PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
Privacy Policy

Casi di contagio: il confronto

28/10/20 3008 PonteWeb • tag: contagicovid

18846covidcontagiistogramma20201025 18846covidcontagiistogramma20201025Il numero di contagiati per ogni mille residenti dà indicazioni relativamente alla pressione epidemiologica che ha subito un territorio rispetto ai territori vicini, e, se confrontato nel tempo, a come quel territorio ha potuto/saputo reagire rispetto ai territori vicini.
L’indicatore si calcola così: numero di contagiati : numero residenti x 1.000.
Nel primo istogramma è riportato l’indice relativo ad ogni comune piacentino alla data del 25 ottobre 2020.
Nel secondo istogramma è riportato lo stesso indice alla data del 14 maggio 2020.
Mascherina, distanziamento, igiene, rispetto delle disposizioni delle autorità.

👨
Ilfontanasso   Oggi libertà indicava in 114 i pontolliese contagiati (+10) ma insisto... manca sempre lo spaccato del numero. Quanti gli attuali contagiati, quanti ospedalizzati, quanti in isolamento casalingo. Non ultimo quanti di questi 114 sono guariti? Quanti non ce l’hanno fatta. In settimana al lavoro a PC ad un caaf mi sono occupato di aggiornare gli iscritti... tra gli iscritti pensionati da marzo una strage silenziosa. Da fare venire le lacrime agli occhi. 29/10/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Proteggiamo il nostro paese

22/10/20 2994 PonteWeb • tag: contagicovid

9164covidcontagi20201018 9164covidcontagi20201018Ponte dellOlio ha un tasso di casi di contagio superiore alla media provinciale.
E non si rilevano tendenze al miglioramento.
Al 14 maggio, data dalla quale è iniziato un periodo di “curva piatta” (casi di contagio pressoché a zero), la situazione era la seguente:
- contagiati residenti in Provincia 4.133 corrispondenti a 14,4 contagiati ogni mille residenti
- contagiati residenti a Ponte dell’Olio 81 corrispondenti a 17,3 contagiati ogni mille residenti (+19,9% rispetto alla media provinciale).
A domenica 18 ottobre la situazione è la seguente:
- contagiati residenti in Provincia 5.233 corrispondenti a 18,2 contagiati ogni mille residenti
- contagiati residenti a Ponte dell’Olio 104 corrispondenti a 22,2 contagiati ogni mille residenti (+21,6% rispetto alla media provinciale).
A fronte di una situazione locale che non dà segni di miglioramento non sarà opportuno (necessario) modificare e migliorare i nostri comportamenti?
Ed inoltre non sarebbe opportuno che il Sindaco, che ne ha la facoltà, prendesse tempestivamente opportune legittime iniziative volte a contenere il contagio?

👨
Black&White   Sinceramente mi chiedo cosa dovrebbe fare, da solo, il sindaco di un territorio circoscritto e non densamente popolato come quello del nostro comune, se non recepire le direttive e i protocolli nazionali e/o regionali e richiamare i cittadini alla responsabilità e al rispetto delle regole indicate per tutta la nazione..
Non siamo in presenza di focolai locali accertati che imporrebbero dei lockdown, come già avvenuto (e sta ancora avvenendo) in alcune zone d’Italia.
E non penso che altri sindaci del territorio provinciale, che al momento contano, mediamente, qualche contagio in meno rispetto a Ponte, si siano inventati chissà quali straordinari provvedimenti per i propri cittadini..
22/10/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Contagiati: come siamo messi?

14/10/20 2984 Marino • tag: contagicovid

6051covidistogramma11102020 6051covidistogramma11102020Il numero di contagiati per ogni mille residenti dà indicazioni relativamente alla pressione epidemiologica che ha subito un territorio rispetto ai territori vicini, e, se confrontato nel tempo, a come quel territorio ha potuto/saputo reagire rispetto ai territori vicini.
L’indicatore si calcola così: numero di contagiati : numero residenti x 1.000.
Nel primo istogramma è riportato l’indice relativo ad ogni comune piacentino alla data del 11 ottobre 2020.
Nel secondo istogramma è riportato lo stesso indice alla data del 14 maggio 2020  FONTE .
Mascherina, distanziamento, igiene, rispetto delle disposizioni delle autorità... e ce la faremo !


 👓 Leggi tutto...  
                         

