PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    1

    FOLLETTI
    Non sembrano passare mai di moda, le righe e i pois sono le stampe più amate e utilizzate. Abbigliamento azzardato? no: abbinamento glam! È così via a contrasti forti, oppure per non sbagliare il bianco e nero, tutto diventa movimento, colore e dona la svolta al look. ☀️ collezione iDO 3-7 anni 💕🖤 poncho 25€ 💕🖤 bikini 23€ 💕🖤 bandana 10€ 💕🖤 prendisole 20€

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    2

    TENDENZE
    🌺 🦒🦩 Sᴀғᴀʀɪ! Avevo voglia di esotico, tropicale, colorato… qualcosa non adatto a tutti… estivo, stravagante e originale… rendo bene l’idea? 🌺🌺 collezione savana

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    3

    SFUMATURE
    Donna: Abbigliamento, costume, intimo, pigiameria - Uomo: intimo e pigiameria

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    4

    MONDO PICCOLO
    Abbigliamento da 0 a 16 anni Gymp - Garcia - Funbee - Nina Luna - Chicco - Yatsi

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    5

    STARLET
    Freschi e leggeri? Per la montagna o il mare? MARKUP UOMO fa per voi !!! T-Shirt e Polo dalla S alla XXXL 💰€ 24,90 e € 29,90 Bermuda gabardina 💰 € 39,90 dalla 46 alla 54

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    6

    BAR KATIA
    Da noi oltre cappuccio e brioches..facciamo colazione così.. un bel panino con le costine e un ottimo bicchiere di vino!!!

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    7

    FOGLIAZZA DANTE
    Sogni. Credere. Creare. ✨✨✨✨✨✨✨✨

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    9

    SPORT SERVICE
    Umbro girl #staytuned

  • Link
    offerta
    Link
    vetrina
    10

    ELETTROSHOP
    Fotocamera per stampare istantaneamente, in offerta!!!

  • Vetrine virtuali del Centro Commerciale Naturale
    di Ponte dell'Olio

    Servizio gratuito di PonteWeb
Link al Centro Commerciale Virtuale

Palazzetto dello Sport: la storia infinita

29/05/21 Marino • tag: palazzettodellosport allaprossimaproroga

22006lastoriainfinita 22006lastoriainfinitaUna storia infinita quella della Concessione del Palazzetto dello Sport che vede oggi la proroga della proroga della proroga della proroga della proroga della proroga della proroga della proroga ecc.ecc.ecc....
Ecco la cronistoria.
Nel 2011, a seguito di gara, il Palazzetto dello sport viene dato in concessione fino al 30/08/2013.
⌚ Proroga 1) Con la delibera di Giunta 111 del 11/09/2013 la concessione viene prorogata al 30/08/2014  FONTE 
⌚ Proroga 2) Segue un periodo di un mese di proroga di fatto, non sostenuta da atto formale
⌚ Proroga 3) Con la determina 434 del 22/10/2014 la concessione viene affidata (con affidamento diretto) allo stesso concessionario con scadenza al 30/08/2015  FONTE 
⌚ Proroga 4) Segue un periodo di tre mesi di proroga di fatto, non sostenuta da atto formale
⌚ Proroga 5) Con la delibera di Giunta 124 del 10/12/2015 la concessione viene prorogata al 30/03/2016  FONTE 
⌚ Proroga 6) Seguono quattro anni di proroga di fatto, non sostenuta da atto formale, durante i quali: - con la delibera di Giunta 103 del 13/09/2017 viene approvato un atto di indirizzo per l’affidamento in concessione per il periodo 2018-2023 ma nessuno partecipa alla gara (determina 352 del 11/09/2018)  FONTE  - con la delibera di Giunta 137 del 05/12/2018 vengono approvati i criteri per un nuovo affidamento  FONTE 
⌚ Proroga 7) Con la delibera di Giunta 101 del 09/11/2019, la concessione viene prorogata al 30.06.2020  FONTE 
⌚ Proroga 8) Con la delibera di Giunta 55 del 30/06/2020, la concessione viene prorogata al 30/10/2020  FONTE 
⌚ Proroga 9) Segue un periodo di proroga di sei mesi, ex lege, durante il quale, il 10/04/21, viene pubblicato l’avviso di avvio della procedura di affidamento in concessione per la durata di 9 anni (CIG 87001273EC)
⌚ Proroga 10) Con la delibera di Giunta 36 del 06/05/2021, la concessione viene prorogata al 31/05/2021  FONTE .
⌚ Proroga 11) Con la delibera di Giunta 50 del 28/05/2021, la concessione viene prorogata al 30/06/2021  FONTE 

👨
Marco   Diciamo che sarebbe sufficiente commentare:
#allaprossimaproroga
Va ricordato che siamo alla seconda proroga dei termini.
Non sarà che occorra rivedere le condizioni del bando ed introdurre un "..contributo forfettario..." di balneazione memoria?
Magari utilizzano i fondi COVID?
Staremo a vedere.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 30/05/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Palazzetto: prorogata la scadenza della gara per la gestione novennale

06/05/21 Marino • tag: palazzettodellosport allaprossimaproroga

10158palazzettodellosport 10158palazzettodellosportOggi la Giunta ha deliberato di prorogare al 31 maggio 2021 i termini per la presentazione di offerte relative alla gara per l'affidamento in concessione della gestione del palazzetto dello sport per la durata di 9 anni (la scadenza sarebbe stata domani 07/05/2021).
Nell'atto si legge  FONTE  :
- "VERIFICATO che al momento non risultano presentate offerte sul portale telematico;"
- "CONSIDERATO che il protrarsi dello stato di emergenza sanitaria potrebbe avere ostacolato e limitato l’adeguata valutazione del progetto e, conseguentemente, la possibilità di ponderare la presentazione di un’offerta per la gestione del plesso comunale;".
Qui  LINK  tutte le informazioni relative al bando.

👨
Marco   Diciamo che l’emergenza Covid era già ampiamente nota alla data della pubblicazione del bando che riportava come scadenza il 07/05/21, comunque 20/25 gg di proroga non sono certo un dramma; tuttavia alla rubrica #allaprossimaproroga va aggiunta una casella.
Saluti a tutti.
Marco Boselli
11/05/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Tariffazione puntuale ancora posticipata: chi ci rifonderà?

04/03/21 PonteWeb • tag: tariffapuntuale allaprossimaproroga

15998giovani 15998giovani🕒 Nel Consiglio del 27/12/2019, l'assessore Valla comunica l’introduzione della tariffazione puntuale dei rifiuti dal 1 gennaio 2021 e ci informa che "a regime la previsione è quella di avere una riduzione del 30 per cento della tariffa … abbiamo calcolato circa 220mila euro di TARI in meno quando verrà applicata la tariffazione a corrispettivo."
🕞 Il 30/09/2020 la Giunta sposta la data di introduzione della tariffazione puntuale al 01 luglio 2021: “Il servizio rifiuti, a decorrere dal secondo semestre dell'anno 2021, vedrà la trasformazione dall’attuale sistema misto a quello di Tariffazione puntuale”.
🕗 Dalle parole pronunciate dal Sindaco nel Consiglio comunale del 26/02/2021 apprendiamo che l’introduzione della tariffazione puntuale è ancora posticipata: “Noi ci auguriamo che possa essere l'anno buono il 2022, alla peggio, ma voglio essere pessimista, l’uno gennaio 2023, ma contiamo che già il 2022 possa vedere un pochettino qualche trasformazione“.
Se così avverrà, chi ci rifonderà l’ingente penalizzazione causata dai due anni di posticipo (440.000 euro) ?

👨
Marco   A proposito della tariffazione puntuale dei rifiuti, il Sindaco nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale (26/02/21), parla di posticipo dell’entrata in vigore della stessa. Adduce una serie di motivazioni, sulle quali entreremo in merito in un futuro prossimo, per chi fosse interessato ad ascoltare siamo attorno al 20’24" del file che si trova su Youtube.
Quello che mi preme far presente in questa sede, sono le parole che scrisse nell’ambito di una precedente discussione circa il piano finanziario sui rifiuti per il nostro Comune riguardante l’anno 2020. Allorchè si parlava di aumento di detto piano finanziario rispetto a quello dell’anno 2019, scrisse che a contenere gli aumenti avrebbero contribuito diversi fattori, uno dei quali il ribasso con il quale veniva aggiudicata la gara provinciale per la gestione del ciclo dei rifiuti. Nel passaggio del Consiglio Comunale sopra richiamato, ci spiega che la tariffazione puntuale ritarderà di 2 anni, 2 ANNI, perché le procedure di gara non sono terminate (diciamolo chiaramente, pende un ricorso contro l’aggiudicazione). Quindi, di che ribasso parlava mesi fa, quando a tutt’oggi lui stesso riferisce che NON vi è un’aggiudicazione di gara?
L’argomento rifiuti evidentemente non è ostico solo per noi comuni cittadini, che tutto sommato ci sta, ma evidentemente anche per i nostri rappresentanti.
Alla Signora che al tempo di quell’intervento del Sindaco si spellò le mani sui social per la puntuale precisazione, consiglierei un attimo in più di prudenza, perchè questo potrebbe non essere l’unico scivolone dei nostri.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 05/03/21
👨
Godot   A proposito di proroghe e rinvii: fra mercato libero dell’energia (in Italia) e tariffa puntuale (a Ponte) è una bella gara... 06/03/21
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Riqualificazione illuminazione pubblica

05/10/20 PonteWeb • tag: illuminazionepubblica allaprossimaproroga

13203illuminazionepubblicaLa Giunta ha dato mandato al Responsabile dell'Ufficio tecnico di “emanare apposita ordinanza per la presa in possesso degli impianti di illuminazione di proprietà dell'Enel (circa 500). Procede pertanto, con i tempi previsti, il percorso che ha come obiettivo la trasformazione a LED di tutti i punti luminosi del territorio comunale”.
Così scrive il Sindaco su FB  FONTE .
Aggiungendo che “Concluso questo passaggio, il Comune avrà la possibilità di bandire la gara, tramite finanza di progetto, per individuare l'investitore privato e, nel corso del 2021, realizzare l'intervento”.
Nel Consiglio del 27 dicembre 2019, in riferimento alla riqualificazione dell'illuminazione pubblica, il Sindaco aveva dichiarato: "...per noi arrivare a portare, non a termine, ma iniziare i lavori, quindi concludere l’iter amministrativo entro l'estate o al più tardi l'autunno del 2020, è una priorità assoluta e per quanto ci riguarda politicamente inderogabile...".

👨
Black&White   Teniamo presente anche il fattore Covid, però.. 05/10/20
👨
Marco   Dopo aver letto questo post verrebbe da inaugurare la rubrica #allaprossimaderoga. Sforziamoci di capire qualcosa in più leggendo la delibera di Giunta n° 89, quella richiamata dal Sindaco nel suo comunicato social.
Nel testo della quale il Responsabile del Servizio Tecnico, rilascindo il proprio parere favorevole, segnala "...che al momento non è definito il valore del riscatto e, conseguentemente, la copertura finanziaria al momento prevista risulta indicativa...".
Cosa significherà?
Sembra significare che non si è trovato un accordo economico con l’attuale proprietario (Enel Sole srl) circa il valore di riscatto dei 504 pali, anche perchè lo stesso non ha nemmeno riscontrato le missive del nostro Comune. Alla luce di quest’aspetto,la considerazione fatta sul social dal Sindaco, "....procede pertanto con i tempi previsti...", è una professione di ottimismo sicuramente necessaria in questa vicenda, ancor di più alla luce della precedente dichiarazione fatta dallo stesso nell’ormai famosa seduta del Consiglio Comunale del 27/12/2019, sopra riportata, ossia ".........concludere l’iter amministrativo entro l’estate o al più tardi l’autunno del 2020, è una priorità assoluta e per quanto ci riguarda politicamente inderogabile...".
I propositi "politicamente inderogabili" non finiranno qui...
Saluti a tutti.
Marco Boselli 05/10/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

TARI puntuale... avvio rimandato a luglio

03/10/20 PonteWeb • tag: tariffapuntuale allaprossimaproroga

20338tariLa Giunta ha approvato il DUPS 2021-2023 (Documento Unico di Programmazione).
Dalla sua lettura apprendiamo che l’avvio della tariffazione puntuale è stato posticipato al 01 luglio 2021 con la conseguenza che, per beneficiare delle considerevoli riduzioni sulla bolletta della TARI, dovremo attendere altri sei mesi !!!! ( FONTE  pag.25: “Il servizio rifiuti, a decorrere dal secondo semestre dell'anno 2021, vedrà la trasformazione dall’attuale sistema misto a quello di Tariffazione puntuale”).


 👓 Leggi tutto...  
                         

Riqualificazione illuminazione pubblica

19/02/20 Marino • tag: allaprossimaproroga illuminazionepubblica

Su Libertà di sabato il Sindaco, in riferimento alla riqualifiacazione dell'illuminazione pubblica, ha dichiarato: "...contiamo di poter dare l'avvio ai lavori a fine 2020 o al più tardi ad inizio 2021..." .

21357tostuporeNel Consiglio del 27 dicembre 2019, sempre in riferimento alla riqualificazione dell'illuminazione pubblica, il Sindaco aveva dichiarato: "....per noi arrivare a portare, non a termine, ma iniziare i lavori, quindi concludere l’iter amministrativo entro l'estate o al più tardi l'autunno del 2020, è una priorità assoluta e per quanto ci riguarda politicamente inderogabile...".


 👓 Leggi tutto...  
                         

Palazzetto: concessione a rischio di ulteriore proroga?

13/02/20 Marco • tag: palazzettodellosport allaprossimaproroga

9703prorogaIl 09/11/2020, con la delibera n° 101, la Giunta Comunale di Ponte dell’Olio approvò la proroga della convenzione per la gestione del palazzetto dello sport “fino all’individuazione di un nuovo contraente e comunque non oltre il 30.06.2020  FONTE 
Il 05/02/2020, con la delibera n° 15, la Giunta ha approvato il Piano delle performance, sulla base del quale verrà erogata l’indennità di risultato ai Responsabili dei Servizi  FONTE 
Tra gli obiettivi considerati nel Piano delle performance vi è il “Completamento ed affidamento in gestione Palazzetto dello sport mediante finanza di progetto”. Per questo obiettivo è previsto che il Responsabile del procedimento riceverà il 100% della indennità di risultato se entro il 30/10/2020 avrà affidato la concessione  FONTE 
Ne consegue che, avendo tempo fino al 30/10/2020 per centrare pienamente l’obiettivo, potrebbe essere che la procedura per l’affidamento della concessione non sia terminata al 30/06/2020, giorno in cui cessa l’efficiacia della proroga in vigore.
A quel punto, se così sarà, l’Amministrazione come intenderà muoversi?
Prorogherà per qualche mese all’attuale gestore, (che poi potrebbe non essere quello che si aggiudicherà la concessione, e che quindi potrebbe essere poco stimolato a far partire le varie attività svolte negli anni precedenti e quant’altro senza avere la certezza di poter terminare la stagione nello stesso impianto), oppure fermerà l’impianto fino alla conclusione del procedimento di affidamento in concessione?
Non ci resta che attendere qualche mese per capire se lo sfasamento fra le due date (30/06/2020 e 30/10/2020) comporterà l’inserimento di una nuova riga nell’elenco #allaprossimaproroga.
In quest’ultimo caso, sarà interessante leggere il parere del Segretario Comunale, figura della quale la nostra Amministrazione è alla ricerca, o del Vicesegretario o in alternativa del facente funzioni, che si dovrà esprimere sulla legittimità di tale ulteriore proroga, sarà altresì molto interessante leggere in merito, anche il parere della Responsabile il Servizio Finanziario per capire il suo punto di vista su un’eventuale proroga della proroga della proroga…….
Saluti a tutti.
Marco Boselli

👨
Alessandro Chiesa   Buongiorno a tutti, curioso che a fare le pulci su tale questione sia proprio l’ex-Assessore di un’amministrazione che per il mancato completamento del palazzetto ha una responsabilità enorme.
L’opera in esame, infatti, ha visto l’avvio della propria realizzazione nello stesso anno (2004) in cui Boselli ha iniziato il suo mandato amministrativo e da allora, nonostante le ingenti risorse che il Comune introitava a quel tempo (tra permessi di costruire e vendite patrimoniali), è rimasta nello stato in cui oggigiorno si trova: incompleta, con un primo piano al rustico.
L’attuale amministrazione ha fin da subito avuto le idee chiare in merito, scrivendo nei documenti di programmazione il tipo di procedura per giungere all’affidamento e, al contempo, concludere i lavori sull’immobile. La proroga, come chiunque sa (tranne chi non vuol sapere), serve per garantire il prosieguo della gestione e permettere il passaggio a nuovo contratto. Purtroppo, dal 2013, prorogare è diventato la norma. La nostra volontà, pertanto, è ripristinare una condizione di normalità. La burocrazia, ovviamente, non permette di risolvere le cose dalla sera alla mattina. Ne siamo consapevoli e continuiamo a lavorare per risolvere il prima possibile questa annosa situazione. Cordiali saluti
PS: a proposito di domande cui dovremmo dare risposta, noi aspettiamo ancora che Marco risponda a quelle che gli abbiamo posto relativamente ai derivati finanziari sottoscritti dal Comune durante il suo mandato. Sono certo che arriveranno presto. 13/02/20
👨
Marco   Signor Sindaco, iniziamo dalla fine e precisamente dai derivati finanziari. Leggo che sareste in attesa di una mia risposta. Guardi facciamo così… dato che i “fatti” a lei li hanno raccontati (visto che in quegli anni frequentava la scuola dell’obbligo), ma constatando che vicino a lei, sia in posizione operativa (Responsabile Servizio Finanziario) che in posizione esecutiva (Ass. Bilancio e Patrimonio), ci sono persone che hanno vissuto direttamente quei periodi, ricostruisca lei l’accaduto .
Pubblichi le delibere di Giunta e di Consiglio, complete delle votazioni dei singoli Consiglieri e dei pareri tecnici relativi. Pubblichi gli atti che furono mandati alla Corte dei Conti e i verbali della successiva ispezione. Rendiconti i danni richiesti al Comune di Ponte dell’Olio che in quel periodo, in quota parte amministravo. Produca l’elenco delle entrate che il contratto garantì all’Ente, e produca l’elenco dei costi che gravarono sull’Ente (richiesta di danni e tutto quant’altro trova).
Lei ne ha possibilità e facoltà, ricostruisca tutto lei, o meglio voi, visto che “sareste” in attesa di una mia spiegazione. Io mi fido ciecamente della sua onestà, essendo l’onestà l’unica qualità politica che le riconosco, di quella non dubito minimamente.
Appena avrà i documenti disponibili ci confrontiamo e ne discutiamo apertamente.
Concludo evidenziandole che il mandato che mi ha visto eletto in Consiglio Comunale con delega al Bilancio, si è concluso nell’anno 2009: da allora, e sono passati 11 anni, NON ho ricevuto nessuna richiesta di risarcimento danno patrimoniale arrecato a chichessia; auguro a lei, ai consiglieri e ai fidati componenti della sua Giunta, di poter dire altrettanto fra una quindicina d’anni.
Torniamo ai giorni nostri, perché non bisogna scordarsi che lei è stato eletto per amministrare dal 2019 al 2024, possibilmente con il volto rivolto in avanti.
Torniamo quindi “…alle idee chiare che quest’Amministrazione ha fin da subito avuto….”, rilevando che non sono io che ha scritto nella delibera di Novembre 2019: “e comunque non oltre il 30.06.2020”.
Vede, Signor Sindaco, le menate sulla burocrazia “oppressiva”, che in Italia “non permette di risolvere le cose dalla sera alla mattina”, sono vecchie come il mondo. Se nello scorso Novembre non ne ha o non ne avete tenuto conto, è alquanto preoccupante, indice di uno scollamento con la realtà: a mio parere sarebbe stato più opportuno confessare candidamente che pensavate di poter risolvere il problema in tempi brevi ed invece vi siete resi conto che occorre qualche tempo in più. Nessuno dei nostri concittadini è così sprovveduto da non comprendere queste logiche, così come è sempre più chiaro che il #voltiamopagina, #rivoltiamoilpaese, per essere attuato, e iniziando a conoscere le capacità e l’impegno profuso dalla sua squadra, necessita di tempi lunghi, e, mi permetta, di meno sviolinate social e di più atti concreti e trasparenti. Non dubiti però, su questi ultimi mi troverà sempre ad esporre la mia opinione che, naturalmente non ha la pretesa di attirare la sua attenzione, ma solo quella di offrire alla nostra comunità un punto di vista a volte molto diverso dal suo.
P.S.: mi scuso in anticipo qualora avessi dimenticato qualche maiuscola nel menzionarla; nel caso, attribuisca la dimenticanza unicamente all’ignoranza grammaticale, e non già alla velata intenzione di sminuire il ruolo che lei ricopre.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 14/02/20
👨
Black&White   Personalmente, al di là delle schermaglie dialettiche (direi un po’ sterili, perché rivolte soprattutto al passato), sarei già contento se l’annosa questione del palazzetto vedesse una svolta definitiva entro il 30 ottobre..
Se così fosse, daremo atto all’attuale amministrazione di aver centrato un risultato significativo laddove altri, ormai da parecchi anni, non sono riusciti..
Non ci resta che attendere..
Saluti a tutti. 16/02/20
👨
Gigetto   Bisogna centrare per l forza l obiettivo altrimentiil prezioso contributo ottenuto dalla Giunta Copelli andrà perso...Contributo Regionale+Contributo Privato penso nn sia difficile terminare i lavori del Palazzetto..Saluti L.Colla 17/02/20
👨
Marco   Concordo con i post precedenti di blach&white e Gigetto, ossia una effettiva svolta entro il prossimo 30 Ottobre sarebbe salutata positivamente, senza remore di alcun tipo, anche da me; cosi’ come è e sarà giusto attribuire i meriti alle varie amministrazioni (Copelli - Chiesa) che hanno permesso il risultato. Quello che ho più volte sottolineato, e non solo sul tema palazzetto, è l’eccessiva foga di annunciare date, che successivamente si sono dovute rivedere, in alcuni casi prorogando con atti ufficiali, in altri rettificando le date precedentemente annunciate. L’unico intento è quello di indurre a porre maggiore attenzione alle date che si annunciano, in caso contrario sarà inevitabile rimpinguare l’elenco della #allaprossimaproroga.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 20/02/20
👨👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 1
Privacy Policy