PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
Privacy Policy

La festa della donna ?

31276elettiuomodonna 31276elettiuomodonnaA Ponte dell’Olio, dove gli elettori donna sono più degli elettori uomini, in Consiglio comunale è stata eletta una sola donna.
E quante delle oltre 40 associazioni presenti sul territorio sono presiedute da donne?
E quando si svolgono le cerimonie ufficiali, quante volte abbiamo visto “dar la parola” ad una donna?
Si abbandoni l’ipocrita retorica, e si abbia il coraggio di nominare Presidente del Consiglio comunale una donna. Questo sarebbe un segnale forte e concreto!
E le donne pontolliesi, abbiano il coraggio e la fermezza di rivendicarlo.

Post scritto il 08/03/21 da PonteWeb • tag: presidconscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Venerdì Consiglio comunale da non perdere

28336riunioneconsIl Documento Unico di Programmazione DUP ed il Bilancio di previsione saranno oggetto del prossimo Consiglio Comunale  FONTE 
Due documenti importanti per la nostra vita civica.
Con il DUP verranno esplicitati “gli indirizzi di gestione amministrativa (concessioni, gare, assunzioni, ecc.) e gli obiettivi strategici dell'amministrazione per il prossimo triennio, unitamente ai dati e agli indicatori dell'ente e del territorio”.
Il Bilancio di previsione invece tradurrà in “soldi” gli indirizzi di gestione e gli obiettivi strategici palesati nel DUP.
Mentre ci auguriamo che il Consiglio possa essere fruito in streaming, cogliamo l’occasione per sollecitare la pubblicazione del video del Consiglio che si è tenuto il 26 novembre 2020.

Post scritto il 14/12/20 da PonteWeb • tag: conscom direttastreaming


 👓 Leggi tutto...  
                         

Partecipazione e Documento Unico di Programmazione

12172ripresavideoNel Consiglio comunale convocato per domani, la Giunta presenterà (e verrà discusso) il Documento Unico di Programmazione (DUP), uno tra i più importanti e qualificanti atti dell’Amministrazione comunale (*).
Per promuovere la partecipazione dei cittadini all'attività amministrativa, ci auguriamo che il Consiglio venga trasmesso in streaming su piattaforma fruibile senza alcuna iscrizione (sia che si svolga in presenza, sia che si svolga in modalità a distanza come previsto dal recente DPCM).

(*) Il Documento Unico di programmazione (DUP) è lo strumento che permette l’attività di guida strategica ed operativa degli enti locali, rappresenta il presupposto necessario di tutti gli altri strumenti di programmazione, e consente di fronteggiare in modo permanente, sistemico e unitario le discontinuità ambientali e organizzative.

Post scritto il 19/10/20 da PonteWeb • tag: ripreseconsiglio dups conscom direttastreaming


 👓 Leggi tutto...  
                         

C’era una volta…

27441ranocchio“Nominare la figura del Presidente del Consiglio Comunale, che sia garante di una democratica gestione dell’assemblea e quindi tenuta distinta da quella del Sindaco ... tale da assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze è ciò che è scritto sul programma elettorale della lista Pontolliesi per Ponte.
Una promessa, un impegno perso con i cittadini, che dà lustro alla lista Pontolliesi per Ponte e che ha un’elevatissima valenza politica: “assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze.

Post scritto il 15/10/20 da PonteWeb • tag: presidconscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Consiglio comunale: la forma è sostanza