Proteggiamo il nostro paese

12/10/20 2981 PonteWeb • tag: contagicovid

18279stregacovid 18279stregacovidOsservando i numeri relativi ai contagiati, e premesso che tutta la Provincia conta 287.236 residenti e Ponte dell’Olio 4.694, si rileva che...
Al 14 maggio, data dalla quale è iniziato un periodo di “curva piatta” (contagi pressoché a zero), la situazione era la seguente:
- contagiati in Provincia 4.133 corrispondenti a 14,4 contagiati ogni mille abitanti
- contagiati a Ponte dell’Olio 81 corrispondenti a 17,3 contagiati ogni mille abitanti.
Ponte dellOlio, per vari motivi, compresa la sfortuna, scontava quindi un tasso di contagiati significativamente superiore alla media (+20%)
Al 04 ottobre la situazione è la seguente:
- contagiati in Provincia 4.765 corrispondenti a 16,6 contagiati ogni mille abitanti
- contagiati a Ponte dell’Olio 95 corrispondenti a 20,2 contagiati ogni mille abitanti.
A distanza di 5 mesi Ponte dellOlio, purtroppo, presenta un tasso di contagiati non solo ancora superiore alla media, ma bensì aumentato di 2 punti percentuali (+22%).
Questo deve farci riflettere perché nella Fase2 non possiamo più giustificare il peggioramento rispetto alla media provinciale se non, principalmente, a causa di comportamenti non virtuosi. Dobbiamo recuperare.
Forza pontolliesi ! Per la salute e per l’economia del nostro territorio.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Covid19 a Ponte dell'Olio

12/10/20 2978 Ilfontanasso

Presumendo che i 98 pontolliesi contagiati (poco meno del 2% della popolazione) siano la sommatoria da inizio periodo ad oggi sarebbe importante capire quanti sono gli attuali contagiati (quanti i guariti? quanti i decessi?).

👨
Marino   Condivido. E’ opportuna, utile e apprezzata l’informazione che è stata data e che verrà aggiornata settimanalmente, e cioè il numero di pazienti positivi (nella settimana e da inizio pandemia). Per avere un quadro più utile, essa andrebbe completata con la suddivisione tra pazienti in isolamento domiciliare e pazienti ricoverati.
Inoltre sarebbe opportuno che fossero resi pubblici i seguenti dati:
- numero dei tamponi effettuati
- numero di pazienti con malattia attualmente in corso
- numero di pazienti guariti da inizio pandemia
- numero di pazienti deceduti da inizio pandemia.
Il passo verso la TRASPARENZA fatto dall’Amministrazione comunale è qualificante, e lo sarà ancor di più quando gli elementi elencati saranno patrimonio di tutta la collettività. 12/10/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Andamento del contagio COVID a Ponte dell’Olio

09/08/20 2843 PonteWeb • tag: covid contagicovid

7917virusSul sito del Comune viene data notizia dell’andamento dei contagi da COVID nel nostro territorio.
Da inizio pandemia ad oggi sono 88 i concittadini a cui è stata diagnosticata l'infezione da SARS-CoV-2.
Il Sindaco informa anche che “un numero ridotto di pontolliesi, inferiore a 15 unità, è sottoposto a misure di quarantena o di isolamento domiciliare: chi per rientro dall'estero, chi per contatti diretti con persone positive al test, chi per malattia in corso, ecc.”  FONTE 
L’andamento dei contagi a Ponte dell’Olio risulta essere sopra la media provinciale attestandosi a 18,75 contagiati ogni 1.000 abitanti (la media provinciale è di 16,27 contagiati ogni 1.000 abitanti).

👨
Ilfontanasso   Da verificare: 88 contagi da inizio pandemia (+3 da inizio estate). 09/08/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Quanti sono i pontolliesi contagiati COVID ?

09/08/20 2842 PonteWeb • tag: amicocomunetrasparente contagicovid

2521virusCome ogni venerdì, il Sindaco di Cadeo ha informato i propri concittadini sulla situazione COVID: “AGGIORNAMENTI CORONAVIRUS 7 AGOSTO 2020 (VENERDÌ). Comunicato n° 125 AGGIORNAMENTO SETTIMANALE. Cari concittadini, vi comunico la situazione contagiati da COVID-19 accertati sul nostro territorio. Alle ore 12 di oggi erano 92. Quindi, il numero del nostro territorio continua a restare invariato.”
Quanti sono stati, fino ad oggi, i pontolliesi contagiati COVID accertati ?


 👓 Leggi tutto...  
                         

COVID e trasparenza

04/08/20 2832 PonteWeb • tag: amicocomunetrasparente contagicovid

17099covidcadeo31072020 17099covidcadeo31072020Il 01/08 rileviamo casualmente che il Sindaco di Gragnano, tramite internet, informa i concittadini sui contagiati gragnanesi al 31 luglio. Facendo una veloce ricerca su internet apprendiamo che il 31 luglio anche il Sindaco di Cadeo, sulla pagina social ufficiale del Comune, ha informato i propri concittadini in merito ai contagi nel proprio comune e constatiamo che tale prassi è settimanale. Il 3 agosto Libertà, in un articolo in cui analizza la situazione dei contagi, scrive: “Lo confermano ... i dati ... inviati ai sindaci dall’Ausl”.
L’ultimo dato sui contagiati pontolliesi reso pubblico risale al 10 maggio (79 contagiati).
Se anche il nostro Sindaco fosse in possesso delle informazioni sopra citate, sarebbe opportuno: o che ci confermasse che il valore di 79 contagiati è rimasto invariato o che ci mettesse a conoscenza del valore aggiornato ?

PS: i contagiati a Cadeo al 31 luglio sono 92; erano 90 il 10 maggio (+2).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Covid19 non è andato via, c’è ancora.

