseggielettorali E così il 15 settembre iniziano le scuole.
E così il 25 settembre si svolgeranno le elezioni politiche e siamo invitati al voto.
E così, in certe scuole, l’attività didattica verrà sospesa per svuotare le aule dagli arredi didattici, per montare-smontare i seggi elettorali, per ricollocare gli arredi nelle aule, per sanificare le aule.
E così dice il presidente dell'Associazione Nazionale Presidi: "Basta seggi nelle scuole che fanno perdere giorni di lezione, lezioni che poi non verranno recuperate"  FONTE 
Lo scorso anno sono stati oltre cento i Comuni che hanno accolto l’invito del Ministero dell’Interno a individuare sedi alternative agli edifici scolastici da destinare a seggi elettorali (ricevendo anche contributi a fondo perduto)  FONTE  .
Nel piacentino ho notizia che hanno "spostato" i seggi i comuni di Borgonovo, di Rottofreno, di Sarmato e di Calendasco.
I sindaci italiani hanno ancora tutto il tempo necessario per trovare una soluzione.
Per Ponte dell’Olio, tra le varie soluzioni da valutare, c’è certamente anche il Palazzetto dello sport che, tra l’altro, come abbiamo appreso qualche giorno fa, dal 1 luglio 2022 risulta essere “inutilizzato”  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
19/07/22
Marco
3815

Ultima notizia: Il Palazzetto chiude in estate

Con la Determinazione N. 232 del 12/07/22, apprendiamo che si dispone:

"2. di modificare il punto 4 della Determinazione Responsabile Servizi Tecnici n.40 del 31.01.2022, disponendo, in accordo con l’aggiudicatario, l’interruzione del servizio temporaneo di guardiania del palazzetto comunale sito in Piazzale Albertelli, comprensivo di gestione delle prenotazioni, apertura e chiusura dell’impianto, mantenimento degli spazi gioco e servizi accessori in condizioni adeguati all’uso, verifica di avvenuto pagamento dei canoni, a far data dal 30 giugno 2022".

Tuttavia, sono le premesse a lasciar perplessi; infatti nelle stesse si può leggere:

"preso atto dello scarso utilizzo dell’impianto, particolarmente accentuato nel corso dell’ultimo mese, e dei risultati di gestione della struttura;"

E' auspicabile che l'Amministrazione spieghi pubblicamente i risultati della gestione sportiva e di quella economica, ottenuti in questi 5 mesi di gestione diretta.

Ricordo che quest'esperienza, a dire della nostra Amministrazione, fu considerata:

"...strada intrapresa conduca ad una proposta ampiamente sostenibile...",
"... Nel frattempo, garantiremo i servizi con la gestione diretta e senza gravare la collettività di certi esborsi totalmente a perdere....".

Bene!

A questo punto non resta che attendere il consuntivo sportivo ed economico della gestione diretta.

Saluti a tutti
Cittadino n. 2348


 👓 Leggi tutto...  
  
09/06/22
Marino
3773

La Regione finanzia il campo da padel

1825641813campodapadel La Regione finanzia il progetto “Sporting Valley: infrastrutture di rete per lo sport in Val Nure” (Ponte dell'Olio+Bettola+Farini+Ferriere) ((che prevede, per Ponte dell'Olio, un contributo di 75.000 euro ndr)).
Così ci informa Libertà  FONTE 
------
Il progetto pontolliese prevede una spesa totale di 200.000 euro  FONTE  al fine di realizzare le seguenti opere:
- efficientamento energetico del Palazzetto dello sport (sostituzione lampade, separazione per aree del sistema di riscaldamento)
- palazzina per il gioco del padel chiusa anche sui lati ma con possibilità di apertura estiva per ottenere una giusta compenetrazione tra esterno ed interno. E' prevista anche una misurata parete di arrampicata artificiale sulla parte nord e sedute sul lato lungo a sud, in previsione di trasformare la struttura in spazio collettivo. Questa nuova struttura sarà collegata alla palestra/palazzetto attraverso un percorso coperto che permetterà l’utilizzo degli spogliatoi esistenti. A questi link la planimetria  FONTE  e il disegno della palazzina per il padel  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
01/02/22
Marino
3637