L’ultima seduta di Consiglio Comunale è stata teatro di un paio di rettifiche ad opera dell’Amministrazione in carica.
La prima di tipo procedurale, la si può ascoltare al minuto 8’ 50” della registrazione video  FONTE  , allorquando il Sindaco chiede di invertire i punti in trattazione, più precisamente scambiare l’ordine di discussione anticipando il punto 4 e 5 prima del punto 3. La definisce una “questione meramente di forma”. Ma… l’ordine del giorno del Consiglio Comunale è completamente e solo una “questione di forma”, e, per Regolamento, è stabilito dal Sindaco ( FONTE  art.35 c.4). Per farla breve diciamo che ci si è accorti dell’errore (non sarebbe stato possibile approvare il punto 3 senza aver prima approvato i punti 4 e 5), solamente dopo aver inviato ai Consiglieri l’ordine del giorno e quindi non rimaneva che rettificarlo in Consiglio.
La seconda è più sostanziale e la spiega il Sindaco al minuto 12’ 50” della registrazione video  FONTE . Riguarda i lavori per il completamento del palazzetto dello sport. Il Sindaco riferisce che, a malincuore, l’intervento non potrà essere effettuato attraverso lo strumento della finanza di progetto, come per altro già sancito nel bilancio di previsione per l’anno 2020, ma occorre “virare sulla concessione semplice”. Il Sindaco stesso riferisce che dopo un’analisi minuziosa del “bando sport e periferia 2018”, è emersa l’impossibilità di attivare la finanza di progetto senza perdere il contributo a fondo perduto concesso. La domanda che sorge spontanea è fin troppo ovvia, la lascio pronunciare ad ognuno di voi.
28998pianoinvestimenti2020 28998pianoinvestimenti2020La situazione più preoccupante è tuttavia la tabella Piano Investimenti anno 2020 (clicca sulla tabella per ingrandirla), tabella che fa parte integrante della Delibera di Consiglio n° 23 approvata appunto in quella seduta di Consiglio Comunale ( FONTE  pag.18). Ebbene, almeno, le cifre riportate alle voci “Completamento Palazzetto “ e “Realizzazione asse viario ex Sift” non sono quelle illustrate dal Sindaco e le coperture indicate sono evidentemente in contrasto con quanto illustrato nell’introduzione del punto in votazione. Ora, che nessuno degli Assessori e dei Consiglieri presenti abbia fatto notare l’errore, dà la misura del grado di approfondimento riservato ad un documento così centrale e fondamentale come il DUPS triennale. Se si renderà necessaria una correzione formale, lo giudicherà il Segretario Comunale. Nell’attesa saluti a tutti.
Marco Boselli

Post scritto il 28/06/20 da Marco • tag: conscom

👨
Marino   Anche la delibera in cui si nominano i componenti della commissione sull’ambiente contiene passaggi palesemente errati. Per esempio c’è scritto che è composta da 5 componenti rappresentanti 2 del Gruppo di maggioranza ed uno per ciascuno dei gruppi di minoranza (che fa 4 e non 5).
E nella tabella della designazione ufficiale è indicato come nominato Filios Claudio che non è un consigliere.
Se, come scrive Marco, nel settore pubblico la forma è sostanza, anche questa delibera dovrebbe produrre ulteriori documenti. Vedremo come formalmente valuterà il Segretario comunale in qualità di esperto giuridico dell’Ente.
28/06/20
👨
Gabriele Valla   Ciao Marco con piacere e spirito di trasparenza rispondo alle tue osservazioni
1- inversione punti ODG
Hai richiamato il regolamento per l’organizzazione e il funzionamento del Consiglio Comunale
citando l’art 35.4 (formazione odg) mentre il caso specifico è normato
dall’art. 49. 2 “Il Consiglio può sempre disporre l’inversione degli argomenti iscritti all’ordine del giorno, con decisione da prendersi a maggioranza dei presenti.”
Richiesta legittima del Sindaco votata all’unanimità .
Nella mia esperienza consigliare ho più volte votato a favore al ricorso dell’art 49.2 (spesso anche durante il tuo assessorato)
Quindi nulla di strano e nuovo sotto il sole.
2-Bando periferie - contributi palazzetto :
A seguito dell’affidamento dell’incarico alla professionista dedicata alle grandi opere, è partita una fase di confronto col Ministero su questa ipotesi (project financing) avanzata dall’amministrazione. Al termine delle analisi del caso insieme ai funzionari ministeriali, circa un mese fa è stata comunicata verbalmente all’ufficio tecnico l’impossibilità di farvi ricorso, rendendo quindi necessario finanziare il tutto con risorse proprie (azione compiuta senza compromettere alcuno degli altri investimenti).
3- la tabella del piano degli investimenti preparata dai responsabili e inserita nella variazione del DUP contiene un errore che ho notato nella verifica dei documenti quando erano già stati messi a disposizione dei consiglieri.
Prontamente fatta correggere , inserita l’errata corrige e comunicato ai consiglieri il giorno successivo all’invio degli atti.
Se si confrontano i dati con la versione precedente appare evidente trattasi di mero errore di inserimento dati in una tabella Excel.
Sicuramente non è per queste sviste che il lavoro e l’impegno dei responsabili di servizio può essere messo in discussione.
Anzi colgo l’occasione per ringraziarli per la dedizione e l’impegno che stanno profondendo in questo periodo di grande carico di lavoro.
Da ultimo rispondo anche al commento di Marino relativamente ai palesi errori nella designazione dei componenti della commissione consigliare :
se si ascolta e vede il passaggio del CC si nota che il segretario prende atto su segnalazione del sindaco della correzione e si procede alla votazione all’unanimità dei suoi componenti .
Marco per chiudere se può essere vero come dici che “la forma è sostanza” io dico : “ è ancor più vero che la sostanza permane e la forma è effimera.”
Tanto dovevo
Gabriele Valla
Assessore con deleghe a bilancio, tributi, patrimonio.
28/06/20
👨
Marco   Ciao Gabriele, mi fa piacere tu abbia sentito la necessità di intervenire, facendo appello al tuo spirito di trasparenza; dispiace non abbia voluto cogliere gli appunti fatti, come suggerimento ad una maggiore attenzione nel mettere gli atti a disposizione prima del Consiglio Comunale e poi di tutti i citttadini. Lasciamo perdere i commenti personali ed entriamo nel merito:
1) Inversione ordine odg.
Io non ho messo in discussione la legittimità della procedura di inversione, stabilita dall’art.49.2, ho solo fatto presente che nel momento dell’estensione dell’odg è stato commesso un errore, ed ho indicato, citando l’art. 35.4, chi lo commise. Il Consiglio Comunale ha posto riparo all’errore, che tuttavia c’è stato.
2) Bando periferie - Contributi palazzetto
Dall’ulteriore spiegazione che hai fornito, emerge ancora più chiaramente come l’Amministrazione della quale fai parte, sull’argomento ha agito con disarmante superficialità; infatti si è mossa per quasi un anno su un’ipotesi non verificata (possibilità di finanza di progetto), facendo lavorare la struttura (funzionari comunali)in quest’ottica e solamente dopo aver approvato il bilancio di previsione ed avendo dato un incarico per supportare l’ufficio tecnico, anche per questa finanza di progetto, emerge che la stessa non si può fare. La domanda che ho lasciato ai lettori nel mio post, deborda da ogni dove. La legge che metteva a disposizione i fondi concessi NON è cambiata, bisognava quindi guardarci prima e non dare per scontato che l’idea finanza di progetto fosse percorribile. Idea che fra l’altro ha radici già nella campagna elettorale che ha contraddistinto la lista vincitrice, quindi la mancata verifica arriva da lontano. Mai dare le cose per scontate. Per inciso io mi rallegro della impossibilità di procedere alla finanza di progetto sul completamento palazzetto, preferendo da sempre la concessione semplice, mi viene da dire che per il nostro Comune non tutti i mali vengono per nuocere.
3) Tabella piano Investimenti anno 2020
Concordo con te sul fatto che "il lavoro e l’impegno dei responsabili di servizio" non possa essere messo in discussione; infatti come ci informi tu, il Responsabile di servizio ha prontamente corretto il file, tanto che tu lo hai potuto mandare come errata corrige agli altri Consiglieri. L’errore sta nel non averlo pubblicamente spiegato in Consiglio Comunale, e nel non aver fatto inserire il documento in errata corrige negli atti pubblicati il giorno 25/06/20 sull’albo pretorio. Per tutti, a questo punto tranne i Consiglieri, il DUPS 2020-22 è sbagliato perchè la pubblicazione non racconta delle azioni correttive di cui tu ci hai informato. Evidentemente non si è chiuso il giro correttamente. Pazienza si chiuderà.
Sul fatto che la forma sia effimerà, non entro nel merito delle tue opinioni, le rispetto a prescindere, rilevo solo che era molto più semplice dire "...abbiamo fatto alcuni errori che non comportano danni significativi per l’Ente che rappresentiamo...". I vetri solitamente sono molto lisci.......
Saluti a tutti.
Marco Boselli
28/06/20
👨
Marino   Per quanto ne so io, le delibere di Consiglio, devono essere pubblicate sull’Albo pretorio solo dopo essere state firmate dal Sindaco e dal Segretario comunale che ne attestano la veridicità: "Letto, confermato e sottoscritto".
E sempre per quanto ne so io, gli atti pubblicati sull’Albo pretorio possono essere liberamente scaricati e, previo apposizione di bollo, possono eventualmente essere impugnati.
Quindi, pubblicare atti che non corrispondono a quanto discusso e deciso dall’organo collegiale deliberante, è un errore di forma e di sostanza, che potrebbe anche mettere in grave difficoltà l’Ente.
Sarò ben felice di modificare il mio pensiero a fronte di valide argomentazioni. 28/06/20
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Questa sera, riunione del Consiglio comunale in presenza

22761toppensxSarà questo il terzo Consiglio comunale del 2020, ed anche in questo, come nei precedenti due, l’ordine del giorno prevede una “Variazione al bilancio di previsione”.
Nel 2020 sono state effettuate 16 variazioni di bilancio.
Dall’inizio del 2020 la Giunta ha emesso 45 deliberazioni: 33 di esse sono state assunte con procedura d’urgenza (immediata eseguibilità).

Post scritto il 19/06/20 da PonteWeb • tag: immediataeseguibilità conscom

👨
Nanni   Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente? Come in "Ecce bombo", questo è il dilemma dell’opposizione... 19/06/20
👨
Marco   Il Consiglio Comunale tenutosi venerdì scorso ha approvato una variazione al bilancio, nell’illustrazione della stessa sono state indicate una serie di destinazioni per i fondi ricevuti dallo Stato a seguito pandemia. L’illustrazione ha inoltre definito ulteriormente il "piano strade", indicando l’importo stanziato, circa € 400.000, ed alcune delle strade che verranno interessate dai lavori. L’Assessore al Bilancio e Patrimonio ha poi spiegato che l’avvenuta rinegoziazione dei mutui, quelli per i quali era consentita,ha generato un "risparmio" ingente, se non ricordo male € 48.000, mentre la sospensione del rimborso per il 2020 della quota capitale di un altro mutuo in essere, libera risorse per altri € 30.000. E’ mancata purtroppo la comparazione fra il totale della quota interessi che si sarebbero pagati nella situazione pre-rinegoziazione con quelli post-rinegoziazione, oltre all’adeguata evidenziazione del fatto che la quota capitale sospesa (€ 30.000), altro non significa che € 30.000 in più sulla prossima consigliatura. Saluti a tutti.
Marco Boselli 21/06/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Consiglio comunale del 10 aprile 2020

1416consfrazTra una settimana si terrà il Consiglio comunale.
Al fine di non mettere a repentaglio la salute dei Consiglieri e nel pieno rispetto delle vigenti restrittive disposizioni di legge, la seduta avverrà in videoconferenza, con le modalità indicate nel decreto sindacale n. 4 del 27.03.2020  FONTE 
Siccome il decreto citato non esplicita le modalità con le quali il cittadino potrà assistere al Consiglio (se in diretta streaming oppure, successivamente, a seguito di pubblicazione della registrazione video) sarebbe opportuno che il Sindaco desse gli opportuni chiarimenti.

Post scritto il 03/04/20 da PonteWeb • tag: conscom direttastreaming


 👓 Leggi tutto...  
                         

Consiglio comunale telematico e trasmesso in streaming

8579mondo_connessoI media ci informano che anche l’Amministrazione comunale di Vigolzone ha "riunito" il Consiglio comunale in videoconferenza. Lo ha fatto utilizzando la piattaforma ASMEL (*), una piattaforma messa gratuitamente a disposizione degli enti locali italiani. L'utilizzo della piattaforma ASMEL permette ai consiglieri di collegarsi tra loro in via telematica attraverso i monitor dei propri computer e consente anche di rendere pubbliche le sedute (trasmissione in diretta streaming).
Qui  FONTE  la pagina ASMEL che presenta il servizio.
Per richiedere il servizio è sufficiente inviare una email ad ASMEL prenotando la riunione (data, orario di inizio e fine, numero di partecipanti da collegare e dati del referente). A fronte di questa richiesta il referente riceverà: una email di conferma della disponibilità del sistema, il link di accesso alla videoconferenza con le istruzioni d'uso e il link per creare la diretta streaming.
(*) ASMEL, Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali, è costituita interamente da soggetti pubblici secondo la logica dell'associazionismo di servizio, favorendo processi di modernizzazione e promuovendo la valorizzazione a livello politico e istituzionale degli Enti territoriali.

Post scritto il 30/03/20 da PonteWeb • tag: conscom direttastreaming


 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Consiglio comunale non viene convocato da 97 giorni

17086delL'ultima convocazione del Consiglio comunale risale al 17 dicembre 2019 , 97 giorni fa (Consiglio del 27/12/2019)
E' notizia di oggi (Libertà) che domani sera si riunirà, in video conferenza, il Consiglio comunale di Podenzano. Il precendente Consiglio comunale di Podenzano si era riunito il 3 marzo 2020 (21 gg).

Post scritto il 23/03/20 da Marino • tag: conscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Presidente del Consiglio comunale: un parto difficile

12153cicocicoLe liste che si propongono per amministrare un Comune, debbono dichiarare, con un atto scritto, il proprio programma amministrativo: un elenco di azioni che la lista, se eletta, si impegna a realizzare. Cosi è disposto dagli articoli 71 e 73 del d.lgs n.267/2000.
Nel programma amministrativo della lista Pontolliesi per Ponte (protocollato in data 26/04/2019 e qui consultabile  FONTE ) è scritto:
“Al fine di dare un segno di discontinuità rispetto alla situazione attuale, riteniamo di nominare la figura del Presidente del Consiglio Comunale, che sia garante di una democratica gestione dell’assemblea e quindi tenuta distinta da quella del Sindaco. ” ... “In quest’ottica assicureremo ai nostri concittadini il raggiungimento di questi obiettivi, a costo zero in termine di impegno di spesa ma dall’alto ritorno in termine di adesione al procedimento decisionale e alla vita pubblica di Ponte dell’Olio e segnatamente: - Nomina del Presidente del Consiglio comunale in una persona diversa dal Sindaco, tale da assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze.
E’ ben evidente lo scopo del punto programmatico: “assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze” eliminando il conflitto tra ruoli (Sindaco e Presidente del Consiglio) a “garanzia di una democratica gestione dell’assemblea”.
Per partorire un nome non sono bastati i nove mesi trascorsi dalle elezioni ad oggi e ci chiediamo: non essendo la nomina del Presidente condizionata da reperimento di risorse, ed essendo in gioco un principio fondamentale quale la garanzia di una democratica gestione dell’assemblea e il rispetto del ruolo delle minoranze, cosa, o chi, impedisce alla Maggioranza consigliare (Capra, Bisagni, Dameli, Maggi, Filios, Calandroni, Ballotta, Callegari e Chiesa) di tenere fede all’impegno solennemente preso in campagna elettorale, e formalmente protocollato e consegnato agli archivi della storia politica della nostra comunità?
Saluti a tutti
Marco Boselli

Post scritto il 07/02/20 da Marco • tag: presidconscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ringraziamo le donne... ma non solo a parole!

1028601122019_1573458994_panchinarossa 1028601122019_1573458994_panchinarossaDomenica 1° dicembre l'associazione "Il Cassetto delle Idee" propone una riflessione in occasione della "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne". In questi giorni, a parole, quasi tutti gli uomini saranno pronti ad enfatizzare l'importanza del ruolo della donna.
 Ma quanti sono quelli che, avendone il potere, prendono decisioni in favore delle donne? 
E quanta consapevolezza hanno le donne del loro potere politico? Per esempio, a Ponte, dove le donne sono la maggioranza dell'elettorato è stata eletta in consiglio comunale una sola donna. È indubbio che questo è il sintomo di una società ancora immatura. Mi auguro che le donne pontolliesi prendano consapevolezza del loro diritto a "contare di più" e riescano ad organizzarsi per conquistare lo stesso livello di indipendenza degli uomini pontolliesi. Guardo con fiducia alle donne de "Il Cassetto delle Idee", embrione portatore sano delle istanze delle donne a cui auguro coraggio e perseveranza.
12497elettiuomodonna 12497elettiuomodonna

Post scritto il 25/11/19 da Marino • tag: presidconscom pariopportunità


 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Presidente del Consiglio comunale è donna.... a Cadeo !

A Cadeo,dal 2016, a "garanzia di una democratica gestione" e per "assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze", il Consiglio comunale è presieduto da un consigliere: Alessandra Ziliani, classe 1988,  FONTE .
28757presidenteCCpromessa 28757presidenteCCpromessa

Post scritto il 25/11/19 da Marino • tag: presidconscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Violenza sulle donne e Pari opportunità a Ponte dell'Olio

2059001122019_1573458994_panchinarossa 2059001122019_1573458994_panchinarossaIn occasione della "Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne", l'associazione pontolliese "Il Cassetto delle Idee" propone una riflessione e successivamente l'inaugurazione della "Panchina rossa" quale simbolo contro la violenza sulle donne.
La Panchina rossa sarà un costante richiamo al rispetto della dichiarazione sull'eliminazione della violenza contro le donne approvata dall'ONU nel 1993 e cioè di "...qualsiasi atto di violenza per motivi di genere che provochi o possa verosimilmente provocare danno fisico, sessuale o psicologico, comprese le minacce di violenza, la coercizione o privazione arbitraria della libertà personale, sia nella vita pubblica che privata."
Colgo l'occasione di questa iniziativa per suggerire una riflessione sulla Pari opportunità a Ponte dell'Olio.
"Le pari opportunità sono un principio giuridico inteso come l'assenza di ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale o politico"  FONTE .
A Ponte dell'Olio come siamo messi in tema di pari opportunità, in particolare tra uomini e donne? Le donne pontolliesi hanno lo stesso livello di indipendenza economica degli uomini pontolliesi? Hanno pari retribuzione per lavori di pari valore? Hanno la stessa pensione dei loro coetanei maschi?4962elettiuomodonna 4962elettiuomodonna
Hanno lo stesso peso nel processo decisionale civico locale?
Dopo aver fatto qualche riflessione su queste domande... riusciremo almeno a trovare il coraggio di nominare una donna a presiedere il Consiglio comunale?

Post scritto il 11/11/19 da Marino • tag: presidconscom pariopportunità


 👓 Leggi tutto...  
                         

Il Presidente del Consiglio comunale è il garante di una democratica gestione dell’assemblea

9020elettiuomodonna 9020elettiuomodonnaCosì è scritto nel programma amministrativo della lista Pontolliesi per Ponte: "Al fine di dare un segno di discontinuità rispetto alla situazione attuale, riteniamo di nominare la figura del Presidente del Consiglio Comunale, che sia garante di una democratica gestione dell’assemblea e quindi tenuta distinta da quella del Sindaco." ( FONTE  pdf pag.4).
Per ovvi motivi quindi non è opportuno che il Presidente sia un capogruppo e nemmeno che sia il vicesindaco o un assessore eletto (ricade nella situazione che si intende sanare il Presidente che dà la parola a se stesso); ma tra i consiglieri vi è chi può degnamente ricoprire il ruolo di Presidente.
Detto questo, non riesco a capire quali siano i motivi per cui le forze politiche che sostengono questa maggioranza (Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia) non esprimano la volontà politica di eleggere il Presidente, tenendo così fede ad una così semplice promessa elettorale.
PS: come già ho scritto, è mia opinione che nominando a Presidente del Consiglio comunale l'unica donna eletta venga "comunicato" un significato di profondo riconoscimento del valore della donna nella società pontolliese, beneficiando nel contempo di quella "sensibilità femminile" che è il valore aggiunto che fa la differenza

Post scritto il 12/10/19 da Marino • tag: presidconscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Cosa ci si poteva aspettare di veder realizzato in 100giorni?

Per esempio, si sarebbe potuto nominare il Presidente del Consiglio comunale.
8762zeroeuroUn'innovazione, un #voltiamopagina, a mio parere, con un significato simbolico qualificante. Tra l'altro un #voltiamopagina a ZERO EURO.
Dal programma elettorale della lista Pontolliesi per Ponte: "Al fine di dare un segno di discontinuità rispetto alla situazione attuale, riteniamo di nominare la figura del Presidente del Consiglio Comunale, che sia garante di una democratica gestione dell’assemblea e quindi tenuta distinta da quella del Sindaco." ( FONTE  pag.4).12171presidentedonna 12171presidentedonna
Certamente questa promessa prima o poi verrà mantenuta ma... la mancata tempestività, almeno per me, che in quindici anni di ascolto dei consigli comunali ho sofferto l'eccessiva presenza dialettica del sindaco di turno  FONTE , è una stonatura che non avrei voluto sentire. Ne abbiamo parlato qui  LINK .

Post scritto il 05/09/19 da Marino • tag: presidconscom


 👓 Leggi tutto...  
                         

Presidenza Consiglio: la scelta più che opportuna è donna

26346presidentedonna 26346presidentedonnaIn questi giorni, stimolato da alcuni commenti social relativi al mio "veder bene" una donna alla presidenza del Consiglio comunale, ho ulteriormente approfondito l'argomento. Dopo tale esercizio (anche con consultazione di sentenze relative al ruolo in oggetto), e più di prima, sono dell'opinione che Giulia Capra, unica donna eletta, abbia le competenze e le qualità per rivestire il prestigioso ruolo di Presidente. Sono ovviamente consapevole che vi sono altri consiglieri adatti al ruolo, ma scegliere una donna, significa beneficiare anche di quella "sensibilità femminile" che è il valore aggiunto che fa la differenza. Ed inoltre, scegliere una donna nel momento storico che viviamo, rappresenta un gesto sociologico virtuoso ed opportuno.
26693elettiuomodonna 26693elettiuomodonna 
Nota tecnica: I poteri attribuiti al Presidente del Consiglio comunale dall'art.39 del D.Lgs.267/2000 sono: "convocazione e direzione dei lavori e delle attivitè del consiglio". Detti poteri devono essere utilizzati ai fini del corretto funzionamento del Consiglio stesso. Il Presidente è quindi tenuto, con neutralità, a far rispettare le norme statutarie e il regolamento per il funzionamento del Consiglio, in modo che nessuna delle componenti (e dei componenti) del Consiglio prevarichi le altre.  

Post scritto il 20/06/19 da Marino • tag: presidconscom

👨
Avvocato del diavolo   Non per spegnere il giusto entusiasmo, ma (a parte Piacenza) in quanti comuni della provincia il presidente del consiglio è una figura diversa dal sindaco? Ben che vada, si conteranno sulle dita di una mano... 21/06/19
👨
Rikk   Dici bene Avvocato del diavolo.. Le cose ben fatte sono sempre poche purtroppo.... 22/06/19
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Presidente del Consiglio comunale sarà una donna?

23933presidentedonna 23933presidentedonnaLo Satuto comunale prevede che il Sindaco presieda il Consiglio comunale (art.7); ma, nel programma amministrativo della lista “Pontolliesi per Ponte" è esplicitato l'impegno formale di togliere al Sindaco la prerogativa di presiedere il Consiglio comunale: "Al fine di dare un segno di discontinuità rispetto alla situazione attuale, riteniamo di nominare la figura del Presidente del Consiglio Comunale, che sia garante di una democratica gestione dell’assemblea e quindi tenuta distinta da quella del Sindaco." ( FONTE  pdf pag.4).
La nomina del nuovo Presidente (ruolo prestigioso) non è stata fatta nel Consiglio di insediamento in quanto prima deve essere modificato lo Statuto comunale.
Ritengo quindi che nel prossimo Consiglio verrà votata la necessaria modifica statutaria e immediatamente dopo potrà essere votato, scelto tra i consiglieri comunali, il nuovo Presidente. Da quel momento anche il Sindaco, al pari di ogni altro consigliere, per poter intervenire dovrà attendere che il Presidente gli dia la parola. Infatti, per legge, al Presidente del Consiglio comunale sono attribuiti i poteri "di convocazione e direzione dei lavori e delle attività del consiglio".
Per ovvi motivi non è opportuno che il Presidente sia un capogruppo e nemmeno che sia il vicesindaco o un assessore (ricade nella situazione che si intende sanare il Presidente che dà la parola a se stesso). Vedremo su chi cadrà la scelta...
Sarebbe davvero un  #voltiamopagina storico  se fosse scelta una donna...
Esprimo un'opinione: sono favorevole all'assegnazione del ruolo di Presidente del Consiglio comunale ad un consigliere di sesso femminile.

Post scritto il 17/06/19 da Marino • tag: presidconscom

👨
Astutilla   Come diceva quel tale, se indovini cosa ho nella borsa te ne do un grappo: sbaglio o l’unica donna presente in consiglio è Giulia Capra? Certamente, sarebbe una scelta in linea col largo ai giovani... 17/06/19
👨
San Tommaso   A proposito. Se Giulia Capra e Daria Mizzi alle elezioni hanno ottenuto entrambe 21 preferenze (vedi il post di Marino del 27 maggio), in base a quale criterio è entrata in Consiglio la Capra come 8° e ultimo consigliere della lista vincente? 17/06/19
👨
Marino   A parità di voti di preferenza, ha priorità la posizione nella lista di presentazione delle candidature. 17/06/19
👨
Villa Rossi   Peccato non sia possibile far presiedere il Consiglio dalla segretaria comunale: avremmo insieme competenza amministrativa, garanzia di neutralità, rispetto delle quote rosa. Tre piccioni con una fava sola... 20/06/19
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Facciamoci una domanda e diamoci una risposta !

749ipHo ascoltato la registrazione del Consiglio comunale di mercoledì 27/03/2019 (oggetto aumento della TARI)  FONTE  ed ho letto la relativa delibera pubblicata oggi sull'Albo pretorio  FONTE .
Nel silenzio assenso (sui temi che cito) di coloro che avevano diritto di parola... (ed è questa la notizia che mi ha fatto riflettere), in Consiglio comunale è stato detto (o almeno, io ho capito)...
- che per il 2019 il valore del Piano finanziario è di 749.000 €  ma...  nei documenti pubblicati oggi risulta essere di 734.000 €  FONTE 
- che l'aumento del costo totale della TARI è di 27.000 €  ma...  dai documenti citati risulta essere di 8.000 € (727.000 € nel 2018; 734.000 € nel 2019)
- che l'aumento non è dovuto all'aumento della spesa (Iren)  ma...  il preventivo di spesa Iren del 2018 era di 582.000 € mentre nel 2019 è di 608.000 € (+26.000 €)
- che tre ore di apertura settimanale della stazione ecologica al giovedì incidono per 16.000 €/anno  ma...  tre ore di custodia ecostazione (x 52 settimane x 22.19 €/ora =) incidono per 3.462 €/anno (vedi pag. 54 del listino 2019  FONTE )
- che potevano esserci aumenti ben maggiori se l'amministrazione non fosse riuscita a "parare" anche gli aumenti dovuti all'inflazione  ma...  il listino Iren 2019 rispetto al listino 2018 è rimasto invariato e per alcune voci "pesanti" è addirittura diminuito (es. lo smaltimento dei rifiuti urbani indifferenziati ed assimilati costava 109 €/ton nel 2018, mentre nel 2018 costa 105 €/ton) (listino 2018 pag 9  FONTE  e listino 2019 pag 48  FONTE )
- che "fondamentalmente/essenzialmente" l'aumento della TARI è dovuto al fatto che nella definizione del Piano finanziario viene considerato il fondo dei crediti TARI (di dubbia esigibilità 77.598 €)  ma...  questo comportamento sembrerebbe contrario alla legge in quanto nel Piano finanziario rifiuti è possibile inserire solo il valore dei crediti risultati inesegibili (come autorevolmente sentenziato, ad es.: dal TAR nel febbraio 2019: "Viola pertanto apertamente il dettato normativo l’aver convertito dei crediti non ancora risultati inesigibili in un onere per i contribuenti."  FONTE ; e dalla Corte dei Conti nel maggio 2016: "tra i quali devono essere ricompresi NON i crediti di dubbia esigibilità, ma quelli “risultati inesigibili”."  FONTE .
Se ho interpretato male qualcosa, ben felice di ricevere un'interpretazione autentica.

Post scritto il 04/04/19 da Marino • tag: conscom tariffapuntuale


 👓 Leggi tutto...  
                         

Partecipazione ai Consigli comunali del 2018: luci ed ombre

28801consigli2018 28801consigli2018Nel 2018 i Consiglieri Comunali sono stati convocati 9 volte (in media un Consiglio comunale ogni 40 giorni) e hanno deliberato su 64 argomenti.

Il Consiglio ha esaminato: 4 interrogazioni, 3 interpellanze, 0 mozioni presentate dalla Minoranza.

Nota: per ogni Consiglio comunale, ogni consigliere di Minoranza può presentare: tre interrogazioni, due interpellanze, una mozione; per cui, la Minoranza, nel 2018, avrebbe potuto presentare: 108 interrogazioni, 72 interpellanze, 36 mozioni.

Post scritto il 10/01/19 da Marino • tag: conscom gruppominoranza partecipazioneconsigli

👨
Pannella fans club   Segnaliamo un’ingiustizia: nel calcio, la quarta volta che non ti presenti in campo scatta la radiazione. In politica, giustamente, niente di tutto questo... 10/01/19
👨
Marino   Il comma 10 dell’art.10 dello Statuto comunale recita: "Incorre nella decadenza il Consigliere che ingiustificatamente diserti consecutivamente tre sedute; le assenze sono contestate per iscritto dal Sindaco, il quale assegna un termine non inferiore a dieci giorni per l’eventuale presentazione di deduzioni ovvero giustificazioni; successivamente la questione viene decisa dal Consiglio, che dichiara, se non ritiene fondate le motivazioni addotte, la decadenza del Consigliere assenteista e lo surroga seduta stante." Fonte http://www.comune.pontedellolio.pc.it/c033036/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/16 11/01/19
👨
Clemente   Nella realtà, credo sia una grida manzoniana. Almeno a giudicare dalla tabella... 12/01/19
👨
Bolt   Molto veloci e sintetici gli ultimi consigli comunali (come è giusto che sia nell’era di Internet, con la sua rivoluzione comunicativa). A questo punto, una provocazione: il modesto gettone di presenza (sempreché sia previsto) è proporzionale alla loro durata oppure una seduta di tre ore vale come una di venti minuti? 19/01/19
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Partecipazione ai Consigli comunali: luci ed ombre

1677toppenNel 2017 sono stati convocati 8 Consigli comunali:
uno ogni mese e mezzo.
Hanno partecipato  FONTE :
- a 8 su 8 Consigli:
Copelli, Marenghi, Paraboschi, Ratti, Lucini, Bulfari, Chiesa
- a 7 su 8: Trioli, Ventura, Spelta
- a 6 su 8: Reboli
- a 5 su 8: Peroni
- a 4 su 8: Callegari
- a 3 su 8: Bernardi.

Post scritto il 30/12/17 da Marino • tag: conscom

👨
Perfect season   Dopo aver visto l'utile tabella allegata, da sottolineare che sono in due ad avere il 100% di presenze dal 2014 a oggi: il sindaco Copelli e il consigliere Chiesa... 31/12/17
👨
Rikk   So d'essere un po fuori tema, ma l'ordinanza del divieto dei fuochi d'artificio nella mezzanotte di s.silvestro che fine ha fatto? O meglio chi l'ha rispettata?? .....mhaaa 02/01/18
👨
Renzo (e Lucia)   La solita grida manzoniana. Anche se il fatto che stavolta (almeno in centro paese) non sia stata rispettata solo nella notte dell'ultimo dell'anno, è già un progresso... 02/01/18
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 2
 >>>