03/08/20 2827 Marino

Lo leggiamo oggi su Libertà per la firma di Elisa Malacalza che scrive: “Lo confermano al di là di ogni dubbio i dati di questi ultimi giorni inviati ai sindaci dall’Ausl”.
Dal dettagliato articolo (che vi invito a leggere), evidenzio alcuni dati:
- ci sono trenta pazienti positivi al virus ricoverati
- altri tre piacentini sono in terapia intensiva
- sono più di 100 le persone in carico alla AUSL che hanno l’infezione in corso.
Da altre fonti apprendo poi che a Piacenza l’età media dei contagiati si sta abbassando. Considerando i contagiati nella fascia di età 18-40 anni, la loro incidenza percentuale media da inizio pandemia, risulta essere dell’ 11%, mentre la percentuale calcolata sui casi più recenti è del 67%.
Sempre su Libertà di oggi, fa riflettere la considerazione fatta da un lettore nella rubrica Lettera al Direttore relativamente al rapporto contagiati/tamponi che fa comprendere come i contagiati ancora sconosciuti siano in realtà una quantità impressionante.
E quindi… proteggiamo noi stessi e gli altri:
67stregacovid 67stregacovid- manteniamo sempre la distanza fisica, anche quando siamo tra amici
- usiamo la mascherina (bocca e naso protetti)
- laviamoci spesso le mani e non tocchiamoci gli occhi, il naso, la bocca
- evitiamo ogni occasione di assembramento.

👨
Tinu   Ma e` proprio il caso di fare la fiera per far felice solo qualche "bottegaio" ? perche`i commercianti seri sanno che non e` il momento di far rischiare tutto un paese.
03/08/20
👨
Marino   A beneficio di chi non frequenta i social, riporto un commento, scritto sui social, che ritengo utile alla miglior comprensione dell’attuale momento sanitario/economico: Volevo far presente al Sig Tinu che potrebbe anche qualificarsi i nick name mi fanno sorridere che NON HANNO DECISO I BOTTEGAI come dice Lui di fare la fiera Buona serata Tinu (commento non anonimo). 03/08/20
👨
Marco   La distinzione, fra "BOTTEGAI" e "COMMERCIANTI SERI", non mi è sembrata molto elegante, peccato perchè il concetto espresso sui rischi connessi alla realizzazione della Fiera di S.Rocco, è diffuso in paese. Mi sento di poter affermare invece che le reazioni della categoria chiamata in causa siano state decisamente sobrie, con qualche eccezione, giusto quella che conferma la regola.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 04/08/20
👨
Tinu   Si,si, scusate "bottegai" era un refuso dovuto ad una mia grande arrabbiatura relativa alla rimozione dei paletti sul borgo ed ora col passeggino bisogna fare lo slalom tra la gente in fila per la farmacia e l`edicola, perche` l`altro lato della strada é occupato perennemente da auto in divieto di sosta.
Comunque il concetto non cambia NON é il caso di fare la fiera, non possiamo ancora tornare alle abitudini di prima,va bene essere ottimisti ma non negazionisti , Piacenza ha avuto uno dei piu’alti numeri di morti in proporzione agli abitanti . 07/08/20
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

La "bestia" torna a far paura: oggi nel piacentino 15 nuovi contagiati

01/08/20 2826 Marino • tag: covid contagicovid

20134stregacovid 20134stregacovidGiovedì +8 contagiati, venerdì +5 contagiati, oggi individuati altri +15 contagiati.
Sono numeri che tornano a far paura.
Proteggiamo noi stessi e gli altri:
- manteniamo sempre la distanza fisica, anche quando siamo tra amici
- usiamo la mascherina (bocca e naso protetti)
- laviamoci spesso le mani e non tocchiamoci gli occhi, il naso, la bocca
- evitiamo ogni occasione di assembramento.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Non abbassiamo la guardia, la "bestia" morde ancora

22/07/20 2804 Marino • tag: coronavirus contagicovid

20489covidunder50 20489covidunder50Libertà di oggi pubblica un’incisiva grafica prodotta da ANSA.IT con la quale viene evidenziato come l'età media dei contagiati stia spostandosi verso il basso.
Teniamo alta l'attenzione e difendiamo il nostro territorio mettendo in atto comportamenti virtuosi. Accogliamo gli autorevoli inviti del Sindaco  FONTE .
Tutti quanti, nessuno escluso.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Non abbassiamo la guardia. La “bestia” è in agguato...

15/05/20 2697 Marino • tag: coronavirus contagicovid

Ieri, il nostro paese, ha avuto due nuovi concittadini contagiati.
A ieri i pontolliesi contagiati sono 81. 17258covidistogramma14052020 17258covidistogramma14052020
Ho rielaborato i dati forniti dalle autorità calcolando il numero di contagiati ogni 1.000 abitanti. Ponte risulta aver avuto 17,2 contagiati ogni 1.000 residenti. La rielaborazione di tutti i comuni è riportata visivamente nell’istogramma allegato (in rosso Ponte dell’Olio).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ieri, in 30 comuni su 46, nessun nuovo contagiato

05/05/20 2680 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

2849covidcontagi04052020 2849covidcontagi04052020Ieri a Ponte dell'Olio sono stati rilevati tre nuovi contagiati che si aggiungono ai tre di sabato.
L'indicatore contagiati/popolazione a Ponte è 1,66% .
L'indicatore provinciale contagiati/popolazione è 1,39%.
Cinque comuni hanno un'incidenza di contagiati/popolazione più alta della nostra: Caorso 1,68% - Coli 1,79% - Farini 2,40% - Rivergaro 1,86% - San Giorgio 1,69%.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Situazione contagiati

30/04/20 2668 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

29982covidtabella30042020 29982covidtabella30042020Nella tabella sono riportati i contagi rilevati nella provincia: 28, 21, 14, 7 giorni antecedenti il 29/04. Accanto ad ogni valore è riportata la percentuale contagiati/popolazione del rispettivo comune e, a riga 50, la percentuale contagiati/popolazione provinciale.
Nelle ultime 4 colonne è riportata la variazione in punti percentuali (NB: punti percentuali) rispetto alla più recente rilevazione (il fondo di colore verde indica una variazione inferiore alla variazione rilevata a Ponte, il fondo colore rosso indica una variazione superiore alla variazione rilevata a Ponte).
Ad esempio, la tabella si può leggere così:
Al 29/04 (riga 36), Ponte dell'Olio ha 72 contagiati che corrispondono all'1,53% dei 4.707 residenti. La media provinciale al 29/04 è del 1,31% (riga 49).
A Ponte, il dato contagiati/popolazione rilevato il 29/04, è aumentato di 0,64 punti percentuali rispetto allo stesso dato rilevato 28 giorni prima (casella N36) a fronte di una variazione a livello provinciale di 0,42 punti percentuali (N49).
A Ponte, il dato contagiati/popolazione rilevato il 29/04, è aumentato di 0,34 punti percentuali rispetto allo stesso dato rilevato 7 giorni prima (Q36) a fronte di una variazione a livello provinciale di 0,15 punti percentuali (Q49).
 NB: il dato relativo ai contagiati è l'unico dato certo che viene fornito, costantemente aggiornato, e disaggregato per comune della provincia. Tutti gli altri dati utili: numero tamponi, numero ricoveri, decessi, ecc., sono comunicati con riferimento all'intera provincia di Piacenza. Ragion per cui, la comparazione fra contagiati dei vari comuni della provincia è l'unica comparazione che ad oggi PonteWeb può fornire. 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Osserviamo le regole per ridurre il contagio

28/04/20 2664 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

16304youIeri, 27 aprile, la percentuale di contagiati, riferita alla popolazione residente, rilevata a Ponte dell'Olio è stata del 1,44%.
I comuni con percentuale di contagio superiore a Ponte sono 6: Cerignale 1,64%, Coli 1,66%, Farini 2,23%, Piacenza 1,50%, Rivergaro 1,60%, San Giorgio 1,50%.
I rimanenti 39 comuni hanno percentuali di contagio inferiori a quella che si rileva a Ponte dell'Olio.
 Nota: PonteWeb si limita a fornire informazioni relativamente ai contagi (resi pubblici dai quatidiani provinciali) non avendo la disponibilità di altri importanti elementi di valutazione, come ad esempio il numero dei deceduti del nostro comune e il numero di tamponi effettuati sui residenti nel nostro e negli altri comuni della provincia. 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Mercati all'aperto

28/04/20 2663 PonteWeb • tag: coronavirus

8846covidmercato 8846covidmercatoI media locali ci stanno informando che da questa settimana possono riaprire i mercati all'aperto dei prodotti alimentari a condizione che avvengano "in spazi pubblici stabilmente recintati o comunque perimetrati con strutture idonee a non consentire l’accesso all’area se non dagli ingressi autorizzati", e "a condizione che la gestione del mercato sia disciplinata dal Comune, anche previo apposito accordo con i titolari dei posteggi, in modo da assicurare il rispetto dei punti 1, 4, 6, 7 lett.c) e 8 dell’allegato 5 del DPCM 10 aprile 2020, anche attraverso misure che garantiscano il contingentamento degli ingressi e la vigilanza degli accessi".
La nostra Amministrazione comunale ha però scelto di non avvalersi di questa possibilità  FONTE , pur essendovi disponibilità di spazi pubblici con accesso facilmente contingentabile: es. cortile vecchio municipio, giardini pubblici.
Alla luce dell'elevato numero di contagiati che sconta Ponte dell'Olio rispetto agli altri Comuni (solo sei comuni sono messi peggio di noi nel rapporto contagiati/popolazione), a nostro parere, bene ha fatto l'Amministrazione comunale a non riattivare il mercato.

 Allegato 5 del DPCM 10 aprile 2020, Misure per gli esercizi commerciali
1. Mantenimento in tutte le attivita' e le loro fasi del distanziamento interpersonale.
4. Ampia disponibilita' e accessibilita' a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento.
6. Uso dei guanti "usa e getta" nelle attivita' di acquisto, particolarmente per l'acquisto di alimenti e bevande.
7. Accessi regolamentati e scaglionati secondo le seguenti modalità: c) ...l'accesso e' regolamentato in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita.
8. Informazione per garantire il distanziamento dei clienti in attesa di entrata.  

👨
Black&White   La motivazione addotta nella comunicazione del Comune è quella della NON presenza di posteggi in aree coperte, recintate, ecc., quindi gli eventuali spazi alternativi di questo tipo non si sono neanche voluti prendere in considerazione.
Staremo a vedere se e come cambierà la situazione da qui al 3 maggio (pochi giorni ormai), perché è evidente che l’elevato numero di contagiati (ammesso che "elevato" sia..) deriva dall’incremento significativo dei tamponi che in precedenza non si sono potuti (o voluti) fare, non da una recrudescenza dell’epidemia.. 28/04/20
👨
PonteWeb   PonteWeb pone l’attenzione non sull’incremento in assoluto dei contagi (per i quali l’incremento deriva "anche" dall’incremento dei tamponi) ma pone l’attenzione sul diverso trend del contagio nei vari comuni assumendo che l’incremento dei tamponi sia sostanzialmente equamente distribuito tra tutti i residenti della provincia. Ciò premesso suggeriamo la lettura dell’analisi fatta da Il Piacenza  FONTE  in cui si legge che: "Gli incrementi più alti, misurati con il parametro indice di diffusione (numero contagi rapportato a mille abitanti), sono registrati a Gazzola, Pontedellolio, Ziano e Villanova“.
Nella nostra comunità vi sono persone che "rimangono relativamente tranquille" mentre ve ne sono altre, che invece sono "razionalmente preoccupate". Per contrappeso civico alle prime che già dispongono di proprie adeguate casse di risonanza, Ponteweb da voce a queste ultime.
29/04/20
👨
Marino   E’ stata pubblicata pochi minuti fa un’ordinanza dalla cui lettura si apprende che da martedì 5 maggio riprenderanno i mercati del martedì e della domenica (solo tipologia alimentari) e saranno ubicati in Piazza degli Alpini  FONTE . 29/04/20
👨
Bagnolo-06   É solo colpa nostra, o meglio di chi non é abituato a rispettare le regole e il prossimo.
Sono gli stessi che prima buttano i rifiuti nel Nure e ora fanno 10 km per portare a spasso il cane, sono gli stessi che parcheggiavano in divieto di sosta e ora vanno a passeggiare e correre, sono gli stessi che evadevano le tasse e ora vanno a mangiare e bere nei ristorantie nei bar chiusi e mi fermo qui perché la lista dei pontolliesi furbi è molto lunga.
sono gli stessi che dicevano non ho fatto le cose secondo la legge ma non ho ammazzato nessuno ora invece rischi proprio di ammazzare qualcuno grande incivile che non sei altro .Perché abiti in un bel posto in collina non sei più furbo degli altri hai avuto solo la fortuna di nascere qui. 29/04/20
👨
Black&White   Fermo restando che tutti devono avere voce, sia i “relativamente tranquilli” della maggioranza che i “razionalmente preoccupati”..dell’opposizione (mi si passi la simmetria politica, che in questo caso è evidente), fino a quando (speriamo vivamente di no!) la diffusione dell’epidemia nel nostro comune non risulterà palesemente squilibrata rispetto alle zone limitrofe, personalmente rimarrò..razionalmente tranquillo (o relativamente preoccupato, se preferisce..).
Un cordiale saluto.
29/04/20
👨👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Osservare scrupolosamente le regole per ridurre il contagio

27/04/20 2661 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

23975youOccorre osservare, con ancora maggior rigore, le buone prassi orientate al contrasto e al contenimento della diffusione del contagio.
Ieri, 26 aprile, la percentuale di contagiati, riferita alla popolazione residente, rilevata a Ponte è stata dello 1,34%.
I comuni con una percentuale di contagio superiore a Ponte sono 9: Calendasco 1,37%, Caorso 1,41%, Castell’Arquato 1,39%, Cerignale 1,64%, Coli 1,66%, Farini 2,23%, Piacenza 1,48%, Rivergaro 1,59%, San Giorgio 1,46%.
I rimanenti 36 comuni hanno tutti percentuali di contagio inferiori a quella che si rileva a Ponte dell'Olio.
Nota: PonteWeb si limita a fornire informazioni relativamente ai contagi (resi pubblici dai quatidiani provinciali) non avendo la disponibilità di altri importanti elementi di valutazione, come ad esempio il numero dei deceduti del nostro comune e il numero di tamponi effettuati sui residenti nel nostro e negli altri comuni della provincia.

👨
Ilfontanasso   Mi sa che oggi abbiamo fatti un bel salto in avanti: +5. Totale 68 27/04/20
👨
Ilfontanasso   Fonte ilpiacenza 27/04/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Osservare scrupolosamente le regole per ridurre il contagio

26/04/20 2658 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

16112youOccorre continuare ad osservare, con ancora maggior rigore, le regole che le autorità preposte hanno emanato al fine di contrastare la diffusione del contagio.
👉 Il 3 marzo 2020 veniva segnalato il primo contagiato pontolliese.
👉 Il 19 marzo i contagiati a Ponte erano 18 (lo 0,38% della popolazione pontolliese) e vi erano 21 comuni che avevano percentualmente (in riferimento alla popolazione residente) più contagiati di Ponte: Calendasco 0,50%, Caorso 0,48%, Castelvetro Piacentino 0,47%, Cerignale 0,82%, Coli 0,95%, Cortebrugnatella 0,51%,Farini 0,94%, Ferriere 0,42%, Fiorenzuola d’Arda 0,54%, Gazzola 0,63%, Gossolengo 0,44%, Monticelli d’Ongina 0,50%, Piacenza 0,59%, Piozzano 0,49%, Podenzano 0,52%, Pontenure 0,43%, Rivergaro 0,68%, Rottofreno 0,43%, San Giorgio Piacentino 0,57%, Travo 0,67%, Vigolzone 0,40%.
👉 Il 2 aprile, la percentuale rilevata a Ponte era dello 0,89% ed i comuni con una percentuale di contagio superiore a Ponte erano 14: Cadeo 0,94%, Calendasco 1,08%, Caorso 0,89%, Cerignale 1,64%, Coli 1,42, Cortebrugnatella 1,19%, Farini 1,63%, Fiorenzuola d’Arda 0,93%, Gazzola 0,92%, Monticelli d’Ongina 1,01%, Piacenza 1,10%, Rivergaro 1,25%, San Giorgio 1,12%, Travo 1,05%.
👉 Il 16 aprile, la percentuale rilevata a Ponte era dello 1.15% ed i comuni con una percentuale di contagio superiore a Ponte erano 10: Cadeo 1,15%, Castell’Arquato 1,22%, Cerignale 1,64%, Coli 1,42%, Cortebrugnatella 1,19%, Farini 1,88%, Piacenza 1,28%, Rivergaro 1,41%, San Giorgio 1,30%, Travo 1,24%.
👉 Ieri, 25 aprile, la percentuale rilevata a Ponte è stata dello 1,30% ed i comuni con una percentuale di contagio superiore a Ponte sono 9: Caorso 1,41%, Castell’Arquato 1,39%, Cerignale 1,64%, Coli 1,66%, Farini 2,14%, Gazzola 1,30%, Piacenza 1,46%, Rivergaro 1,58%, San Giorgio 1,46%.

A questo  LINK , alcuni suggerimenti.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Alcuni suggerimenti comportamentali

16/04/20 2638 PonteWeb • tag: coronavirus

Abbiamo raccolto in questo post alcuni comportamenti che riteniamo utili adottare al fine di limitare la diffusione del contagio:
• usciamo da casa solo per i motivi consentiti dalle vigenti disposizioni
• concentriamo le necessità al fine di uscire il minor numero di volte
• indossiamo protezioni adeguate:
--- per naso e bocca (mascherina chirurgica (*), se non si riesce a reperire la mascherina chirurgica, almeno una mascherina di altro tipo o, in caso estremo, un indumento che protegga naso e bocca)
27206covidvisiera 27206covidvisiera--- per gli occhi (occhiali a tenuta, meglio se visiera facciale che ci impedisce anche di toccarci involontariamente il viso)
--- per le mani (guanti a gettare)
--- per i capelli (preferibilmente una cuffia dato che inevitabilmente appoggeremo la testa sul cuscino del letto dove, dormendo, strusciamo occhi, naso e bocca)
9698coviddistanza 9698coviddistanza• teniamo la massima distanza possibile verso le altre persone (almeno un metro ma meglio, molto meglio, se maggiore)
• non sostiamo in ambienti pubblici se non sono ben aerati
• al rientro in casa:
--- lasciamo le scarpe all'ingresso e indossiamo le ciabatte
--- lasciamo in un luogo separato i copriabiti con cui abbiamo coperto i nostri abiti
--- laviamoci accuratamente le mani
• durante il giorno laviamoci spesso le mani, non tocchiamoci il viso.

30888covidgradoprotezionemascherine 30888covidgradoprotezionemascherine(*) Le mascherine chirurgiche hanno lo scopo di evitare che chi le indossa contamini l’ambiente, in quanto limitano la trasmissione di agenti infettivi e ricadono nell'ambito dei dispositivi medici di cui al D.Lgs. 24 febbraio 1997, n.46 e s.m.i.. La mascherina chirurgica riduce solo marginalmente (20%) il rischio di essere contagiati.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Lavaggio strade

15/04/20 2636 PonteWeb • tag: coronavirus lavaggiostrade

29754covidlavaggiostradetabella 29754covidlavaggiostradetabellaNella tabella riportiamo la variazione del numero di contagiati nei comuni in cui si è effettuato il lavaggio delle strade raffrontato con la variazione, nello stesso periodo, dei contagiati a Ponte.
Le autorità sanitarie nazionali hanno escluso, relativamente alla Covid19, “rischi derivanti da superfici stradali” ma contestualmente hanno specificato che il lavaggio delle strade è una pratica raccomandata (Istituto Superiore di Sanità ISS); e l’Ordine dei medici raccomanda di togliere le scarpe prima di entrare in casa.
Ciò premesso ci chiediamo: è anche possibile/probabile che l’avvio di un intervento così “visibile” come il lavaggio delle aree pubbliche, oltre all’utilità evidenziata dall’ ISS, abbia sulla cittadinanza una valenza, un significato simbolico, che può incidere significativamente sulla percezione della gravità del momento e di conseguenza sui comportamenti, contribuendo quindi a contenere il contagio?

👨
Black&White   Con tutto il rispetto, ipotizzare una correlazione statistica di questo tipo sulla base di un elemento così secondario (rispetto alle modalità principali di contagio ben note) mi pare un po’ ardito..
Per quanto riguarda il "significato simbolico", non saprei che dire..se la gravità della situazione non è ancora ben percepita (ma non credo, sinceramente), suggerirei di andare a contare, purtroppo, le pagine dei necrologi delle ultime settimane sulla nostra amata Libertà..
Un saluto a tutti. 15/04/20
👨
Marino   Black&White, aggiungo anche questo elemento di valutazione derivato dalla giornaliera osservazione dei dati disponibili.
Il 1° aprile il totale provinciale dei contagiati era 2.549 di cui 42 erano di Ponte.
Oggi 15 aprile il totale provinciale dei contagiati è 3.030 di cui 54 sono di Ponte.
Nei 15 giorni, a fronte di un aumento dei contagiati a livello provinciale del +18,9%, a Ponte i contagiati sono aumentati del +28,6%. 15/04/20
👨
Black&White   Grazie Marino, per i sempre puntuali aggiornamenti: mi permetto però di rimarcare la scarsa attendibilità del "numero dei contagiati", sia a livello locale che nazionale. Questo, a differenza del numero dei ricoverati e (ahimé) dei deceduti, è un parametro scarsamente attendibile, perché inficiato da troppe incertezze (numero di tamponi effettuati, soggetti positivi asintomatici, persone guarite spontaneamente senza alcun "rilevamento", che sono tantissime), quindi non è utile a fini statistici, neanche per il nostro comune.. 16/04/20
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Contagiati: il confronto con gli altri comuni

14/04/20 2632 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

22472covidcontagi13042020 22472covidcontagi13042020Confrontando i dati dei contagiati al 19/03 (primi dati a noi disponibili) con quelli di ieri 13/04 si rileva che:

- al 19/03 erano 24 i comuni che avevano una percentuale di contagiati inferiore alla percentuale di Ponte

- al 13/04 sono 34 i comuni che hanno una percentuale di contagiati inferiore alla percentuale di Ponte.

Clicca sull'immagine per ingrandirla.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Lavaggio strade

13/04/20 2631 PonteWeb • tag: coronavirus lavaggiostrade

21632lavaggiostrada 21632lavaggiostradaIn queste settimane abbiamo seguito giornalmente l’andamento del dati relativi al contagio nei vari comuni, osservando anche se vi fossero segnali di variazione dell’andamento del numero di contagiati nei comuni che avevavo attivato il lavaggio delle strade, dei marciapiedi e più in generale delle aree pubbliche.

E’ interessante rilevare che a Rivergaro, il giorno 19/03 (giorno in cui è iniziato il lavaggio delle strade) i contagiati rilevati erano 48; a ieri 12/04 i contagiati sono 98 (+104%). Tra le stesse date, a Ponte, i contagiati sono aumentati da 18 a 51 (+183%) (se Rivergaro avesse avuto il trend di Ponte avrebbe dovuto contare non 98 contagiati... ma 136 contagiati).

Stesso andamento si rileva nel Comune di Ziano Piacentino, altro territorio in cui gli amministratori comunali hanno introdotto il lavaggio delle strade. Il giorno 24/03 (giorno in cui è iniziato il lavaggio delle strade) i contagiati rilevati erano 11; a ieri 12/04 i contagiati sono 15 (+36%). Tra le stesse date, a Ponte, i contagiati sono aumentati da 30 a 51 (+70%).

Le autorità sanitarie nazionali hanno escluso, relativamente alla Covid19, “rischi derivanti da superfici stradali” ma contestualmente hanno specificato che il lavaggio delle strade è una pratica raccomandata (Istituto Superiore di Sanità ISS); e l’Ordine dei medici raccomanda di togliere le scarpe prima di entrare in casa.
10659toppenCiò premesso ci chiediamo: è anche possibile/probabile che l’avvio di un intervento così “visibile” come il lavaggio delle aree pubbliche, oltre all’utilità evidenziata dall’ ISS, abbia sulla cittadinanza una valenza, un significato simbolico, che può incidere significativamente sulla percezione della gravità del momento e di conseguenza sui comportamenti, contribuendo quindi a contenere il contagio?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Anche Ferriere rende obbligatorio l'uso delle mascherine

11/04/20 2629 PonteWeb • tag: coronavirus lavaggiostrade

17417mascherinaSul sito del Comune di Ferriere viene segnalato che è stata emessa un'ordinanza con cui viene disposto l'utilizzo delle mascherine di protezione nei luoghi pubblici , di servizi , ed in generale al di fuori dalle proprie dimore, in tutto il territorio comunale  FONTE .
Ciò premesso evidenziamo alcuni dati:
- Ponte dell'Olio: 4707 abitanti, a ieri ha avuto 47 contagiati (l' 1,00% della popolazione), con il seguente andamento negli ultimi quindici giorni: 32-35-36-38-40-41-41-42-42-42-43-46-47-47-47.
- Ferriere: 1197 abitanti, a ieri ha avuto 8 contagiati (lo 0.67% della popolazione, percentualmente significativamente meno di Ponte), con il seguente andamento negli ultimi quindici giorni: 8-8-8-8-8-8-8-8-8-8-8-8-8-8-8. (Anche Ferriere è uno dei comuni nel quale gli amministratori hanno fatto fare il lavaggio delle strade). Ora, pur avendo raggiunto l'obiettivo di non aver nuovi contagi da 15 giorni, il Sindaco "stringe i cordoni" rendendo obbligatorio l'uso della mascherina.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Quante mascherine sono state chieste alla Protezione civile ?

08/04/20 2623 PonteWeb • tag: coronavirus lavaggiostrade

29787mascherinaLibertà ci informa che il Sindaco di Ziano ha emesso un’ordinanza con cui ha reso obbligatorio l’uso della mascherina, o comunque qualsiasi altro indumento a copertura di naso e bocca, quando ci si trovi in esercizi commerciali o in altri locali di accesso pubblico  FONTE .
Ciò premesso evidenziamo alcuni dati:
- Ponte dell'Olio: 4707 abitanti, a ieri ha avuto 47 contagiati (l' 1,00% della popolazione), con il seguente andamento negli ultimi dodici giorni: 36-38-40-41-41-42-42-42-43-46-47-47.
- Ziano: 2506 abitanti, a ieri ha avuto 14 contagiati (lo 0.56% della popolazione, percentualmente la metà di Ponte), con il seguente andamento negli ultimi dodici giorni: 13-13-13-13-13-13-13-14-14-14-14-14. I suoi amministratori hanno fatto fare il lavaggio delle strade dal 24 marzo  FONTE  . Ora, pur avendo raggiunto l'obiettivo di non aver quasi più contagi, il Sindaco "stringe i cordoni" rendendo obbligatorio l'uso della mascherina.
Ciò premesso balza all'occhio anche un'ulteriore informazione che tramite Libertà il sindaco di Ziano ci dà: "Nei giorni scorsi, in vista dell’entrata in vigore dell’ordinanza, in paese sono state distribuite centinaia di mascherine del tipo “base”. «Ne abbiamo ricevute dalla Protezione civile – dice Ghilardelli – e abbiamo provveduto a distribuirle nei negozi, farmacie affinché le forniscano gratuitamente ai clienti che ne sono sprovvisti. Sono semplici veline – aggiunge Ghilardelli – ma siamo in attesa che arrivi la fornitura promessa dalla Regione a tutti i comuni. Allo stesso tempo – aggiunge – aspettiamo che ci recapitino duemila mascherine rese disponibili grazie alla generosità di una ditta del territorio»".
L'amministrazione comunale di Ponte, quante mascherine ha chiesto e ricevuto dalla Protezione civile?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ieri tre nuovi contagiati accertati a Ponte dell'Olio.

06/04/20 2616 PonteWeb • tag: coronavirus contagicovid

15879covidmascherinelavaggiostrade 15879covidmascherinelavaggiostradeNon abbassiamo la guardia.
Questi sono i
consigli di PonteWeb:
- usciamo da casa solo per i motivi consentiti, concentrando le necessità al fine di uscire il minor numero di volte
- indossiamo protezioni adeguate per naso e bocca (mascherina, se non si riesce a reperire la mascherina almeno una sciarpa) e per gli occhi (occhiali a tenuta, meglio se visiera facciale); indossiamo i guanti a gettare
- teniamo la massima distanza possibile verso le altre persone (almeno un metro ma meglio se maggiore)
- non sostiamo in ambienti pubblici se non sono ben aerati
- al rientro in casa lasciamo le scarpe all'ingresso, indossiamo le ciabatte e subito laviamoci accuratamente le mani
- durante il giorno laviamoci spesso le mani, non tocchiamoci il viso.


 👓 Leggi tutto...  
                         

COVID: come sta evolvendo la situazione a Ponte dell’Olio

30/03/20 2598 Marino • tag: coronavirus contagicovid

1420covidsituazione29032020 1420covidsituazione29032020Ponte dell’Olio conta circa 4.700 residenti.
Ho riportato nella tabella allegata (cliccala per ingrandirla) i comuni che sono nella fascia di popolazione 3.700-5.700 residenti (mille in più e mille in meno del nostro).
I primi dati dei contagiati che ho disponibili sono quelli del 23 marzo 2020.
Ho riportato nella colonna:
B i residenti nel comune
C i contagiati in data 23 marzo
D la percentuale dei contagiati rispetto ai residenti
E i contagiati in data 29 marzo
F la percentuale dei contagiati rispetto ai residenti
G la variazione percentuale dei contagiati tra il 23 e il 29 marzo

👨
Avvocato del diavolo   Purtroppo, manca il dato dei decessi che è quello più sicuro e affidabile per un confronto fra i comuni. Visto il probabile alto numero di asintomatici non censiti nei contagiati... 30/03/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 1