Questo paese non ha più tempo da perdere

1138478216trenociaoIl 7 febbraio 2022 riaprirà il Palazzetto dello sport.
E’ una buona notizia, a lungo attesa.
Ricordiamo cosa fu detto nel Consiglio del 27 dicembre 2019 in merito al completamento del Palazzetto, alla strada exSift, alla nuova rete di illuminazione a LED: “...per noi, arrivare a portare, non a termine, ma iniziare i lavori, quindi concludere l’iter amministrativo entro l'estate o al più tardi l'autunno del 2020, è una priorità assoluta e per quanto ci riguarda politicamente inderogabile, tutte le nostre energie ... sono incentrate a non perdere tempo, perché questo paese non ha più tempo da perdere …"  FONTE 
Oggi, a due anni di distanza:
- i lavori per il completamento del Palazzetto “dovrebbero concludersi entro il mese di febbraio”  FONTE )
- per la strada exSift sembra che tutto sia sospeso (non ne conosco il motivo)
- per la Rete di illuminazione a LED siamo in attesa che venga avviata la gara.
Se è vero (e lo è) che due anni fa il nostro paese non aveva più tempo da perdere, è ancor più vero oggi e, in sintonia con il Sindaco e con la Giunta, dico: questo paese non ha più tempo da perdere.


 👓 Leggi tutto...  
  
26/01/22
Marino
3626

Palazzetto dello Sport: facciamo il punto

84609800lastoriainfinita ---------------------------------------
A quel tempo era in carica la seconda Giunta Spinola
---------------------------------------
Nel 2011, a seguito di gara, il Palazzetto dello sport viene dato in concessione fino al 30/08/2013.
⌚ Con la delibera di Giunta 111 del 11/09/2013 la concessione viene prorogata al 30/08/2014
⌚ Segue un periodo di un mese di proroga di fatto, non sostenuta da atto formale
---------------------------------------
A maggio 2014 entra in carica la Giunta Copelli
---------------------------------------
⌚ Con la determina 434 del 22/10/2014 la concessione viene affidata (con affidamento diretto) allo stesso concessionario con scadenza al 30/08/2015
⌚ Segue un periodo di tre mesi di proroga di fatto, non sostenuta da atto formale
⌚ Con la delibera di Giunta 124 del 10/12/2015 la concessione viene prorogata al 30/03/2016
⌚ Seguono quattro anni di proroga di fatto, non sostenuta da atto formale, durante i quali: - con la delibera di Giunta 103 del 13/09/2017 viene approvato un atto di indirizzo per l’affidamento in concessione per il periodo 2018-2023 ma nessuno partecipa alla gara (determina 352 del 11/09/2018) - con la delibera di Giunta 137 del 05/12/2018 vengono approvati i criteri per un nuovo affidamento
---------------------------------------
A maggio 2019 entra in carica la Giunta Chiesa
---------------------------------------
⌚ Con la delibera di Giunta 101 del 09/11/2019, la concessione viene prorogata al 30.06.2020
⌚ Con la delibera di Giunta 55 del 30/06/2020, la concessione viene prorogata al 30/10/2020
⌚ Segue un periodo di proroga di sei mesi, ex lege, durante il quale,…
⌚ Il 10/04/21, viene pubblicato l’avviso di avvio della procedura di affidamento in concessione per la durata di 9 anni (CIG 87001273EC)  FONTE 
⌚ Con la delibera di Giunta 36 del 06/05/2021, la concessione viene prorogata al 31/05/2021 .
⌚ Con la delibera di Giunta 50 del 28/05/2021, la concessione viene prorogata al 30/06/2021
⌚ (da annotare che la Giunta ha prorogato la scadenza della presentazione delle offerte al 31/05/21, poi ancora al 30/06/21; nel mese di Luglio, la Commissione Giudicatrice rileva mancanze che portano all'esclusione dell'unico concorrente, per cui...)
⌚ Il 09/08/2021 la gara viene dichiarata chiusa per mancanza di concorrenti.
⌚ Il 15/09/2021 Adp Virtus Ponte dell’olio comunica a soci e tesserati che il Comune di Ponte dell’olio non mette a disposizione il palazzetto, quindi non sarà possibile effettuare le consuete attività sportive.
⌚ Il 16/09/2021 l'Amministrazione rende pubbliche alcune precisazioni    ApriNota  
⌚ Il 17/09/2021 Adp Virtus Ponte dell’Olio comunica che “sarebbe stata ancora disposta a gestire, ma a condizioni sostenibili”    ApriNota  
⌚ Il 17/09/2021 L'amministrazione afferma che il contratto proposto è sostenibile finanziariamente    ApriNota  
⌚ Il 28/09/2021, durante il Consiglio, il Sindaco informa i Consiglieri che la nuova concessione sarà ampiamente sostenibile    ApriNota  
⌚ Il 28/09/2021, la Giunta dispone l’avvio della procedura di affidamento in concessione con una maggior durata: 10 anni e 6 mesi. “...abbiamo la ragionevole certezza, con questo nuovo bando di gara, di giungere anche ad una nuova gestione di prospettiva…”  FONTE 
⌚ Il 05/10/2021, viene pubblicato l’avviso di gara telematica (CIG 8927693553 – Valore concessione € 793.000 – Offerta da presentarsi entro il 26/10/2021).
⌚ Il 27/10/2021, viene pubblicata la presa d’atto che, non essendo state presentate offerte, la procedura di gara viene dichiarata deserta  FONTE 
⌚ Il 29/10/2021, sul sito del Comune l’Amministrazione comunica: “Informiamo la cittadinanza che si è concluso deserto anche il secondo bando per la gestione del palazzetto. L'amministrazione, che fin dalla prima procedura di gara aveva messo in conto anche questa eventualità, sta in questi giorni dando attuazione al cosiddetto "piano B" elaborato al tempo. Prevediamo pertanto l'apertura dell'impianto tra la seconda metà di novembre e l'inizio di dicembre. Seguiranno a breve aggiornamenti”  FONTE .
⌚ Il 17/12/2021 il Sindaco comunica che l’apertura verrà posticipata di alcune settimane    ApriNota  
⌚ Il 25/01/2022 la Giunta delibera un atto di indirizzo finalizzato a “consentire l’avvio provvisorio delle attività sportive e garantire l’apertura del palazzetto fino alla chiusura estiva, per poi procedere all’elaborazione di nuove condizioni gestionali”. L’atto di indirizzo, che prevede la gestione diretta dell’impianto da parte del Comune, prevede un appalto di servizio con caratteristiche di provvisorietà della durata di sei mesi.
La data di apertura dell’impianto risulta ancora indefinita  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
17/12/21
Marino
3562

Palazzetto dello Sport: aggiornamenti...

1439138375palazzettodellosport L'Amministrazione comunale ci aggiorna in merito alla data di avvio della "gestione diretta” del Palazzetto dello Sport: “Si sono purtroppo dilatati, per motivi diversi e nella quasi totalità non imputabili al Comune, i tempi per l'apertura del palazzetto alla cittadinanza, inizialmente ipotizzata per la prima metà di questo mese.
Alcuni lavori sulla struttura che stanno terminando più tardi del previsto e l'impossibilità per l'impresa aggiudicataria del servizio di pulizia straordinaria di provvedere a breve, unitamente ad alcune questioni di natura contrattuale cui si sta giungendo a soluzione in questi giorni, costringono con rammarico a posticipare l'avvio delle attività ordinarie dell'impianto.
Ci scusiamo pertanto per il disagio, rassicurando però al contempo i pontolliesi sul fatto che il lavoro svolto sino ad ora ha già consentito di delineare il prossimo futuro del palazzetto e che, arrivati a questo punto, sia solamente questione di alcune settimane prima di alzare il sipario.
Continuano, nel frattempo, i contatti con le associazioni del territorio per disegnare il nuovo assetto di spazi e programmazione oraria, nell'ottica di rendere l'impianto una sorta di "casa dello sport" aperta e fruibile da tutti i cittadini, singoli o associati.”
 FONTE 
👨
Marco   Da alcuni giorni sto rileggendo il comunicato con il quale l’Amministrazione ci "aggiorna" sulla vicenda Palazzetto dello sport. Ebbene, pur sfrondandolo da quella melensa retorica che lo avvolge, non riesco a ricavarne una data nella quale, per rimanere al comunicato, "...si alzerà il sipario.... sulla casa dello sport...".
Ci rendiamo conto, che viene emesso un "Aggiornamento" postumo rispetto alla data di apertura indicata dal Sindaco (Cittadino n.1) stesso?
Gli aggiornamenti, se così vogliamo chiamarli, andrebbero comunicati PRIMA della scadenza, perché dopo, chiunque può constatare il fallimento della previsione.
Ci rendiamo conto che nell’’"Aggiornamento" stesso si parla di "...motivi diversi e nella quasi totalità non imputabili al Comune...", senza tuttavia indicare a chi o a cosa si debbano imputare? Di fatto impedendo agli stessi di potersi difendere o quanto meno giustificare, magari in contraddittorio.
Ci rendiamo conto che, nonostante tutto ciò, la previsione parla di "...alcune settimane...", ossia al 17 Dicembre, non si conosceva una data nella quale alzare il sipario sulla Casa dello sport Pontolliese.
Credo che la vicenda, purtroppo, risulti essere molto chiara per tutti, quindi data la sua evidenza non servirà tornarci sopra.
Buone feste a tutti.
Cittadino n. 2348 26/12/21
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 4
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer